Home Tags Posts tagged with "Il Cortile dei Libri Parlanti"

Il Cortile dei Libri Parlanti

Alliste – Vito Adamo con la raccolta “La costanza delle maree” si è classificato al primo posto ex aequo alla VI edizione del Premio letterario internazionale Città di Sarzana nella categoria “Poesie dell’anima”. La premiazione avverrà il prossimo 15 luglio alle 20.30 presso il Teatro degli Impavidi a Sarzana (La Spezia). “La costanza delle maree”, che verrà pubblicato da Musicaos Editore, contiene nella sezione conclusiva il gruppo di cinque poesie che, prima finaliste del premio, sono poi risultate vincitrici.

La nuova raccolta poetica di Vito Adamo giunge a distanza di quattro anni dalla prima “Antica terra. Viaggio sentimentale nel Salento” (Lupo Editore) che segna l’esordio  del poeta e che  ha ricevuto numerosi  riconoscimenti: menzione speciale della giuria per la cura editoriale al Premio Nazionale Antonia Pozzi a Somma Lombardo (Varese) nel 2015; terzo posto al Premio Internazionale Letterario Città di Sarzana (Liguria), con il Patrocinio Camera dei deputati nel luglio 2017; nel medesimo anno primo posto al Premio Letterario Internazionale Città del Galateo a Galatone. Singole poesie hanno ricevuto riconoscimenti in varie manifestazioni letterarie e sono pubblicate su importanti antologie poetiche nazionali. In particolare un componimento “Una lettera d’amore”, nell’ottobre 2017, ha debuttato in teatro nello spettacolo “Spogliati nel Tempo”, di Renato Raimo ed Isabella Turso; la medesima poesia sarà letta durante la cerimonia di premiazione il 15 luglio alla presenza di Paolo Crepet.

Vito Adamo è nato nel 1966 ad Alliste. Laureatosi in Scienze politiche presso l’Università di Bari, si è dedicato con passione alla scrittura e in particolare alla poesia. Promotore culturale, da tre anni cura ad Alliste con successo la rassegna letteraria “Il Cortile Dei Libri Parlanti”.

Alliste – Nuovo appuntamento con la rassegna “Il Cortile dei Libri Parlanti”, giovedì 14 giugno, alle ore 20 in piazza Municipio. L’evento a cura di Vito Adamo in collaborazione con Antica Terra e Musicaos Editore, presenterà la nuova raccolta di versi di Fernanda Filippo, dal titolo “Cercando petali nel fango”, edita da Musicaos Editore. Durante la serata l’autrice leggerà alcuni testi della raccolta e dialogherà con Luciano Pagano, editore e Vito Adamo, che ha scritto una nota alla raccolta di Fernanda Filippo.

Fernanda Filippo vive a Lecce, è appassionata di decorazione pittorica, scrive poesie fin dall’adolescenza. Ha pubblicato un libro “Brucia con gli occhi chiusi tutto il tuo mondo” (Musicaos Editore, 2016) e al suo attivo ha diverse premiazioni e molteplici partecipazioni a rassegne di poesia. Nel 2018 alcuni suoi inediti, sono stati ospitati nella plaquette “Un volo libero” a cura del Concorso Letterario Nazionale “Villotte: Storie in cammino… un cammino di storia” (edizione 2017). Informazioni: http://www.musicaos.org, info@musicaos.it. tel 0836618232

ALLISTE. Il 7 ottobre prossimo, a partire dalle ore 20, la suggestiva piazza Municipio farà da sfondo allo spettacolo teatrale “Spogliati nel tempo”, rappresentazione che si propone di raccontare al pubblico i cambiamenti nel tempo del linguaggio dell’amore attraverso il connubio artistico di letteratura, musica e arte. Andrà in scena il duo artistico formato dall’attore Renato Raimo e dalla pianista Isabella Turso, vincitore lo scorso luglio del Premio Troisi nell’ultima edizione del Marefestival di Salina (Messina).

Questo appuntamento aprirà l’edizione 2017 della rassegna letteraria “Il Cortile dei Libri Parlanti”, ideata dall’autore Vito Adamo, in collaborazione con lo scrittore Cosimo Renna, Luigina Parisi e Francesca Maruccia, patrocinata dall’amministrazione comunale di Alliste, degli assessorati alla cultura e allo spettacolo, e supportata da diversi sponsor. Si tratta di uno spettacolo letterario e musicale di rara sensibilità artistica, in cui l’amore viene raccontato attraverso le lettere dei grandi personaggi del passato (Mozart, Voltaire, Napoleone, Pessoa, Kahlo, Woolf, Joyce, Beethoven, Wilde, Shaw, Keats), in un viaggio attraverso i secoli che hanno mutato gradualmente i connotati del linguaggio amoroso, ormai nudo di romanticismo, poesia e pathos.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...