Home Tags Posts tagged with "ieri incontro a Brindisi"

ieri incontro a Brindisi

Gallipoli Maglie – Quattrocentocinquanta lettere di licenziamento sono pronte a partire: annunciano la fine di qualsiasi tipo di rapporti di lavoro dal 30 giugno prossimo. E’ quanto hanno comunicato i sindacati ai dipendenti del centro di Gallipoli ieri pomeriggio dopo che, in mattinata vi era stato un incontro a Brindisi con l’azienda “Progetto Vendita” del gruppo “Planet”, in mano a imprenditori calabresi. In un primo momento ieri mattina avrebbe dovuto svolgersi un’assemblea nel salone del Comune di via Pavia. Poi la possibilità di un incontro – richiesto da diverso tempo – aveva fatto slittare la riunione tra sindacalisti e personale al pomeriggio.

Poi la drammatica notizia che non ha fatto altro che confermare il brutto presentimento che tanti addetti ormai avevano e che avevano reso pubblico anche tramite piazzasalento.it. “Ormai si lavora senza aria condizionata, spesso senza luce – racconta uno di loro della struttura di Gallipoli – ad alcuni di noi non hanno pagato i contributi, fermi da diversi mesi, oltre agli stipendi corrisposti sempre con gravi ritardi”. Nella rabbia vi è anche un atteggiamento aziendale ritenuto omertoso: “Davanti alle nostre preoccupazioni – testimoniano alcuni – per una evidente mancanza di attenzione verso il normale funzionamento dell’azienda (arretrati anche gli affitti…) si mostravano quasi sorpresi: perché vi preoccupate, va tutto bene, ci dicevano”.

Dei 450 addetti, 150 sono a tempo indeterminato e si occupano dell’assistenza tecnica, 300 lavorano “a progetto”. Per tutti è imminente l’addio all’occupazione, giovani e anziani, “All’improvviso ci troviamo per strada, dopo aver sopportato in questi ultimi mesi sacrifici e tensioni extra che sembravano, a loro dire, infondate. Le cose sono andate sempre peggio, in effetti, dall’ingresso di questa società calabrese…”, ricordano alcuni pieni di rabbia davanti ad un futuro prossimo sicuramente preoccupante. “Non è neanche questione della commessa Mediaset Premium che non c’è più – sostiene una donna davanti alla struttura in zona industriale di Gallipoli – perché Planet Group ha sempre lavorato con altre aziende grosse”.

Ora i sindacati Cgil Cisl e Uil stanno cercando una qualche possibile mossa per tentare di scongiurare la chiusura e la perdita di ben 450 posti di lavoro. Impressa assai difficile.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...