Home Tags Posts tagged with "i nomadi"

i nomadi

by -
0 2597

San Giorgio 2014 luminarie e Santo foto di Raffaele LeopizziMATINO. I riti religiosi per celebrare San Giorgio si aprono giovedì 23 aprile con la processione dell’ “intorciata”. Dopo la messa delle 19, da piazza San Giorgio, partirà il corteo accompagnato dalle bande “San Giorgio” e “Banda municipale di Matino”. Venerdì 24 con la messa delle 10.30 (accompagnata dal coro polifonico della Basilica della Coltura di Parabita) e la processione per la “Benedizione dei campi”. Nel pomeriggio, alle 16.30, apertura ufficiale del programma civile con alzabandiera in piazza San Giorgio e fiaccolata della ditta “Pirotecnica napoletana” di Matino. In vari momenti della giornata si esibirà il “Gruppo storico sbandieratori e musicisti” di Capurso e la banda “San Giorgio” di Matino. Sempre il 24, alle 13, la “Pirotecnica napoletana di Matino” offrirà uno spettacolo pirotecnico in memoria di Michele Seclì. Nella serata in piazza Municipio (ore 20.30) e in piazza San Giorgio (ore 20.45) l’accensione musicale delle luminarie rispettivamente delle ditte “Massimo Mariano” di Scorrano e “Luminarie Santoro” di Alessano. Si proseguirà poi con lo spettacolo di danza della scuola “Dam&s” di Vanessa Preite e la comicità del “Mudù” con Umberto Sardella e Antonella Genga (a partire dalle 21 in piazza San Giorgio). In piazza Municipio ci sarà, invece, il concerto delle città di Conversano e Noicattaro, mentre presso la villa comunale un po’ di movimento con il “Disco Party” di dj Erre e dj Allen e a seguire, direttamente dalla radio M2O suonerà “Provenzano dj”.

Sabato 25 il ritorno della “Conturband”, si ripeterà poi l’accensione musicale delle luminarie e il concerto, alle 21 in piazza Municipio, della banda “Città di Conversano” diretta dal maestro Angelo Schirinzi. Alle 21.30 in piazza San Giorgio, dopo il saluto della “Conturband”, gran spettacolo con  “Io te & la puccia” (con 5 artisti salentini: Manu Pagliara, Mike Minerva, Edo Zimba, Gabriele Blandini e Gianmarco Serra) che porteranno in piazza le versioni rivisitate de classici della tradizione salentina. La fiera mercato del 26 chiude la festa insieme alla 10ª edizione della “Fiera dell’Auto” e il raduno di “Auto e Moto d’epoca – II° memorial Christian e Giorgio” (ore 9). La gara pirotecnica delle 21 anticipa il concerto dei “Nomadi” allo stadio. Durante tutti i giorni di festa II edizione della mostra “Santi sotto la Campana”.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...