Home Tags Posts tagged with "I Briganti di Terra d’Otranto"

I Briganti di Terra d’Otranto

ARADEO. Non è un caso che il sottotitolo della Sagra Taraddota, in programma nel centro storico del paese dal 18 al 20 agosto, sia “Aradeo a tavola”. La sagra, organizzata da un comitato diretto da Alfredo Ramundo e Claudio Greco, è un compendio di ciò che di più buono la tradizione culinaria locale può offrire. Soprattutto nella genuinità dei prodotti utilizzati, nella loro freschezza ed in una preparazione fatta da circa 120 esperte massaie nel paese, che rispecchia antiche ricette tramandate in famiglia alle nuove generazioni. Il gusto è esaltato da piccoli accorgimenti nella cottura, da accorti impasti dei prodotti, dall’uso dell’olio extravergine di produzione locale. Particolarmente buone anche le carni preparate dai macellai del paese, conosciuti in tutta la provincia per la loro bravura. Fra le specialità proposte, oltre agli arrosti ed alla “carne alla pignata”, le “spurpature” con pomodorini, cipolle capperi ed olio d’oliva. Non sorprende che vi siano turisti che ritornano ogni anno per le loro vacanze nel Salento, che ritengono un “must” venire ad Aradeo in occasione della Sagra per riassaggiare pasta fatta in casa, carni, pittule, panzarotti e “coculeddhre”, “cicurata”, pitte rustiche, pesce fritto, spumoni e, come recita il manifesto pubblicitario, “tanto altro ancora”. Il tutto nella location di quello che rimane dell’antico centro storico di un paese che fu uno dei centri più importanti della Grecìa Salentina, almeno fino agli inizi del ‘400 quando fu donato da Raimondello Del Balzo Orsini alla chiesa e all’ospedale di Santa Caterina d’Alessandria di Galatina. La sagra diventa così l’occasione buona per uno sguardo all’antica Chiesa della Confraternita dedicata alla Madonna Annunziata ed alla Colonna di San Giovanni eretta dagli Olivetani, feudatari del paese, nel 1658 e prospiciente il seicentesco Palazzo Baronale (ora Palazzo Grassi). Accompagna ogni serata la buona musica salentina con i concerti live di “Alla Bua” (giovedì 18), “I Briganti di Terra d’Otranto” (venerdì 19) e “Officina Zoè” (sabato 20)

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...