Home Tags Posts tagged with "hotel riviera"

hotel riviera

museo-memoria-nardoNARDÒ. Strutture ricettive e turismo culturale: il binomio sembra possibile a Santa Maria al Bagno. È in arrivo, infatti, un accordo tra il Grand Hotel Riviera e un tour operator israeliano. Ad annunciarlo è la storica struttura ricettiva neretina, tornata a nuova luce lo scorso agosto. L’obiettivo, fanno sapere dal Grand Hotel, è ora quello di ospitare dalla prossima stagione turisti richiamati qui dalla presenza del Museo della Memoria e dell’Accoglienza. «A partire dal prossimo anno – annuncia Ada Miraglia, direttore commerciale di CdsHotels – accoglieremo gruppi di turisti israeliani desiderosi di visitare il Museo e le altre attrazioni del Salento. Abbiamo ospitato il tour operator, con cui abbiamo già un rapporto di collaborazione per un’altra nostra struttura, il Riva Marina Resort di Carovigno e lo abbiamo portato, in compagnia del sindaco di Nardò, a visitare il Museo. Questo importante passo in avanti – prosegue Miraglia – avrà ricadute positive su tutto il territorio, perché il nostro albergo ha solo 98 camere e non riuscirà a soddisfare la domanda di tutti i turisti israeliani che vorranno pernottare qui per poi fare escursioni anche nel resto del Salento con vantaggi per tutti».

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

 

Hotel Riviera - Il cantiereNardò. Partiti i lavori e un’altra possibilità, per l’Hotel Riviera (foto sopra) di tornare ad essere una bella realtà del turismo salentino. L’albergo, situato sulla litoranea S. Maria al Bagno-S. Caterina, e che si affaccia sul mare, chiuso e in completa decadenza dal 2007 (a parte un tentativo fallito nel 2009 di riportarlo agli antichi splendori) si appresta a rinascere, grazie all’accordo per la gestione siglato nel 2014 tra la famiglia Fonte, proprietari della struttura, e la “Cds Hotels spa”, la catena alberghiera che opera da anni in Puglia e nel Mediterraneo, che gestisce altre importanti strutture ad Ugento, Carovigno e Polignano a mare. La proprietà dell’immobile rimane sempre della famiglia Fonte, che lo costruì sul finire degli anni ’70, mentre la gestione è stata affidata per 18 anni alla “Cds”.  Nelle settimane scorse sono partiti i lavori di ristrutturazione e secondo le previsioni, già a partire dalla prossima stagione estiva,in campo ci sarà anche il Grand Hotel Riviera, un tassello del turismo di qualità.
Un tempo il “quattro stelle” era tra i più accoglienti e ricercati del Salento, con le sue 130 camere, tutte vista mare e una piscina semiolimpionica e per oltre un ventennio punto di riferimento privilegiato della costa salentina.

«All’hotel Riviera si lavora a gran ritmo – commenta il Sindaco Marcello Risi, che nei giorni scorsi ha visitato il cantiere – l’amministrazione tutta si sta impegnando per supportare, per quanto possibile, la società. Lo scorso anno ci siamo adoperati con successo per l’allacciamento alla rete fognaria mentre, in questi giorni, l’impegno è quello di consentire quanto prima il collegamento alla rete del metano». L’impegno dell’attuale Amministrazione comunale, infatti, è stato determinate per il buon fine dell’accordo; insieme all’impegno  politico-amministrativo, a livello regionale (utilizzate le agevolazioni del bando “Pia Turismo”) e provinciale (la riapertura è uno degli obiettivi del consigliere provinciale Giovanni Siciliano). La struttura ricettiva è stata già presentata al pubblico internazionale in una fiera  a Londra riscuotendo molto successo. Le attese non andranno deluse.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...