Home Tags Posts tagged with "hip hop salento"

hip hop salento

Taviano. È uscito l’11 gennaio scorso il nuovo singolo “Crisi di Nervi”, prima collaborazione tra la band salentina Resina Sonora e Kaino BeatSpreader (Antonio Carofalo), anch’egli salentino e attivo da anni nel mondo della black music e dell’hip hop.

Per arrivare ad un pubblico quanto più vasto possibile, i Resina Sonora hanno abbandonato un po’ lo stile che ha contraddistinto il loro progetto finora, mantenendo una radice rap/hip hop, ma aprendosi anche a contaminazioni con generi differenti. In quest’ultima produzione, ad esempio, l’hip pop si miscela con il roots reggae, un genere che storicamente affronta temi quali la povertà, la resistenza e la denuncia a politiche oppressive.

La band, attiva già da diversi anni, vanta numerose ed apprezzate esibizioni live, tra le quali l’apertura dell’edizione 2007 del festival Gusto Dopa al Sole.

I Resina Sonora sono Jakal (Claudio Filograna), Rifle (Jerry Bramato, foto) e Tonio (Antonio Mastria), rispettivamente di Nardò, Taviano e Collepasso, ai quali nell’ultimo periodo si è aggiunta una band di supporto (tastiera, batteria, chitarra e basso), che ha portato il gruppo a sette elementi.

Silvia Resta

I Resina Sonora

by -
0 1131

Il gruppo della Victory dance. Foto di Stefano Barbarini

Parabita. I nomi erano quelli d’eccezione: Daniele Baldi; Gus  Bembery; Fabrizio Siepi (“Fetto”); Alice Cimoroni; Mr  Nevo; Gorskiy Roman (Froz), basta cercare su Google per conoscere i loro lunghissimi curricula.

E’ bastato far sapere su Facebook  che sarebbero stati gli ospiti delle tre giornate della prima edizione del “Salento Dance Camp”, evento internazionale di Hip hop e Break dance organizzato dall’insegnante Eleonora Vinci, presso la Victory dance di Parabita per far accorrere da tutta Italia centinaia di spettatori e appassionati di questi ritmi.

«Ci hanno raggiunto da Bergamo,  Pordenone o da Bari  – racconta Eleonora Vinci – l’evento è stato molto partecipato, sono soddisfatta. Le sale della mia palestra (tra le più grandi in Puglia) hanno permesso agli otre 60 partecipanti di immergersi in quattro intensi giorni di contest e lezioni di danza con maestri di fama internazionale. Si è respirata un’atmosfera magica».

L’evento è così ben riuscito che già si pensa a riproporlo l’anno prossimo. «Sono gli sport del momento – continua Vinci – e noi, in Puglia, siamo l’unica scuola che si è specializzata, tanto che partecipiamo ai campionati, ottenendo ottimi risultati». Qui è nato il gruppo “Tryers Evolution” che nel  genere Hip hop si sta imponendo in tutta Italia con premi e partecipazioni in spettacoli.

Dei premi su tutti: quest’anno  il primo posto ai festival nazionali “Ostia Hip hop” e   “Abruzzo Hip Hop festival”.

 

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...