Home Tags Posts tagged with "GRUPPO FACEBOOK"

GRUPPO FACEBOOK

sei di neviano se... Raduno Neviano 2014 (1)NEVIANO. Alle fine del 2013, sulla scia dei vari gruppi Facebook che raggruppavano gli abitanti di uno stesso comune, è nato “Sei di Neviano se…” il ritrovo dei nevianesi sparsi per l’Italia e per il mondo, che quotidianamente propone ricordi e condivide impressioni sul paese e sulla comunità, contando quasi tremila membri. Tanto è stato l’affiatamento creatosi, che dall’anno scorso i componenti del gruppo, soprattutto quelli lontani dal proprio paese d’origine, hanno deciso di organizzarsi e di incontrarsi. Lo scorso primo giugno, a Solbiate Olona nel milanese, si è così svolto il primo raduno che ha contato la presenza di un centinaio di persone, in maggioranza residenti da anni nel nord Italia ma anche nevianesi che hanno raggiunto i compaesani per l’occasione.

Dopo l’incontro a Solbiate il gruppo si è inoltre ritrovato presso un ristorante di Cervia gestito dal nevianese Francesco Iasi, e il primo maggio di questo anno in provincia di Bologna. «L’idea di fondo dei raduni – racconta Luciano DiGiulio, amministratore del gruppo e organizzatore dell’ultimo raduno – è quella di ritrovarsi tra persone con radici comuni, per parlare in dialetto, assaporare cibi tipici di Neviano, condividere ricordi e fare nuove amicizie».

MATINO. Quattro anni fa una giovane madre di Matino, Daniela Russo, creava, su Facebook, il gruppo “Donne mamme salentine” con l’idea di fondo di scambiarsi idee, consigli, ricette. Oggi quel gruppo è diventato una forza per tante donne in difficoltà che non hanno la possibilità di acquistare dei giochi per i loro piccoli, ma anche vestiti, zainetti o accessori per la prima infanzia. «Sentivo la necessità di dedicare il mio tempo a qualcosa di utile e buono per gli altri – racconta la signora Daniela – e pian piano ho conosciuto tante madri che hanno bisogno di aiuto, ma anche tante altre generose e da lì è partito tutto». Così ora è sufficiente un post sulla pagina affinché tutto il gruppo si attivi per trovare il necessario e portarlo a destinazione. «Nella mia macchina ho trasportato di tutto e ovunque ma il tempo che dedico a tutto questo è ripagato dagli sguardi riconoscenti e dai sorrisi dei piccoli quando ricevono dei giochi che per qualcuno sono inutili ma per loro sono bellissimi». Le prossime raccolte saranno dedicate al Natale: con l’arrivo delle festività la missione è far trovare a quanti più bambini possibile un regalo sotto l’albero.

Al Centro di solidarietà di Parabita da segnalare, infine, il progetto avviato grazie alla disponibilità del Movimento giovanile domenicano: i giovani si impegnano nell’avvio di una relazione “uno a uno” con gli ospiti della casa. Ogni anziano avrà un volontario come riferimento condividendo piccoli ma significati momenti della giornata. «Con questo progetto ci preme lavorare sulla relazione intergenerazionale facendo emergere quello che di positivo gli anziani possono sempre dare», afferma Fiorentino Seclì dell’associazione Madonna della Coltura.

by -
0 2138

via casarano a romaCASARANO. “Scusi, dov’è via Casarano?”. Se la domanda può essere scontata in un paese del Salento, appare quanto meno strana se fatta a Roma. Proprio nella Capitale, però, a ridosso del Grande raccordo anulare, c’è una strada dedicata a Casarano. Siamo in zona Prenestina in un dedalo di strade che portano il nome di alcune città pugliesi. La strada in questione reca questo nome da oltre vent’anni. Nel corso degli anni non pochi casaranesi in trasferta, soprattutto se tifosi della squadra di calcio, non hanno mancato di farsi scattare l’insolita foto sotto la targhetta. La notizia, nota a pochi, è stata rilanciata in questi giorni sul gruppo Facebook “Sei di Casarano se…”

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...