Home Tags Posts tagged with "gruppi"

gruppi

Gallipoli – Entrano nel vivo gli appuntamenti di “Luci a Natale”, gli spettacoli natalizi promossi dal Comune insieme alle varie associazioni e gruppi locali per proporre ai gallipolini e ai visitatori ogni giorno una offerta d’intrattenimento variegata. Serata di musica il 30 dicembre alle ore 20, presso la Cattedrale di Sant’Agata, dove si terrà una “Spiritual performance”; l’associazione Emys presenterà invece in viale Bovio “Realtà virtuale in piazza”, tra le ore 17 e le 21. Sempre il 30 dicembre, ma alle ore 16, l’appuntamento è in piazza Aldo Moro con il secondo appuntamento di “Passeggiate culturali tra arte e Natale a Gallipoli”, servizio gratuito offerto dalle guide dell’associazione “Gallipoli Nostra” con un giro tra le stradine del centro storico (info 349 5743456).
Domenica 31 dicembre in compagnia dei pupi di San Silvestro con due tour in minivan, uno previsto per le 15,30 e l’altro per le 17,30, per vedere tutti i pupi della città che a mezzanotte verranno bruciati, sempre organizzato dall’associazione “Gallipoli nostra”. Nel pomeriggio del 31 poi, l’associazione “Anxa Atletica di Gallipoli” organizza un “giro di pupi- corsa non competitiva” tra via Pasolini, il borgo nuovo e il centro storico a partire dalle ore 14 e 45. Aspettando la mezzanotte del nuovo anno, in piazza Tellini si terrà un concerto a partire dalle 23,30 con i “Mistura Louca”; mentre per le vie della città e nei rioni si procederà allo sparo dei pupi,  a cura di vari gruppi e associazioni.
A Capodanno, a partire dalle ore 11 nel centro storico, l’associazione “A’ Cumbriccula” insieme agli “Off Limits”, presenta “Stamu Street”, mentre per via XXIV maggio si terrà l’esposizione dei presepi, indicati dal percorso illuminato da migliaia di lucine colorate “Segui la stella”. In piazza Carducci invece, a partire dalle 16,30, animazione per bambini con le mascotte dei cartoni animati a cura di “Lab Communications”. Lo spettacolo principale della giornata si terrà poi a partire dalle ore 19,30 in piazza Tellini, con pupi e taranta per dare il benvenuto al 2018: si inizierà infatti con il rito propiziatorio del fuoco e lo sparo del Pupo sul piazzale della Stazione e si continuerà fino a notte con il concerto della celebre Orchestra popolare, organizzato da Regione, Comune, Associazione “Cantieri di Capodanno” e “Fondazione la Notte della Taranta”, che porterà in città una vasta selezione di brani portati in giro per il mondo con “La notte della Taranta tour”: dalla Cina a New York, dalla Germania a Londra, dalla Germania a Kuwait City.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...