Home Tags Posts tagged with "donatori del sangue"

donatori del sangue

Sannicola – Medaglie, targhe e attestati ai donatori benemeriti da parte della sezione Fidas di Sannicola, in occasione dell’annuale festa sociale dello scorso 26 novembre. «Siamo molto orgogliosi dei traguardi raggiunti dai nostri donatori – spiega il presidente Pietro Paolo Pintus – e questa occasione serve ancora una volta per sottolineare l’importanza della donazione che salva le vite delle persone affette da gravi patologie o che hanno urgenze o emergenze. Non ringrazieremo mai abbastanza i donatori per il loro meraviglioso gesto».

La targa per il traguardo delle 40 donazioni è andata a Paola Caputo, Maria Rosaria Ciricugno, Alba De Masi, Simona Errico, Immacolata Gabellone, Rita Musardo, ad Antonio Piazzolla e Pasquale Talà quella per le 50 donazioni. Medaglie di bronzo a Alessandra De Matteis, Anna Daniela Donadei, Fabiola Febbraio, Antonella Gioffreda, Jolanda Manta, Katia Petruzzi, Grazia Pisanello, Rita Pisino, Maria Rosaria Toraldo (tutti 12 donazioni), a Antonio Camisa, Michele De Filippo, Sandro Frazzi, Cosimo Fuso, Marzio Molle, Sandro Notaro, Carmine Pisanello, Andrea Scorrano (15 donazioni). Hanno ottenuto la medaglia d’argento Daniela De Martino, Ornella De Salve, Alessandra Fachechi, Silvana Marcuccio, Assunta Tarantino, Chiara Trianni e Roberto Margarito (a quota 25 donazioni). L’attestato per aver raggiunto il traguardo delle sei donazioni è andato a Sabrina Calò, Irene Camisa, Donatella Caricato, Addolorata De Paola, Valentina Donadei, Stefania Manco, Beatrice Maniglio, Tommasa Marcuccio, Monica Negro, Piera Pastore, Veronica Tramacere, mentre a Tommaso Cauzo, Luigi Della Ducata, Francesco Di Donato, Cosimo Imperiale, Lorenzo Laterza, Andrea Leone e Gabriele Vaglio quello per le sette donazioni.

Morciano – L’atmosfera natalizia si riscalda e la festa del donatore si fa ancora più solidale: il tradizionale evento organizzato dall’Avis di Morciano di Leuca (presieduta da Luigi Renzo, in foto) quest’anno diventa occasione per raccogliere fondi a favore di Telethon, fondazione che finanzia la ricerca sulle malattie genetiche rare. L’appuntamento è per sabato 9 dicembre, in piazza Papa Giovanni Paolo II (nei pressi del Comune), a partire dalle ore 14:30. Nel pomeriggio le associazioni “Bim Bum Bam” e “Peter Park” cureranno le attività per intrattenere i più piccoli, fra giochi, truccabimbi e l’allestimento di un’area gonfiabili. La festa si rivolge però anche agli adulti e continuerà fino a tarda sera, con la musica di Carlo Aprile e l’animazione caraibica di Marakescdj. In piazza non mancheranno gli stand gastronomici e soprattutto i banchetti dove acquistare i cuori di cioccolato Caffarel, il ricavato della cui vendita servirà a sostenere Telethon.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...