Home Tags Posts tagged with "don raffaele martina"

don raffaele martina

Da sinistra don Raffaele Martina, e don Antonio Schito e Lucia Melgiovanni

Da sinistra don Raffaele Martina, e don Antonio Schito e Lucia Melgiovanni

CASARANO. È stata presentata lo scorso 13 ottobre, in occasione del 25° anniversario della morte di don Raffaele Martina, una raccolta di spartiti liturgici composti dall’indimenticato parroco e musicista casaranese. Il volumetto è curato da don Antonio Schito, attuale parroco di San Domenico, e dal maestro Lucia Melgiovanni di Casarano, che ha trascritto e revisionato tutte le partiture, poi riviste dal maestro Fabrizio Piccinno di Surbo.

«Stendere un profilo biografico di don Raffaele – si legge nella nota biografica redatta da Francesco Danieli – significa fissare sulla carta il ritratto di un genio. La sua personalità poliedrica e versatile, infatti, continua a irradiare fascino e stupore in chi lo ha conosciuto e in chi ha semplicemente sentito parlare di lui». Nato a Casarano, il 25 marzo 1924, don Raffaele ha lasciato un segno indelebile nella sua città e nella sua diocesi. «Custodiva un impressionante sapere enciclopedico – continua Danieli – in uno scrigno di semplicità ammaliante, che si dischiudeva senza riserve al servizio di tutti. Quella poliedricità appariva un condensato di innata ecletticità, frammista a una insaziabile sete di conoscenza e aggiornamento. Seppe dare il meglio di sé, rivoluzionando l’immagine comune del prete classico, così come era omologata da almeno un secolo presso il popolo salentino. Predicatore raffinato e arguto, prese ancor più a cuore la liturgia e la arricchì col suo talento musicale, creando un coro che era una vera e propria orchestra. Con la sua morte – conclude lo studioso di Galatone – Casarano e l’intera diocesi di NardòGallipoli persero uno dei figli migliori».

Voce al Direttore

by -
L'ecotassa, per quelle comunità che non avessero raggiunto le soglie minime indicate nella raccolta differenziata dei rifiuti prodotti in casa, era fissata a partire...