Home Tags Posts tagged with "don Giuseppe Casciaro"

don Giuseppe Casciaro

Nardò – Domenica 10 giugno di corsa per Nardò: in arrivo la decima edizione della “Mini Maratona”, organizzata dalla parrocchia Sacro Cuore di Gesù in collaborazione con Antonio Tondo (consigliere comunale delegato allo Sport) e Tony De Paola (presidente della consulta dello Sport). Raduno fissato per le ore 7.30 presso il piazzale della parrocchia, un’ora dopo la partenza per un appuntamento non agonistico rivolto a tutti. Possono prendere parte alla mini maratona adulti e ragazzi a partire dagli 8 anni, muniti di certificato attestante lo stato di buona salute. Per i minorenni è richiesta l’autorizzazione di uno dei genitori. Ci si potrà iscrivere il giorno stesso della gara e la quota di partecipazione è di €5 (ridotto di €3 fino ai 14 anni), comprendente il kit gara e la maglietta. Ai primi classificati coppe e trofei.

In serata, a partire dalle ore 20.30, presso il campetto parrocchiale avrà luogo la 26ª edizione della “Sagra della Frisa” con l’esibizione live del gruppo musicale “La storia siamo noi” composto dai neretini Umberto Malagnino, Roberto ed Enrico Duma, Piero Plantera, Antonio Inno, Dario Cota e Mimì Petrucelli. Per la parrocchia di don Giuseppe Casciaro due appuntamenti che ogni anno richiamano neretini e numerosi turisti attratti dalle tipicità salentine.

Nardò – Frise salentine e musica italiana. È la ricetta 2018 della “Sagra della Frisa”, tradizionale appuntamento organizzato dalla parrocchia del “Sacro Cuore” e in programma a Nardò domani 10 giugno alle 20.30. L’evento, giunto alla sua XXIV edizione, si terrà come ogni anno nel campetto accanto alla chiesa, in via Leonardo da Vinci.

La sagra coincide con la festa della parrocchia ed è uno dei primi appuntamenti della stagione estiva. “Non sono pochi i villeggianti, anche stranieri, che soggiornano nelle vicine marine o a Lecce – ricordano gli organizzatori – che in occasione dell’evento si riversano a Nardò poiché le sagre sono sempre molto apprezzate”. La frisa sarà la protagonista incontrastata di una serata all’insegna della riscoperta dei sapori tradizionali del Salento: che sia di grano o di orzo, può essere condita a piacimento con tutti i prodotti che offre la terra, come pomodori, capperi, peperoni, rucola, e tanto olio.

Quest’anno ad allietare la serata ci penserà “La storia siamo noi”, gruppo musicale composto da Mimì Petrucelli (voce, di Gallipoli), Piero Plantera (voce), Umberto Malagnino (basso), Enrico Duma (chitarra), Dario Cota (tastiere), Antonio Inno (sax) e Roberto Duma (batteria). Sul palco brani di mezzo secolo di musica italiana d’autore, con un vasto repertorio che va da Francesco De Gregori a Lucio Dalla, passando per Lucio Battisti, Gianni Morandi, Claudio Baglioni, Giorgio Gaber ed altri.  Insieme alla “Focara di Sant’Antonio” del 17 gennaio, la “Sagra della Frisa” è una delle feste più sentite dalla comunità tra quelle del “Sacro Cuore”, parrocchia attiva a Nardò dal 1971 e retta attualmente da don Giuseppe Casciaro.

Voce al Direttore

by -
L'ecotassa, per quelle comunità che non avessero raggiunto le soglie minime indicate nella raccolta differenziata dei rifiuti prodotti in casa, era fissata a partire...