Home Tags Posts tagged with "Don Gionatan De Marco"

Don Gionatan De Marco

Capo di Leuca – Il mare è al centro della III edizione della rassegna “Racconti di mezzanotte a Finisterrae”, che parte mercoledì 18 luglio e prosegue fino all’1 agosto. L’appuntamento è sempre alle ore 21, Leuca e Giuliano di Lecce le location (ingresso libero).
Curata da Tony De Veglia, Totò Vallo e Franco Ungaro, la rassegna abbina libri e teatro, con letture a cura degli attori di AMA-Accademia mediterranea dell’attore (foto).

Tutte le date – Villa Meridiana (su lungomare Cristoforo Colombo) ospita il primo incontro, mercoledì 18: Michele Rosafio (di Salve), autore del volume “Leuca, guerra e navi. Cento anni dalla Grande Guerra”, racconterà il primo conflitto mondiale con un focus sugli episodi che coinvolsero Leuca. Fra questi, l’affondamento dell’incrociatore francese Léon Gambetta (che oggi giace a circa 15 miglia al largo di Capo Santa Maria di Leuca) nella notte del 26 aprile del 1915: la vicenda balzò alla ribalta nazionale e provocò oltre 600 vittime. Nel corso della serata, inoltre, si affronterà il tema dello sbarramento del Canale d’Otranto, una delle più importanti opere di ingegneria marittima della prima guerra mondiale.
Mercoledì 25 luglio ci si sposta invece all’oratorio di Giuliano di Lecce, dove Federico Fuortes (di Giuliano) presenta “Solo un caso. Brevi racconti e pochi sonetti”. In chiusura, mercoledì 1 agosto, si torna a Villa Meridiana per l’appuntamento con don Gionatan De Marco (parroco di Miggiano) e il suo libro “Papa Francesco e don Tonino Bello: quando la profezia prende suono”.

Tricase – Nuova avventura per il tricasino don Gionatan De Marco che da venerdì 22 giugno fino al 1 luglio è a Tarragona, in Spagna, al seguito degli atleti e delle atlete italiane impegnate nei “Giochi del Mediterraneo”. Il 36enne parroco della diocesi Ugento – Santa Maria di Leuca, qualche mese fa è diventato cappellano della spedizione italiana alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang (in programma dal 25 febbraio prossimo), succedendo a don Mario Lusek. Il suo impegno durante le giornate sportive è quello di portare il sostegno e il conforto della parola di Dio agli atleti. Trasferito a Roma da qualche mese, don Gionatan è anche direttore dell’Ufficio nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei, mentre nella sua diocesi è direttore dell’Ufficio catechistico e ideatore e organizzatore dell’evento internazionale “#cartadileuca”, progetto con il quale si vuole coinvolgere i giovani dei Paesi del Mediterraneo nel dialogo e nella fraternità.

«La fede e lo sport hanno molte cose in comune: il coraggio, l’allenamento, l’allegria, l’altruismo e la fantasia di trovare il proprio modo di esprimere la bellezza che ognuno porta con sé», ha dichiarato don Gionatan all’Avvenire in occasione della sua nomina a cappellano per le prossime Olimpiadi invernali.

by -
0 9912

Don Gionatan De Marco

MIGGIANO. Importante nomina per don Gionatan De Marco, parroco di Miggiano, ora direttore dell’Ufficio nazionale della Cei per la pastorale del tempo libero, turismo e sport. La notizia del prestigioso incarico della Conferenza episcopale italiana giunge dalla Fondazione di partecipazione “Parco culturale ecclesiale Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae”. Don Gionatan, 35 anni, è parroco di Miggiano dal 1 ottobre 2012 e vice direttore della Fondazione “Parco culturale ecclesiale Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae” dal 1 marzo 2016. Anche in ambito diocesano, dal 1 ottobre 2010, ricopre il ruolo di incaricato per la pastorale del tempo libero, sport e turismo.  Lo scorso luglio, a Miggiano, nell’ambito del “MuMig Sottosopra”, ha curato la mostra “Il tesoro della Principessa sconosciuta” ed è stato responsabile del progetto per i due appuntamenti dell’evento internazionale #cartadileuca.0  e #cartadileuca.1  realizzati ad agosto 2016 e 2017. Don Gionatan ha pure ricoperto l’incarico di responsabile della pastorale giovanile delle parrocchie di Salve, Morciano, Ruggiano e Barbarano, pubblicando diversi libri e articoli.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...