Home Tags Posts tagged with "don fernando stefanelli"

don fernando stefanelli

Riccardo Cartanì

Neviano – Festa in parrocchia, a Neviano, con le fasi finali del primo “Memorial Riccardo Cartanì”. Martedì 7 agosto, dopo la messa delle 19 nella chiesa Madonna delle Nevi, sono in programma le finali per il terzo e per il primo posto del torneo che ha preso il via lo scorso 27 giugno coinvolgendo tantissimi appassionati presso l’oratorio. L’iniziativa, promossa dalla parrocchia San Michele Arcangelo, vuole ricordare la memoria del giovane Riccardo Cartanì, animatore dell’Azione cattolica, scomparso il 27 giugno del 2015, all’età di 20 anni.

Il torneo ha preso il via proprio nel giorno dell’anniversario  della morte di Riccardo per terminare il 7 agosto, nel suo giorno di nascita. La serata di festa prevede anche lo spettacolo di mimo “Fra musica e colori” di Elena Costa e il maestro Mattia Ramundo, ed il concerto della cover band di battisti “Anima Latina”. La serata prevede anche l’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria e le premiazioni finali per i primi due posti del torneo dedicato ai bambini e per i quattro finalisti del torneo maggiore.

Il primo premio, a nome della famiglia di Riccardo, verrà consegnato da Federico Cartanì. Presenti anche il sindaco Silvana Cafaro, il parroco don Fernando Stefanelli, il suo vice don Graziano Greco ed il presidente diocesano dell’Azione cattolica, Piergiorgio Mazzotta.

 

Neviano – Un torno di calciobalilla umano per ricordare un amico scomparso troppo presto. L’iniziativa è del parroco di Neviano don Fernando Stefanelli e dallo scorso 27 giugno coinvolge ben 33 squadre presso l’oratorio. Il primo “Memorial Riccardo Cartanì” è dedicato al parrocchiano scomparso il 27 giugno del 2015, all’età di 20 anni, per leucemia. «Scopo del torneo è quello di fare della comunità una grande famiglia dove convivono senza barriere grandi e piccoli, uomini e donne, anziani e bambini: questo – fanno sapere i promotori – da un senso all’esempio e al ricordo di Riccardo». Il torneo, infatti, ha avuto inizio nel giorno dell’anniversario  della morte di Riccardo e terminerà il prossimo  7 agosto nel suo giorno di nascita, con una serata di festa per tutta la comunità. Oltre alle finali del torneo e alla successiva premiazione, sarà ospite la cover band di Battisti “Anima Latina”. Nel corso delle serate sono previste degustazioni per tutti presso il bar dell’oratorio. Il giovane Riccardo, impegnato in parrocchia come responsabile del gruppo Giovanissimi della locale Azione Cattolica, si ammalò nel 2013 e neppure il trapianto di midollo riuscì a far regredire la terribile malattia. A tre anni dalla sua scomparsa è stato don Fernando Stefanelli a voler ricordare Riccardo pur non avendolo conosciuto direttamente.

NEVIANO. Con l’estate torna uno degli appuntamenti di festa più attesi dai nevianesi. Dal 4 al 6 agosto l’attenzione generale è per la Madonna della Neve, evento preparato in ogni dettaglio dal comitato festa, presieduto da Antonio Buia. Ricco, come sempre, il programma dei festeggiamenti civili e religiosi che, da giovedì 4 a venerdì 6 agosto, animeranno le vie del paese. Si inizia giovedì 4 alle 21 con l’“intorciata”, la storica processione che parte dalla chiesa della Madonna della Neve e si snoda per le stradine di campagna del paese, accompagnata da fiaccole e “turci” (i grossi ceri che danno il nome alla processione) portati in voto dai fedeli. Il 5 mattina, seconda processione per le vie del paese e celebrazione delle messe in onore della protettrice di Neviano durante tutto il corso della giornata. A sera esibizione dei concerti bandistici di Rutigliano, diretto dal maestro Giuseppe Gregucci, e San Giorgio Jonico, diretto dalla maestra Anna Ciaccia. Durante la processione del 4 sarà invece il concerto bandistico di Sogliano, diretto dal maestro e direttore concertatore Rocco Lacanfora, ad allietare l’atmosfera di festa. Nella notte tra il 5 e il 6, attorno alle 2, spettacolo pirotecnico, a cura delle ditte Coluccia di Galatina, Isidoro Liccardo di Napoli e Mega di Scorrano (quest’ultimo offerto dal Comune di Neviano).

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

by -
0 1944

don fernando stefanelli -NEVIANO. «È con spirito di servizio e con umiltà che ho accolto questa nomina dopo averla messa nel cuore di Dio e della nostra Madre celeste per mezzo della mia preghiera». Con queste parole don Fernando Stefanelli (foto) si è insediato nella sua nuova parrocchia di San Michele Arcangelo di Neviano. Proveniente dall’ufficio parrocchiale della Beata Vergine Maris Stella di Torre Suda (“dove ho imparato a fare il pastore”), ma originario di Tuglie, don Fernando guiderà la comunità nevianese subentrando a don Giuseppe De Simone che dopo nove anni alla guida della parrocchia di Neviano, inizierà un nuovo cammino pastorale presso la parrocchia di San Nicola Vescovo nella vicina Aradeo. Don Fernando 53 anni è stato accolto nella matrice dal vescovo Fernando Filograna e dalle autorità civili e militari.
Dopo i saluti di rito il nuovo parroco ha voluto porre “uno sguardo di caloroso affetto per tutti gli anziani ed i sofferenti ed un particolare pensiero ai giovani e alle famiglie: mi affianco alle loro speranze per il futuro in questo periodo di crisi”. Naturalmente, Don Fernando non ha dimenticato di salutare e ringraziare tutti i suoi collaboratori a cominciare dal vicario don Francesco Tarantino.

di Giuseppe Calò

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...