Home Tags Posts tagged with "don Fabrizio Gallo"

don Fabrizio Gallo

Castrignano del Capo – Marta Cordella ha solo 12 anni quando scopre di avere un osteosarcoma, e nonostante sia ancora una bambina decide di lottare fino alla fine con coraggio e dolcezza contro un mostro più grande di lei. La sua storia è raccontata dal padre Mino nel libro “Tienimi forte” (Lupo editore, di recente acquisito dal gruppo Borè), che verrà presentato domenica 30 settembre alle 19 presso la sala dell’oratorio parrocchiale.

Dopo i saluti del parroco, don Fabrizio Gallo, interverranno: l’editore Cosimo Lupo, l’oncologo Giuseppe Serravezza, l’infermiera Jacqueline Fracasso, Mino Cordella e il coordinatore editoriale Giuseppe Martella. L’attore Fabrizio Saccomanno leggerà alcuni brani del libro e al termine della presentazione la cover band di Fabrizio De André “I Maltesi” terrà un concerto in piazza San Michele.

L’esempio di Marta: “Amate la vita, amate il vostro corpo” – L’osteosarcoma che colpì Marta è un tumore raro altamente maligno, con un’incidenza stimata in 3 casi su 1 milione di persone l’anno. L’età d’esordio della malattia varia dai 10 ai 25 anni. Sul suo profilo facebook, due mesi prima di morire, la ragazza ha condiviso un post che parte da un commento sul libro “Io… dopo. Io adolescente e la mia vita con il cancro”, di Lorenzo Spaggiari: “Consiglio questo libro a tutte le nuove generazioni, compresa la mia, che non comprendono il dono di vedere il sole ogni giorno, di non avere la morte in testa, di non essere perseguitati dalla paura, e che sprecano la loro esistenza sfidando la vita – scrive Marta. – A me non succederà mai, non è una certezza ma una debolezza. Il dolore che provo nel non avere un corpo sano è insopportabile, l’incertezza di poter vivere una lunga vita mi dà la forza di non smettere di lottare. Leggete questo libro amate la vita, amate il vostro corpo, lasciate da parte le apparenze e vivete per amare, per essere”. Nel giorno del suo diciottesimo compleanno, Marta ha sfoggiato un tatuaggio con la scritta “I Want to live before I die” (voglio vivere prima di morire). Il suo cuore ha smesso di battere il 18 giugno 2013, ma nessuno l’ha mai dimenticata.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...