Home Tags Posts tagged with "Dodi Battaglia"

Dodi Battaglia

Taurisano – Giovedì 3 maggio si rinnova il tradizionale appuntamento con la festa del Crocefisso, che fra riti religiosi e civili ricorre da più di un secolo. Nella mattinata, alle ore 8 verrà celebrata la messa presso la cappella del Crocefisso, mentre alle 10 partirà la processione che percorrerà le vie del paese e porterà l’immagine del SS. Crocefisso nella chiesa parrocchiale.
Il programma religioso prosegue nel pomeriggio, con la celebrazione della messa delle 18,30 presso la parrocchia dei santi  Apostoli Pietro e Paolo.

I festeggiamenti civili, invece, vedranno il concerto di Dodi Battaglia (cantautore ed ex chitarrista dei Pooh), che salirà sul palco alle ore 21:30 in piazza Petralaia, adiacente al rione Crocefisso. Il concerto sarà a ingresso gratuito. Un’offerta libera è prevista per chi volesse prenotare un posto a sedere (info e prenotazioni al 347.4577005).

Il presidente del comitato festa di Taurisano, Giuseppe Maglie, dichiara: “Da decenni il comitato si prodiga per riuscire a portare artisti di spessore, che diano risalto alla festa. Grazie alla partecipazione dei cittadini, negli anni scorsi siamo riusciti ad avere personaggi del calibro di Orietta Berti, Ricchi e Poveri, Fiordaliso, Fausto Leali, Dik Dik ed Emanuela Aureli. Quest’anno abbiamo scelto Dodi Battaglia, perché anche lui è un artista con una grande carriera alle spalle. Per il suo concerto, contiamo di avere un’importante presenza di pubblico e infatti ci stanno arrivando richieste da tutta la Puglia, anche da Lecce e Taranto”.

ALEZIO. Ospiti doc, sul filo dei ricordi, presso l’agriturismo Santa Chiara di Alezio. La presenza dello storico chitarrista dei Pooh, Dodi Battaglia, cui è stata consegnata una targa al merito da parte della direzione, ha fatto ritornare alla mente del titolare Tonino Cataldi, i “ruggenti” anni ’70 (“o giù di lì”) quando lui con i “Killers Group” si esibiva nelle sere d’estate al Lido Universo presso i Laghi Alimini di Otranto. «Proprio in uno di quei pomeriggi assolati, tra coinvolgenti atmosfere battistiane e semplici accordi di chitarra incontrammo il nostro mentore musicale Antonio Luperto – afferma Cataldi – il quale ci propose l’ascolto del brano  “Tanta voglia di lei” dei Pooh, ancora fresco di vinile, che noi facemmo subito nostro con l’aiuto della vocalist Liliana e con un arrangiamento particolare. Fu subito un successo enorme, anche sia sul versante adriatico che alle Quattro Colonne di Santa Maria al bagno».

Facile emozionarsi, dunque, nell’incontrare Dodi Battaglia il quale, messo al corrente del “ricorso storico”, si è detto compiaciuto per aver contribuito al successo di quel “complesso” composto dallo stesso Cataldi, Renato Imbriani (imprenditore ed editore di Piazzasalento), Fernando D’Aprile (direttore della stessa testata), Ezio Magagnino e Fernando Selvaggio.

«Da parte nostra – conclude Cataldi – un pizzico di nostalgia per la musica vera e l’atmosfera di quegli anni, nei quali i “Killers Group” si sono ritagliati un piccolo e significativo spazio».

Altro nome importante tra gli ospiti della struttura quello del giornalista televisivo Toni Capuozzo, premiato ad Alezio nel corso del recente “Premio Antonio Maglio”.

TAVIANO. Presentato il cartellone della XXX stagione teatrale, programmata con il Teatro pubblico pugliese presso il Multiplex “Teatro Fasano” (foto). Apre la stagione lo spettacolo di Marco Columbro, il 20 gennaio 2015, con la commedia “Alla stessa ora il prossimo anno”. Il 5 febbraio è la volta di Ippolito Chiarello con “Psyco Killer”. Terzo appuntamento, il 21 febbraio, con Dodi Battaglia e Riccardo Fogli con il percorso musicale “La nostra storia concerto”. Il 6 marzo arriva Vanessa Incontrada con la commedia “Mi piaci perché sei così”. Infine il 24 marzo “Donne in cerca di guai” con Corinne Clery, Barbara Bouchet e Iva Zanicchi. Spettacoli cadeau: 16 dicembre, ”Christmas Carol” (musical); 2 gennaio “Concerto Orchestra di fiati”; 9 gennaio, “Penso che un sogno così”; 12 febbraio, “Il pianista sull’oceano”; 13 marzo, “Mary Poppins” (musical); 8 aprile, “U senatore”; 14 aprile “Casa di bambole”; 21 aprile, “La concessione del telefono”; 28 aprile, “La signora Olimpia”; e, infine, il 5 maggio “Chiamale se vuoi emozioni”.
L’Amministrazione comunale ha stipulato con il Multiplex “Teatro Fasano” un disciplinare per assicurare e regolamentare la fruizione del locale. Con la delibera 360 del 3 dicembre scorso, il Comune riconosce alla direzione del Teatro la somma di 45mila euro oltre Iva e stabilisce regole precise per la fruizione: il Comune disporrà di 27 serate nella sala grande e di 5 in una delle due salette minori. Queste serate sono a completa disposizione del Comune e delle associazioni iscritte all’Albo comunale, previa autorizzazione dell’Ente. Per le manifestazioni in cui non è interessato direttamente il Comune, bisognerà pagare la somma di 200 euro più Iva (dal lunedì al venerdì) e 400 euro più Iva (sabato e domenica).

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...