Home Tags Posts tagged with "diocesi"

diocesi

Nardò Gallipoli – Continuano, come già preannunciato in queste pagine di piazzasalento, gli spostamenti “silenziosi e senza clamore” di parroci nella diocesi di Nardò-Gallipoli. Il vescovo di Nardò-Gallipoli ha inviato ai fedeli una lunga lettera in cui preannuncia l’apertura a Ugento dell’inchiesta diocesana di beatificazione della gallipolina Madre Teresa Lanfranco. La cerimonia è fissata per le ore 19 nella basilica De Finibus Terrae per la canonizzazione della Serva di Dio, che è stata vicaria generale dell’Ordine Figlie di Santa Maria di Leuca.

Sul finire della missiva pastorale, monsignor Fernando Filograna ha comunicato che il trentottenne don Antonio Pinto (Nardò, foto sopra), già parroco al Cuore Immacolato di Maria in Casarano è stato destinato, sempre come parroco, a Copertino, alla chiesa del Rosario.

Don Antonio Pinto sarà sostituito a Casarano da don Roberto Tarantino (40 anni, di Nardò, foto a sinistra), che, nonostante la giovane età, ha già un curriculum di tutto rispetto. Già parroco a Matino, è da alcuni anni educatore presso il Pontificio seminario regionale “Pio XI” di Molfetta ed anche addetto stampa della diocesi. Nei prossimi giorni, le immissioni canoniche alla presenza del vescovo Filograna e delle rispettive comunità parrocchiali.

GALLIPOLI. Inizio d’anno liturgico-pastorale per la diocesi di Nardò-Gallipoli: ricco di impegni e appuntamenti, anche perchè il vescovo Fernando Filograna non ama certo le improvvisazioni. Fare un bilancio sugli effetti del “Giubileo” indetto da Papa Francesco è forse prematuro, ma è da lì che partono le proposte di mons. Filograna al clero diocesano. “Chiesa in uscita” innanzitutto, poi “convergenza” sui temi della famiglia e infine formazione per un “laicato maturo”: questi in estrema sintesi, i temi del programma. «Il mondo adulto e quello della famiglia costituiscono un settore molto ampio; perciò, nell’anno pastorale 2016-17, si sceglie di lavorare su un segmento specifico, che è quello della pastorale battesimale, cioè i primi passi di una famiglia», rileva monsignor Filograna. Ma il vescovo aggiunge subito che comunque “il cammino diocesano non toglierà spazio alle iniziative proposte dai singoli uffici”.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...