Home Tags Posts tagged with "dimissioni sindaco Antonio Casarano"

dimissioni sindaco Antonio Casarano

Seclì – Improvvise dimissioni, a Seclì, del sindaco Antonio Casarano. Fatale lo scontro con la sua stessa maggioranza nel corso del Consiglio comunale del 31 luglio, chiamato ad approvare un’importante variante urbanistica per l’ampliamento della sala mensa di una Residenza socio-sanitaria del paese. La decisione, “maturata con notevole sofferenza”, è scaturita “dal comportamento dei consiglieri della mia maggiornanza palesata nell’espressione di voto maturata sull’ultimo punto dell’ordine del giorno nell’adunanza consiliare del 31 luglio”, scrive Casarano nella nota di dimissioni protocollata il primo agosto e indirizzata al segretario comunale Maria Elena Megha ed ai consiglieri comunali. «È venuto meno – scrive Casarano – il rapporto di fiducia tra l’organo massimo rappresentante del Comune e la propria maggioranza».

La discussione in Consiglio Malgrado alcune prescrizioni al progetto espresse anche dall’Ufficio tecnico comunale, oltreché da Provincia e Regione, i consiglieri di maggioranza avrebbero inteso “forzare” la mano, contro il parere dello stesso Sindaco, votando l’approvazione della variante (già portata all’attenzione del Consiglio lo scorso anno e poi rinviata). Da ciò una lunga discussione in aula, con toni particolarmente accesi, che deve aver portato a galla contrasti e rancori sino alle dimissioni del Primo cittadino.

La nota di Casarano «Preciso che il mio mandato è stato svolto fino a questo punto nell’assoluta imparzialità, trasparenza e serenità di giudizio e nell’intima convinzione di non aver mai perseguito interessi che non fossero quelli del mio Comune», scrive ancora Casarano il quale, congedandosi dalla guida dell’Amministrazione, fa sapere ai suoi concittadini di andar via “prima che quest’aura di specchiata fiducia possa essere offuscata”.

Dalla sfida elettorale del 2014 a quella del 2019 Casarano era alla guida del Comune dal maggio 2014 quando (con oltre il 66%) vinse la sfida elettorale contro Sonia Giaffreda (26%) e Anacleto Epifani (7%). Con lui in Giunta ci sono stati finora la sua vice Concettina Bongiorno e Armando Rondinella, esponenti della lista civica “Al servizio di Seclì”. Salvo sorprese, sarà un commissario straordinario a traghettare l’attività amministrativa sino alle elezioni previste nella scadenza naturale della prossima primavera.

 

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...