Home Tags Posts tagged with "dimissioni francesco errico"

dimissioni francesco errico

by -
0 974
Una delle ultime sedute del Consiglio comunale. In basso Francesco Errico; a destra, Cosimo Chianella

Una delle ultime sedute del Consiglio comunale. In basso Francesco Errico; a destra, Cosimo Chianella

Salvatore-Guglielmetti-UDC-gallipoli-350x240 copiaGALLIPOLI. Il Consiglio comunale di Gallipoli è stato convocato per il 31 agosto, lunedì, in prima istanza e per l’1 settembre in seconda. Argomento unico: l’approvazione del bilancio di previsione per il 2015, adempimento che la legge fissa al 31 luglio. Dopo la diffida, giunta nei giorni scorsi a firma del prefetto di Lecce, il passo burocratico è d’obbligo. Ma potrebbe non essere questa l’unica questione all’esame dei consiglieri, dei quali nessuno ha mai preso sul serio l’invito del Sindaco Francesco Errico all’atto delle sue seconde dimissioni: «Andate a consegnare al Segretario comunale anche le vostre, così arriva subito il commissario straordinario». Con un colpo di magia una maggioranza politicamente non molto definita si potrebbe comporre, secondo alcuni che stanno partecipando a contatti frenetici perché il tempo stringe: le dimissioni di Errico sono state ufficializzate il 10 agosto; dopo venti giorni diventano definitive con conseguente scioglimento del Consiglio comunale.

Le ultime voci parlano di un Pd sempre fermo sulla sua posizione: una esperienza finita, esaurita. Questo elemento lascerebbe intendere che un nuovo centrosinistra è da escludere. Allora resta la strada delle liste civiche e di alcuni ex oppositori, in particolare Cosimo Chianella (Puglia prima di tutto) e Toti Di Mattina (ex Fi, ora con Fitto), anche se quest’ultimo nelle ultime ore si sarebbe tirato fuori. Come fuori sarebbero ancora Gugliemetti e Carroccia, già in maggioranza. C’è chi giura che ci sarebbero nove consiglieri pronti a sostenere Errico. Lui, il primo cittadino, ci starebbe? «Io ci sto con tutti coloro che sottoscrivono il programma per i prossimi due anni – risponde Errico – perché ci sono tante cose in cantiere, alcune anche già finanziate e ci vuole una Amministrazione che spinga gli uffici. Perché si sappia che questa Amministrazione ha lavorato tanto e l’elenco delle cose già pronte è lungo, tutte importanti per la città». Ancora poche ore e si vedrà se in “zona Cesarini” qualcuno farà gol oppure l’arbitro fischierà la fine della partita.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...