Home Tags Posts tagged with "design casarano"

design casarano

mario d'aquinoCASARANO. C’è tempo sino al 6 aprile per visitare “La casa in calce e canapa”, la mostra che propone il tema del design autoriale con opere realizzate attraverso  l’utilizzo di canapa, calce e altri materiali completamente riciclabili. La mostra è allestita nello “Spazio prospettica” di Mario D’Aquino, al civico 18 di via Umbria. Sono dodici i lavori esposti, realizzati dai designer e artisti salentini Andrea Mighali, Antonio Surdo, Antonio De Luca, Roberto Quaranta, Giulia Rizzo, Azzurra Cecchini, Gianfranco Conte, Sabina Giorgino, Andrea Epifani, Fernando Schiavano, Francesca Mazzotta e Mario D’Aquino.

L’allestimento è stato preceduto da un convegno sulla nuova filosofia del costruire a basso impatto ambientale, organizzato dalla “Pedone working”, azienda che sta realizzando “Case di luce”, il più grande edificio in Europa con mattoni di calce e canapa e dallo studio Prospettica. La stessa mostra sarà a “Sharing design” dall’8 al 13 aprile alla “Fabbrica del vapore” in via  Procaccini 4 a Milano. Si tratta di un’iniziativa organizzata da “Milano makers” nella quale interagiscono diverse esperienze con una particolare attenzione ai temi dell’ecosostenibilità, quali l’utilizzo di materiali a basso impatto ambientale completamente riciclabili.

È questo uno dei tanti modi in cui Milano si sta preparando all’Expo 2015, il cui filo conduttore sarà legato alla nutrizione del pianeta. Ancora una volta, lo studio Prospettica Design, nato nel 1989 ad opera del designer casaranese Mario D’Aquino, testimonia la propria attenzione verso l’ambiente e l’ecologia. Lo studio di D’Aquino svolge attività di progettazione e consulenza nel settore dell’architettura d’interni, dei complementi d’arredo e della bioarchitettura, firmando progetti riconosciuti e pubblicati sulle migliori riviste di settore. Il designer casaranese non è certo nuovo agli appuntamenti espositivi milanesi. Già lo scorso anno era, infatti, presente alla stessa mostra, sempre nell’ambito della “Fabbrica del vapore” presentando “ArkiZoic bellum”, un’opera colossale, alta tre metri e realizzata in legno, metallo e ceramica dal nome “Torre Merlino”.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...