Home Tags Posts tagged with "derby"

derby

GALLIPOLIL’intenzione dell’Asd Aradeo Calcio è ora quella di rimanere quanto più a lungo possibile nell’Eccellenza appena conquistata. Il traguardo prestigioso è stato raggiunto dopo quattro anni di scalate entusiasmanti, partendo dal campionato di Terza categoria e conquistando quattro promozioni di seguito. In questa nuova esperienza l’Aradeo si troverà a competere con squadre importanti squadre e blasonate come il Gallipoli, il Casarano, il Fasano, il Barletta. Naturalmente l’obiettivo primario resta la salvezza. Lo ribadiscono con voce unanime il presidente Andrea Bruno, tutto il Consiglio direttivo, ed i neo-nominati Giovanni Pellegrino, direttore generale (ex Novoli e Nardò) e Marco Durante (storico presidente del Soleto Calcio) che quest’anno ricoprirà il ruolo di segretario. Rafforzate sia la squadra che la società. Alla guida della formazione rimane il tecnico Gianluca Politi, il giovane allenatore di Arnesano con precedenti in Promozione con il Galatina ed in Prima categoria con il Campi. Riconfermato anche Gabriele Galiotta, preparatore atletico. Fortemente rafforzato il gruppo dei giocatori.  Rimangono al loro posto Amleto Antonica, Marco Malerba, Stefano De Razza, Antonio De Razza, Graziano Tartaglia (il centrocampista ex Nardò e Galatina, con una consolidata esperienza in serie D, giunto lo scorso gennaio), Lorenzo De Vito, Gianluca Migali e gli under Antonio Petrachi e Alessandro Pascali. Ma, a dare man forte, sono giunti i nuovi arrivi. Fra loro Francisco Lima (ex Roma e Lecce, lo scorso anno all’Otranto), in perfetta forma malgrado i suoi 46 anni. In porta è giunto Gianmarco Strafella (classe ’94, con passati nel Copertino e nel Porto Cesareo). La difesa è stata rafforzata con l’arrivo di Diego de Giorgi (già nel Tricase e Copertino), Francesco Greco (già nel Tricase e nel Galatina), Giordano Fasiello (già nel Novoli e nel Gallipoli). In centrocampo c’è il supporto di Lorenzo Francesco (classe ’99 – Under prelevato dal Campi). In prova Simone Malinconico (Under ’99 – proveniente dal Nardò Calcio). Riconfermato il sostegno dello storico sponsor Pasquale Apollonio (AP Montaggi).

RACALE. Città di Racale contro Atletico Racale, atto terzo. Il derby della prima giornata di ritorno del campionato di Prima Categoria girone D, in programma per domenica 15 gennaio alle ore 14,30, inaugura la stagione agonistica del 2017 allo stadio “Luigi Basurto”. La neve caduta abbondantemente anche su Racale nei giorni dell’Epifania e seguenti ha causato il nuovo rinvio delle gare di recupero tra Atletico Racale e Minervino e tra La Torre Castrignano dei Greci e Città di Racale, previste entrambe per domenica 8. A scopo precauzionale, la Lega Dilettanti Puglia ha, infatti, disposto la sospensione di tutti i campionati dilettantistici, giovanili comprese, posticipando le partite a data da destinarsi. Le tifoserie, quindi, dovranno attendere sette giorni in più per rivedere in campo le proprie squadre.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Derby-Racale-Alliste-vs-Atletico-RacaleRACALE. Domenica 25 settembre Atletico Racale e Città di Racale esordiranno nel campionato di Prima Categoria ma la Lega Dilettanti Puglia non ha ancora ufficializzato né i gironi, né calendari. Slitterà, forse a giovedì 29, il primo turno eliminatorio di Coppa Puglia. Lo scorso anno l’Atletico Racale di mister Pablo Cerbino, dopo una bella cavalcata, arrivò a giocarsi le semifinali di Coppa contro il Trio Surbo, prima di cedere il passo. La novità riguarda il format dei campionati con 54 squadre suddivise in tre gironi da 18 (l’anno scorso erano 16), con inevitabile allungamento dei tempi e dei costi gestionali. Atletico e Città di Racale sicuramente affronteranno Soleto, Capo di Leuca, Parabita, La Torre Castrignano, Leverano, Matino, Minervino, Poggiardo, Porto Cesareo, Pro Patria, Sogliano, Ugento, Veglie e Virtus Lecce. Le altre due squadre potrebbero essere Monteroni e Carmiano, poiché altre compagini nord-leccesi come Squinzano, Brilla Campi, Memory Campi e Trio Surbo-Pezze dovrebbero essere inserite nel girone B con altre squadre del Brindisino e del Tarantino.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

by -
0 1221
Foto Massimo Coribello (gallipolifootball.it)

Foto Massimo Coribello (gallipolifootball.it)

GALLIPOLI. Il Gallipoli calcio ha subito non normali errori che possono sempre praticare ma torti troppo grossolani per continuare a stare zitti: è il senso di una nota della società giallorossa diffusa oggi dopo la poco fortunata trasferta a Brindisi, finita 2-0 per la squadra di casa. Nella nota si citano due casi a sostegno di una protesta “contro i direttori di gara e i loro assistenti che nelle ultime settimane hanno pesantemente condizionati i risultati sportivi”. Il primo caso riguarda “un gol regolarissimo di Di Maira contro il Francavilla in Sinni, al termine di una azione di semplice lettura ma annullato per un fuorigioco inesistente”. Nel secondo caso c’è proprio il derby col Brindisi: “Un rigore solare non assegnato nel secondo tempo della gara (la parte decisiva della partita, ndr), dove non è bastata una sublussazione della mandibola sul lato sinistro e un taglio al labbro inferiore (come da referto medico) del calciatore Mingiano per veder concesso il penalty che solo la terna arbitrale non ha interpretato come tale”. Da qui la richiesta della società giallorossa di “maggior rispetto da parte della classe arbitrale “affinché queste valutazioni incresciose non continuino a penalizzare l’impegno ed i sacrifici non solo di una squadra ma di una intera comunità”.

by -
0 1435

RACALE. Atletico Racale batte Racale/Alliste 1-0 nell’andata del derby di Coppa Puglia, giocato il 21 settembre al “Basurto”(foto). La partita è stata tirata e particolarmente sentita dai tifosi e dagli ex militanti in entrambe le squadre. Il gol vittoria è stato segnato da Luca Gianfreda.
Soddisfazione e amarezza, ovviamente, nei commenti del post-partita. «Quello contro il Racale/Alliste – è il commento del presidente dell’Atletico, Francesco Cimino – era un test per valutare la nostra preparazione atletica in vista del campionato e direi che ho avuto risposte incoraggianti. Ringrazio di cuore i ragazzi per quello che mi hanno regalato. Al di là del risultato abbiamo dimostrato che siamo una vera squadra dentro e fuori dal campo». «Partita da dimenticare, con più ombre che luci» afferma Ilvo Stanca, presidente del Racale/Alliste, che recrimina sulla scarsa precisione sotto porta dei suoi giocatori, su qualche scelta tattica non ottimale e sulla condizione atletica della sua squadra, ancora non al meglio per aver cominciato in ritardo la preparazione. Il 2 ottobre alle 15.30 si giocherà il match di ritorno. Per passare il turno, il Racale/Alliste deve vincere con almeno due gol di scarto. Con qualsiasi altro risultato passerà l’Atletico. Con l’1-0 si va ai rigori. Domenica 28, partono i campionati. Il Racale/Alliste osserverà un turno di riposo. In 2ª Categoria girone C, l’Atletico Racale esordirà a Castiglione d’Otranto.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...