Home Tags Posts tagged with "DEMOLIZIONE"

DEMOLIZIONE

Nardò – Nella fotografia aerea scattata il 9 luglio dell’anno scorso c’era, ben visibile; in una analoga fotografia del 5 luglio 2016 non c’era: una delle prove raccolte dalla Polizia locale, Nucleo di controllo del territorio, inchiodano due donne di Leverano titolari di un fabbricato condonato nel 1986 e di recente oggetto di ampliamenti e scavi illegali. Scenario dell’intervento totalmente abusivo è Torre Squillace, una delle marine di Nardò.

I vigili urbani hanno accertato l’edificazione – senza alcun titolo autorizzativo – di un vano di 2,40 metri per 2,90, collegato col fabbricato preesistente; l ‘opera è senza intonaco esterno ma ha anche infissi e pavimento. Inoltre  è stata installata una vasca per la raccolta di rifiuti fognari che ha comportato lo scavo di un’ampia fossa realizzata – secondo gli elementi in possesso dei vigili – negli ultimi trenta giorni. Le due titolari dell’immobile ora devono procedere a demolire le opere abusivamente edificate entro 90 giorni. Se non vi provvederanno, i manufatti passeranno tra le proprietà del Comune.

Lido Pizzo GallipoliGALLIPOLI. Sono sei gli ultimi provvedimenti disposti dal Comune di Gallipoli per la demolizione di opere abusive e di lavori eseguiti senza autorizzazioni o permessi a costruire.
Tra la fine di Gennaio e l’inizio del mese in corso le ordinanze in questione, in seguito ai rilievi degli agenti di Polizia locale e in un caso anche del Corpo forestale, hanno interessato alcuni manufatti realizzati su un terreno in località “Li Foggi” per i quali, al proprietario, era stato negato anche il permesso in sanatoria, e un’abitazione di 66 metri quadri realizzata nella zona di Lido Pizzo e che è risultata edificata senza autorizzazione.
Destinatari di ordinanze di demolizione anche la società di gestione del Parco Gondar, in località Arene, per la rimozione di una struttura-barriera fonoassorbente la cui autorizzazione paesaggistica, a carattere stagionale, era scaduta nel 2013.
Anche sulla litoranea della Baia Verde, nell’area dell’ex Praia del Sud, da demolire chioschi, tettorie e pedane stagionali dopo che il Consiglio di Stato ha reso nulle le vecchie concessioni edilizie del 2007.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...