Home Tags Posts tagged with "dario cassini"

dario cassini

Casarano – La festa patronale s’allarga e, a Casarano, la tradizionale “tre giorni” di maggio diventa “extra large”. Quest’anno, infatti, i festeggiamenti per San Giovanni elemosiniere conquistano il venerdì ed il martedì, trasformando a tutti gli effetti l’evento in una “cinque giorni”. Tanti gli appuntamenti in cartellone che culmineranno con l’atteso concerto (gratuito) di Annalisa la sera di lunedì 21 promette di far giungere in città il pubblico delle grandi occasioni. Ad aprire le “danze”, nel vero senso della parola, sarà il concerto di musica popolare del gruppo “Compagnia musicante” previsto  venerdì 18 dopo la prima accensione “musicale” delle luminarie in piazza Indipendenza (replica il 19 e 20). Nel corso della stessa  serata, alle ore 20, ci sarà il corteo ufficiale d’apertura della festa (in passato previsto il sabato mattina) dal Palazzo municipale verso il Monumento ai Caduti di piazza Umberto I e, a seguire, verso l’obelisco del Santo. Tra le altre attrazioni proposte dal Comitato feste patronali (Rocco Scorrano è il presidente delegato) anche il cabaret di Dario Cassini (domenica 20) e il rap dei Flaminio Maphia (sabato 19). La festa 2018 si chiude ufficialmente martedì 22 maggio con il doppio spettacolo pirotecnico in programma alle 21.30 in contrada Cormuni (lungo via Solferino).

Gli eventi collaterali Tanti gli eventi collaterali che fanno da contorno alla festa: nel chiostro (dal 19 al 21) ci sarà la mostra fotografica “Farfalle libere” del Collettivo Xima con l’omaggio alle donne “viste” (e scritte) da Alda Merini. domenica alle 20.30 in piazza Indipendenza spazio allo spettacolo di danza dell’associazione sportiva dilettantistica “La Perla”; nei locali di via Dante 8 c’è la  personale di pittura “Dall’anima alla tela” di Mimina Colona. Insieme al Concerto bandistico Città di Casarano “Ernesto Romano”, la musica sinfonica sarà garantita anche dalle bande di Aliano e  di Rutigliano.

Il luna park Il parco attrazioni ha trovato sistemazione presso la zona industriale, dove domenica mattina si svolgerà anche la tradizionale fiera mercato, tra le più antiche e partecipate del Salento. Per l’occasione, l’Amministrazione comunale ha previsto uns ervizio di bus navetta con partenza e arrivo nel piazzale della stazione di servizio Eni (ex Agip) di via Matino domenica dalle 8 alle 12 (per la fiera) e dalle 20 alle 23 (per il luna park, così come lunedì sera).

L’attesa per il concerto di Annalisa Intanto gli organizzatori (nelle ultime ore alla ricerca affannosa di fedeli volontari per portare le statue nel corso della processione) fanno sapere che per il concerto di Annalisa sarà possibile accedere in piazza Indipendenza soltanto dal fronte del palco, escludendo (per motivi di sicurezza) gli accessi posteriori di via Ubaldo Astore (già via Matino) e di piazza San Pietro. Altro provvedimento adottato, per gli stessi motivi di sicurezza e ordine pubblico, quello del divieto di vendita di bevande in bottiglie di vetro non solo nelle piazze del centro e nell’area del luna park, ma fino ad un raggio di 500 metri di distanza da tali siti.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...