Home Tags Posts tagged with "Danilo Romano"

Danilo Romano

Matino – Al Vinitaly accolti e promossi a pieni voti gli insaccati di pesce Offishina. La giovanissima azienda matinese ha partecipato alla fiera internazionale di Verona, svoltasi lo scorso aprile, in collaborazione con Terre Carsiche, cantina originaria di Castellana Grotte. Il progetto è nato dal desiderio di promuovere due eccellenze locali, da qui l’idea di sposare insieme il rosato frizzante Agorà, uno dei vini di punta della cantina, con i prodotti Offishina la cui paternità si deve a Danilo Romano (foto). «Per noi è stata una bella sfida. Abbiamo voluto unire la tradizione della storica cantina ad una novità assoluta come i nostri insaccati di pesce, un prodotto del tutto nuovo ma che sta già riscuotendo ottimi consensi sul mercato nazionale e internazionale», afferma Romano. Del tutto originale la tecnica di preparazione messa a punto grazie all’impegno dell’intera famiglia Romano: tanto lavoro manuale, abbinato alla tecnologia moderna, ha dato vita ad un nuovo processo di trasformazione del pesce azzurro ispirato ai tradizionali insaccati di carne. «Abbiamo voluto dare al pesce una nuova forma, mantenendo vivi sapori e i benefici tipici dei prodotti ittici», continua Romano. Il risultato sono i salumi di mare oggi esportati in diverse città italiane e in ristoranti d’elite francesi. «Ci stiamo facendo conoscere – conclude Romano- ma la nostra soddisfazione più grande è poter portate in giro per l’Italia e per il mondo un prodotto locale, pugliese e matinese perché gli insaccati di pesce nascono a Matino, dove ha sede il laboratorio di produzione e il ristorante».

 

Danilo Romano

Danilo Romano

MATINO. Idee che arrivano in tavola e si trasformano in piacere per il palato. Come quella di Danilo Romano (foto), cuoco per professione, per la sua ultima creazione: i salumi di pesce dell’“Offishina creativa”. Si tratta di veri e propri insaccati la cui preparazione è frutto di un lungo processo di studio e di prove. Romano ha messo a disposizione le sue idee e competenze in cucina mentre il “tecnologo alimentare” Giorgio Manco ha affinato tutto con le sue conoscenze specifiche nell’ambito della conservazione di un prodotto delicato come il pesce. Da quest’unione sono nati i salumi di pesce: bresaola di tonno, salame spalmabile, lonza di pesce spada, soppressata di pesce azzurro piccante. Belli da vedere e soprattutto da gustare, già richiesti non soltanto in Italia, ma anche in alcuni paesi all’estero. Tutte queste bontà sono finite anche sulle tavole del locale “Gusta e degusta” di Danilo Romano che ha fatto degustare l’originale pesce insaccato ai suoi ospiti e il riscontro è stato più che positivo tanto da portare il cuoco a credere sempre di più in questo progetto gastronomico.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...