Home Tags Posts tagged with "Daltonic Blue alternative"

Daltonic Blue alternative

Casarano – Si presentano al pubblico per la prima volta nella nuova formazione “Daltonic Blue” per un live dell’album dal titolo “The Witch” con sette brani inediti. Il gruppo è formato da Antonio Pappadà, bassista di Ruffano (anche coproduttore del disco), Emanuele Piccinni e Giuseppe Maglie di Montesano e Paolo Olive di Racale e vede la partecipazione della visual artist Chiara Fersini, al suo debutto come vocalist. L’etichetta è la Rlo Records.

“Il progetto è nato circa 2 anni e mezzo fa, sono stata contattata per cantare con loro – esordisce Chiara Fersini di Casarano – all’inizio ero un po’ titubante, ho sempre avuto esperienze meno importanti, poi è stato Antonio ad incoraggiarmi e a spronarmi e tutto poi è andato nel verso giusto”. Partiti da percorsi diversi, il tempo trascorso è servito per amalgamare il gruppo. “Con il tempo abbiamo trovato il nostro equilibrio – continua Fersini – loro venivano dall’hard rock mentre io volevo fare elettronica, alla fine è venuto fuori un album punk rock alternative”. Sette brani in inglese, scritti da Chiara, che si è cimentata anche nelle melodie, e arrangiati dal gruppo. Verranno presentati per la prima volta sabato 24 marzo alle 19,30,presso le Manifatture Knoss a Lecce e poi domenica 25 marzo si esibiranno in acustico a Casaranello, ospiti del progetto “Touch Casaranello” in occasione della presentazione del libro “Per aspera ad astra. Casaranello e il suo mosaico”.
“Nel frattempo stiamo stilando la gli appuntamenti del tour che vorremmo fare nei locali salentini – continua la cantante – e poi ci stiamo preparando per il concorso indetto dagli organizzatori della Sagra del diavolo dove dovremmo esibirci il 12 aprile”. Anche la copertina del disco, e l’immagine all’interno, è opera di Chiara, che lavora ormai da anni come visual artist, con il nome d’arte Himitsuhana (www.himitsuhana.com). “Uso le foto come base per le mie creazioni, poi le modifico con photoshop”. Sua è la copertina del disco “Novilunio” del duo Redi Hasa e Maria Mazzotta, uscito l’anno scorso.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...