Home Tags Posts tagged with "da"

da

Ospedale Casarano

Casarano – L’ospedale “Ferrari”, dopo tanti annunci e rinvii, sta per diventare un cantiere. Un grande cantiere, tra l’ammodernamento della terza torre e la costruzione della quarta. Il progetto, che viaggiava da tempo, è diventato esecutivo con l’approvazione della direzione generale dell’Asl di Lecce.  I corposi lavori riguardano l’ammodernamento appunto degli immobili e il completamento. Buona parte delle risorse saranno assorbite da interventi di natura anti incendio e anti sismica, settori su cui sono piovute negli ultimi anni diverse norme innovative, a partire dal 2011 (decreto del Presidente della Repubblica) e fino al 2015, con il decreto ministeriale n. 70, passando anche per le regole sul risparmio energetico. Tutte queste prescrizioni normative riguardano strutture ospedaliere con oltre cento posti letto. Parte delle risorse saranno impiegate poi per l’acquisto di attrezzature tecnologiche e tecnologie diagnostiche per circa 2 milioni di euro.

“La Direzione strategica ha sostanzialmente recepito queste disposizioni – si legge nella nota diffusa dall’Asl – dando mandato al responsabile unico del procedimento e quindi alla ditta appaltatrice di provvedere ad armonizzare l’intero impianto progettuale, compresa l’acquisizione dei necessari pareri dei Vigili del fuoco e il permesso a costruire. Un lavoro che, dopo le opportune verifiche, è ora giunto al capolinea e costituisce la base di partenza per la fase operativa”.

Ma come si spiega un investimento simile per un ospedale “declassato” col piano di riordino regionale ad ospedale di base? Alla domanda che in tanti si pongono, dall’Asl rispondono evidenziando una esigenza che travalica lo stesso riordino ospedaliero ed il futuro prossimo dei nosocomi coinvolti. Gli immobili su cui si va ad intervenire devono “comunque” essere adeguati alle norme in vigore circa rischi incendio, rischi sismici e risparmi di energia. Senza questi interventi – che a prima vista possono apparire contraddittori come nel caso di Casarano – questi ospedali sarebbero – di qui a poco – chiusi del tutto. Peraltro mettere mano a ristrutturazioni anti incendio e anti sisma ha costi notevoli per l’uso di materiali particolari e per rifacimenti di locali e ambienti.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...