Home Tags Posts tagged with "Cristina De Benedetto"

Cristina De Benedetto

by -
0 1386

Otranto – Nell’ambito delle attività dedicate al sociale, Pro loco e organizzatori della ruota panoramica presentano l’evento “Ma che bella panoramica insieme”: un pomeriggio dedicato ai diversamente abili, realizzato in collaborazione con l’assessorato ai Servizi sociali del Comune. L’appuntamento è per giovedì 30 agosto, dalle ore 17.

Tutti gli ospiti potranno, insieme a un accompagnatore, usufruire gratuitamente di un tour sulla ruota panoramica: la giostra dispone infatti di una cabina attrezzata per carrozzina.

Il commento dell’assessore De Benedetto – “L’intento della nostra Amministrazione – afferma Cristina De Benedetto (foto), assessore alle Politiche sociali e alla Cultura – è quello di rivolgere sempre maggiore attenzione ai disabili. Lo dimostrano le iniziative attuate quest’anno, come la consegna di sedie job per tutto il litorale”.

(Matteo Monte)

Cristina Di Benedetto

Otranto – Si svolgerà questa sera 23 luglio a Otranto, la dodicesima edizione della Ghironda Summer Festival 2018, una rassegna di arte e cultura dei cinque Continenti, che avrà inizio alle ore 20 nel centro storico. Questa tappa, prevista nel progetto dell’Amministrazione comunale “Luce d’oriente”, farà incontrare artisti proveniente da tutto il mondo (Stati Uniti, Serbia, Italia, Spagna, Argentina e Brasile) per creare una suggestiva molteplicità di etnie e suoni.

Tutto da vedere sarà lo spettacolo musicale “unza-unza-explotion” di Dodo & Charlie, il duo composto dal funambolico “Harmonica Kid” Belcastro, con le sue armoniche roventi e la sua drum-machine a pedali, e dallo spericolato Charlie Prandi alla voce e alla chitarra. Tra gli altri artisti ci saranno il blusman Rocky Lawrence, che proviene dal Connectiut e suona la chitarra ispirandosi a leggende come Muddy Watersl e Robert Johnson; il serbo Rasid Nikolic, in arte The Gipsy Marionettist che metterà in scena originali e moderne marionette a filo da lui stesso create; i Fratelli Marelli che proporranno un rock’n’swing accompagnandosi con violino, chitarra, contrabbasso, mandolino e melodica.

“L’Amministrazione comunale tiene molto a questo evento – dichiara l’assessore alla Cultura, Cristina De Benedetto (foto) – perché offre la possibilità di vivere e respirare i linguaggi e la cultura di altri popoli e per questo si avvicina, anche, molto agli obiettivi del nostro progetto “Luce d’oriente. Questo evento unirà  – conclude l’assessore – la periferia al centro perché la manifestazione sarà dislocata in più zone del paese e perciò chi verrà per assistere allo spettacolo avrà modo di visitare e conoscere anche zone più periferiche. Sicuramente l’evento non deluderà le aspettative ed entusiasmerà il pubblico attraverso la musica universale degli artisti provenienti da ogni angolo del mondo”.

M.M.

 

Otranto – la festa dei lavoratori a Otranto comincerà già da questo pomeriggio con il percorso culturale itinerante “Sulu” del cantautore Dario Muci di Nardò in collaborazione con le associazioni “Hydro… un fiume di idee”, “la scatola di latta” e l’assessorato alla Cultura di Otranto.  Il raduno è previsto per le 18 e 30 per poi cominciare un viaggio culturale tra le vie del centro storico di Otranto accompagnati dalle note in acustico di Dario Muci che con la sua musica racconterà “la Resistenza, l’eccidio di Parabita, le occupazioni delle terre, il sud di ieri che somiglia al sud di oggi”. “Questa non é solo una giornata di divertimento e buona musica – tiene a precisare l’assessore alla Cultura  Cristina De Benedetto (foto) – ma bisogna ricordare le origini e la storia di questa festa, è un giorno in cui festeggiare ma anche imparare qualcosa”.

Il 1 Maggio, invece, sarà all’insegna del divertimento con dj set e musica live sul lungomare degli Eroi. Alle ore 16 apriranno il concerto alcuni dj locali come Adamo Cotardo e Lorenzo Coluccia  supportati dalla voce di Lucia Golemi per poi lasciare spazio, alle ore 18, ai “Broken Rockers”, band nata nel 2016, composta da Dani Broken (Daniele Pino alle batterie e cori), Jack Broken (Giacomo Stefanelli alla chitarra e seconda voce) e Toni Broken (Tonino Rossetti al basso e seconda voce). Questa band emergente ha partecipato con dei brani inediti sia al concorso nazionale “Tour Music Festival” sia al “Salento Rock Festival” e nel live del 1 maggio proporranno alcuni dei loro pezzi oltre ad una serie di cover originali e rivisitate. Per la giornata di martedì sono previsti ben 25 gradi, una temperatura perfetta per un bagno nelle bellissime acque di Otranto e per una passeggiata sul lungomare fino all’inizio del concerto “per il quale- come affermato sempre dall’assessore alla cultura- si spera in una forte affluenza di giovani per una giornata all’insegna della buona musica”.

M.M.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...