Home Tags Posts tagged with "Costa Cesari"

Costa Cesari

Maglie – Elezioni e rinnovo del Consiglio direttivo per l’associazione Arci- Biblioteca di Sarajevo. L’assemblea dei soci ha eletto all’unanimità l’organismo dirigente che risulta così composto: Giancarlo Costa Cesari (presidente, foto a sinistra), Ilenia Cotardo (vicepresidente), Davide Greco (tesoriere),Mino Giannuzzi, Daniela Tamborino, Guido Greco. Fanno parte del
Collegio dei probiviri: Annamaria Mangia (presidente),Paola Cillo, Lucio Montinaro (ex presidente). Gli eletti hanno ringraziato i soci che hanno preso parte all’assemblea e in particolare il presidente uscente Lucio Montinaro (foto) e tutti i dirigenti giunti a fine mandato per aver saputo guidare in momenti difficili l’associazione facendole superare difficoltà che a molti sembravano insormontabili.

La Biblioteca di Sarajevo è stata costituita nel 2001 come luogo di un dialogo possibile sui grandi temi di interesse sia nazionale che locale. In particolare l’attenzione ai problemi del Salento è stata tenuta sempre alta. Negli ultimi mesi si è registrato un aumento di adesioni e un incremento di attività sociali. Solo per ricordare le ultime, va sottolineato il successo dello studio sul poeta Salvatore Toma che ha visto la collaborazione con L’Alca e con alcuni istituti scolastici, il dibattito su Tap in cui è stato coinvolto il “Coordinamento tutela del territorio magliese”, la rassegna “Dalla campagna alla campagna…” dalla quale è nato il locale Gal (Gruppo di acquisto solidale) presso la Masseria Calamauri. Intanto continua il percorso “Autori.Territorio” e la stretta collaborazione con gli altri circoli Arci della provincia.

“Continuerò a lavorare sul percorso già tracciato – dice il neopresidente Giancarlo Costa Cesari, figura “storica” del sodalizio – cercando un dialogo con le altre associazioni per un coordinamento culturale che è necessario in città. Affronteremo le tematiche sociali più urgenti come la disoccupazione e i problemi legati all’ambiente. Collaboriamo già con il “Coordinamento tutela del territorio magliese”, con la Biblioteca comunale e alcune iniziative sono state realizzate in sinergia. Nel prossimo direttivo sarà precisato il programma che intendiamo portare avanti in sintonia con gli altri circoli Arci della provincia”

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...