Home Tags Posts tagged with "Consigli comunali dei Ragazzi e delle Ragazze"

Consigli comunali dei Ragazzi e delle Ragazze

Lecce – E’ partita da Lecce la lunga maratona delle “Olimpiadi dell’amicizia”, evento promosso con successo da ormai sette anni da Provincia di Lecce e Unicef – Comitato provinciale Lecce. Dopo la prima tappa di martedì 10 nella Villa comunale del capoluogo salentino, fino al prossimo 20 aprile migliaia di giovani salentini delle scuole elementari e medie provenienti dagli oltre 70 Comuni che hanno partecipato al 9° Raduno dei Consigli comunali dei ragazzi e delle ragazze si sfideranno a colpi di creatività con giochi, giochi da tavolo, sport-orienteering, grafica creativa, musica a tema. Quest’anno l’evento è organizzato insieme a 20 CCRR, ai  Consigli Comunali degli Adulti e alle scuole dei Comuni di Carpignano Salentino, Casarano, Castrì, Collepasso, Copertino, Galatina, Gallipoli, Guagnano, Lecce, Martano, Matino, Melendugno, Otranto, Patù, Poggiardo, Ruffano, Soleto, Tricase, Tuglie, Vernole. Fino al 20 aprile in ogni Comune prenderà vita uno specifico evento, durante il quale ragazzi e ragazze si misureranno in gare all’insegna dell’amicizia, della non discriminazione, della pace e dei nuovi stili di vita. Questo il calendario delle giornate (ore 9-12): 11 aprile Carpignano (orienteering), Martano (grafica creativa), Tuglie (giochi); 12 aprile Casarano (orienteering), Collepasso (grafica creativa), 13 aprile Otranto (giochi da tavolo), Poggiardo (grafica creativa), 14 aprile Gallipoli (orienteering), 16 aprile Galatina (giochi da tavolo), Soleto (giochi), 17 aprile Castrì (musica), Melendugno (orienteering), Vernole (giochi), 18 aprile Patù (grafica creativa), Tricase (musica), 19 aprile Copertino (giochi), Guagnano (giochi da tavolo), 20 aprile Matino (orienteering), Ruffano (grafica creativa). La manifestazione conclusiva delle Olimpiadi si svolgerà nel Comune di Carmiano, dove si svolgerà una sintesi di tutta l’attività svolta e verrà riconosciuto ufficialmente l’impegno dei Consigli Comunali dei Ragazzi (CCRR) organizzatori delle Olimpiadi.

by -
0 750

LECCE. Ottavo raduno provinciale dei Consigli comunali dei Ragazzi e delle Ragazze, questa mattina, a Lecce presso Palazzo dei Celestini. La manifestazione si è celebrata in occasione del 27° anniversario della firma della Convenzione Onu sui Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Accanto ai sindaci junior, accompagnati da sindaci e amministratori adulti e da docenti e dirigenti scolastici, Provincia e Unicef hanno  presentato le attività programmate dai Consigli comunali “baby” per l’anno sociale/scolastico 2016-17. «Noi adulti abbiamo il dovere di impegnarci perché il mondo sia veramente migliore per nostri ragazzi. Loro lavorano e discutono insieme per far rispettare i diritti dei bambini del territorio che rappresentano, coinvolgendo gli amministratori adulti. Il protagonismo dei ragazzi è fondamentale per la trasformazione della realtà sociale complessiva», ha affermato, in apertura, Giovanna Perrella, presidente del Comitato provinciale Unicef. Tra gli intervenuti anche il Prefetto di Lecce Claudio Palomba che ha ricordato come “la Provincia di Lecce è la prima in Italia per numero dei Comuni che hanno realizzato i Ccrr”. A gennaio, i baby-sindaci verranno coinvolti all’interno del Comitato per l’ordine pubblico per parlare di sicurezza, “in particolare riguardo ai fenomeni informatici”. Antonio Gabellone, presidente della Provincia, ha sottolineato l’importanza di un’adesione “non formale o di facciata”. Tra i vari riconoscimenti quelli legati all’adesione alla Giornata sul risparmio energetico con “M’illumino di meno”. I conduttori, per l’occasione, hanno inviato a Lecce un video messaggio per ringraziare tutti i ragazzi per l’impegno profuso, per le numerose iniziative che il Salento ha saputo realizzare e per dare appuntamento con rinnovato entusiasmo alla nuova giornata, che sarà il 24 febbraio 2017. Tra i premiati anche i ragazzi che hanno preso parte alle Olimpiadi dell’amicizia ed al Torneo internazionale di calcio giovanile Trofeo Caroli Hotels. Tra i 78 Comuni partecipanti o invitati al Raduno anche quelli di Acquarica del Capo, Alezio, Alliste, Casarano (che appena ieri ha eletto Giuseppe Muscella come baby sindaco), Galatone, Gallipoli, Matino, Melissano, Morciano di Leuca, Nardò,  Patù, Presicce, Racale, Salve, Sannicola, Taurisano, Taviano, Tuglie, Ugento.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...