Home Tags Posts tagged with "CONSERVATORIO TITO SCHIPA LECCE"

CONSERVATORIO TITO SCHIPA LECCE

Santa Maria di Leuca (Castrignano del Capo) – Giovani talenti in evidenza nel terzo concorso musicale internazionale “Villa La Meridiana” organizzato a Santa Maria di Leuca da Caroli Hotels con il patrocinio del conservatorio “Tito Schipa” di Lecce e dell’Istituto superiore “Giannelli” di Parabita (che ha a Casarano l’indirizzo musicale) e la direzione artistica del maestro Stefano Schiattone. Tre le categorie in gara, junior, senior e licei musicali e scuole medie ad indirizzo musicale, con la giuria composta da docenti del Conservatorio e di altri Istituti. Tra i “senior” primi classificati sono risultati Agnese Carlucci e Giuseppe Caggiula; al secondo posto Simone Guadalupi, Luigi Di Domenicantonio e Giuseppe D’Elia; al terzo Andrea Carrozzo e Francesco Maggio. Nella categoria “junior” prima classificata è risultata Ilaria Picci mentre per i licei e le scuole medie primi classificati sono Stefano Pizzolante, Chiara Greco e Chiara Marsala; secondo Andrea De Pascalis e al terzo posto l’Orchestra della Scuola media di Gagliano del Capo. Ai vincitori sono state consegnate alcune borse di studio mentre un musicista per categoria avrà la possibilità di esibirsi nel corso dell’ evento “Ville in festa” che si terrà nel mese di maggio a Santa Maria di Leuca. Le audizioni del concorso si sono svolte nella sala convegni dell’Hotel Terminal e nella sala di Villa La Meridiana.

by -
0 592

lucia rizzello - casaranoLECCE. “Gli strumenti degli angeli” è il concerto in programma domenica 10 gennaio, alle 18,30, nella chiesa di San Sebastiano in via dei Sotterranei a Lecce. Si tratta del primo appuntamento della VII edizione del festival internazionale “La voce degli angeli”, organizzato dall’Accademia dei Serenati, dal Conservatorio “T. Schipa”, dalla sezione di Casarano della Fidapa con il Patrocinio della Fondazione Palmieri. Direttori artistici del festival sono Lucia Rizzello e Luigi Bisanti. L’ensemble “Accademia dei Serenati” è formato per l’occasione dai flautisti Lucia Rizzello (foto), Luigi Bisanti e dall’ arpista Alessandra Targa. Il programma vario ed articolato abbraccia forme e stili diversi da Berlioz a Faurè, da Dvorak a Ibert e ancora da Mascagni a Tedeschi. L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti.

Polo 2Concerto Teatini 2014GALLIPOLI. Sarà un maggio intenso tra interrogazioni e verifiche finali ed esercitazioni musicali per gli alunni della scuola media ad indirizzo musicale del comprensivo Polo2.  Anche quest’ anno i ragazzi dell’istituto gallipolino parteciperanno alla rassegna di scuole ad indirizzo musicale della Provincia di Lecce “Insieme in Concerto”.
«I nostri alunni – dice la docente Eva Barbetta – sono da tempo  già alle prese con lo studio delle partiture selezionate per la grande orchestra d’eccellenza che quest’anno farà omaggio a Gioacchino Rossini e Nino Rota». Da fine maggio partiranno gli incontri tra scuole per le prove che si terranno presso il Conservatorio “T.Schipa” di Lecce. «A dirigere l’orchestra – continua –  sarà nuovamente il maestro  Ferulli, docente del Conservatorio di Lecce che lo scorso anno (foto) guidò i ragazzi con sapienza e dedizione nel difficile repertorio di Verdi e Shostakovic».

Il Conservatorio ospiterà le scuole ad indirizzo musicale per le prove della grande Orchestra mentre il concerto finale si terrà la sera del 5 giugno presso l’atrio dei Teatini a Lecce . Oltre all’ orchestra che sarà composta dai circa 100 alunni selezionati da ogni scuola, si esibiranno  le singole orchestre di ogni istituto. Parteciperanno alla serata anche Il Liceo Palmieri  e la Scuola d’Arte di Lecce.
Il progetto è parte dell’Accordo di rete tra Istituti ad indirizzo musicale della provincia di Lecce che intendono collaborare per l’attuazione di iniziative comuni di progettazione didattica, creando  sinergie e scambi di informazioni per ampliare il piano dell´offerta formativa musicale.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...