Home Tags Posts tagged with "condanne in appello"

condanne in appello

Casarano – Il blitz con gli arresti, le dure condanne in primo grado e poi la prescrizione. Questo l’iter che ha quasi cancellato le sentenze di primo grado (per oltre 77 anni complessivi) a carico di 30 persone per la maxi-truffa all’Inps smascherata dalla Guardia di finanza con l’operazione “Caronte”. Quaranta furono gli arresti che all’alba del 4 febbraio 2009 coinvolsero un noto studio di consulenza di Casarano, imprenditori del calzaturiero, oltre 70 falsi lavoratori ed anche un sindacalista, per una truffa da un milione e 754mila euro. Oggi il giudice della Corte d’Appello del Tribunale di Lecce ha dovuto prendere atto che per 19 dei 30 imputati è intervenuta la prescrizione mentre per otto degli undici condannati le pene sono state ridotte (alla fine per complessivi 37 anni) sempre perché la prescrizione ha eliminato alcuni capi d’imputazione. Solo per tre tunisini è stata confermata la condanna a cinque anni ciascuno. La truffa, secondo quanto appurato dalle indagini, era stata finalizzata ad intascare varie indennità dell’Inps (disoccupazione, maternità, malattia) facendo risultare sulla carta assunzioni e licenziamenti di falsi lavoratori (in alcuni casi i diretti interessati erano pure all’oscuro delle operazioni). A ciò si aggiungano i finti contratti di lavoro per far ottenere il permesso di soggiorno a decine di extracomunitari che, stando a quanto accertato dai finanzieri, avrebbero fruttato tra i 1.500 ed i 2.000 euro a pratica.

Le condanne – A vario titolo, i reati contestati sono stati quelli di ’associazione a delinquere, truffa aggravata, falso, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, istigazione alla corruzione e rivelazione del segreto d’ufficio. Di Casarano (in larga parte), Maglie, Parabita, Acquarica del Capo, Gallipoli, Matino, Martignano, Supersano, Montesano e Gagliano del Capo le persone coinvolte. Tra i condannati (seppur con pene ridotte) il funzionario Inps C.M. (61 anni di Maglie) a due anni e otto mesi;l’avvocato 52enne di Casarano B.C. a due anni; O.D.M di Gallipoli (50 anni) a un anno e un mese; I.S., 54enne di Casarano a un anno e un mese; A.R., 55enne sindacalista di Ruffano, a un anno e due mesi; L.S. a 5 anni e 4 mesi; P.S. 68anni di Casarano a 5 anni e 4 mesi; E.G., 47anne di Casarano a 5 anni  4 mesi.

 

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...