Home Tags Posts tagged with "CONCORSO “Giuseppe Tricarico”"

CONCORSO “Giuseppe Tricarico”

Camilo VergaGALLIPOLI. Dal 16 maggio fino al concerto di premiazione del 20 maggio, si è svolta la seconda edizione del concorso “Giuseppe Tricarico”, bissando il successo dello scorso anno. La manifestazione, ideata dall’associazione “Il Musicante” con presidente Enrico Tricarico, è stata dedicata al famoso compositore barocco gallipolino di cui porta il nome e si è tenuta presso il Teatro Garibaldi. In questa edizione, il vincitore assoluto del concorso è stato Camilo Juan Verga (foto) da Buenos Aires, al quale è andata una borsa di studio. Il concerto premio presso la Steinway Saal di Salisburgo è stato invece assegnato al pianista Giacomo Barriera, mentre il fisarmonicista Giovanni Fanizza e il pianista jazz Silvio Caroli incideranno un CD edito da Studiomusicalicata di Noto (Sr). Premio per la migliore interpretazione a Ilaria Picci. Il premio della critica quest’anno è andato infine al Gruppo vocal Music Project di- retto da Alessandro Augusti. «Le giurie – afferma Tricarico – formate da concertisti di fama internazionale, hanno lavorato duro anche quest’anno, e molti partecipanti hanno lasciato un grande segno della loro preparazione a tutti i presenti». Il presidente del concorso, Enrico Tricarico e il direttore artistico, Adalberto Protopapa, assicurano che si lavora già per l’edizione 2017 con tante novità tra cui il gemellaggio con il prestigioso e storico concorso Coppa Pianisti d’Italia che si svolge a Osimo (Ancona). Come gli anni scorsi, ancora una volta la manifestazione si è segnalata all’attenzione di tanti per la qualità eccellente dei partecipanti, per il rigore della giuria, per la partecipazione di quanti apprezzano la buona musica.

i vincitori del TricaricoGALLIPOLI. Si è combattuta a suon di chitarre, pianoforte, arpa, fiati, archi, fisarmonica e percussioni la prima edizione del Concorso musicale internazionale “Giuseppe Tricarico”, in onore dell’importante musicista gallipolino esponente autorevole della scuola musicale napoletana vissuto nel ‘600 a cui è stato dedicato il concorso. L’evento, promosso dal maestro Enrico Tricarico e dall’associazione “Il Musicante” con il patrocinio dell’Amministrazione della città di Gallipoli e con la direzione artistica del maestro Adalberto Protopapa, si è svolto il 14 maggio presso il teatro Garibaldi.
Durante le selezioni del concorso, iniziate l’11 maggio, con audizioni da mattina a sera e con la partecipazione di oltre 160 musicisti di ogni età e provenienti da tutta Italia e dal mondo, anche da  Giappone e Cina, sono stati scelti 26 finalisti, che si sono sfidati per ottenere il “Premio Giuseppe Tricarico”, consistente in una coppa e una somma in denaro.
Dopo l’esibizione dei musicisti, la giuria tecnica composta da Maria Grazia Lioy, Giuseppe Spedicati, Maria Scogna, Pierluigi Epifani, Alessandro Manzolelli, Luca Gorgoni, Armando Ciardo e Diego Gira, ha decretato vincitore assoluto del concorso il quartetto  “Le quator de saxophone”(foto) formato da Walter Sergi, Maximilian Guido, Mirko Miccoli e Luigi Reho. Il premio miglior interpretazione è stato invece assegnato al clarinettista  Rocco Causo.
La giuria della critica inoltre, composta da Fernando Cartenì, Elio Pindinelli, Gino Cuppone, Luigi (Mba Pì) Tricarico e Anna De Matteis ha assegnato un premio al giovane pianista Alessandro Licchetta. «Il concerto dei finalisti è stata una festa della musica colta, una dimostrazione di quanto la cultura sia  ancora viva e bella – afferma il maestro Enrico Tricarico – ed  è stato un successo che si ripeterà senz’altro il prossimo anno».

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...