Home Tags Posts tagged with "Comune provvedimento"

Comune provvedimento

Gallipoli –  Il Samsara, uno dei lidi più famosi d’Italia, riprenderà le normali attività fino al 7 giugno, data in cui ci sarà la pronuncia definitiva del Consiglio di Stato relativa alla revoca della concessione demaniale a seguito di controlli della Capitaneria di porto e dei conseguenti provvedimenti del Comune. E’ di questa mattina infatti il provvedimento con il quale il Comune di Gallipoli, con la firma del segretario generale Giancarlo Ria (in sostituzione del responsabile del Demanio, assente per malattia) ha preso atto e dato esecuzione a quanto emerso nell’udienza del Consiglio di Stato del 1 marzo scorso, che aveva sospeso l’ordinanza di smantellamento del “Samsara” e il rispristino dei luoghi dando 60 giorni di tempo per adempiere a questo obbligo.

Nel provvedimento odierno infatti si legge che “gli effetti della determinazione dirigenziale n. 2090 del 23 febbraio 2017 di decadenza della concessione demaniale marittima n. 36/2009 ed atto di proroga in base alla legge 203 del 2014 (con le connesse autorizzazioni susseguitesi negli anni) in capo alla Società Sabbia d’oro s.r.l. sono congelati fino al 07.06.2018”. Nel provvedimento comunale si legge inoltre che “sino alla suddetta data è consentito l’uso demaniale del bene nel rispetto della finalità per la quale è stata rilasciata la concessione ed in particolare dell’Ordinanza balneare emanata dalla Regione Puglia in data 12.07.2017 approvata con atto dirigenziale n. 290 del 15.05.2017”.  

La “Sabbia d’oro” dunque, dopo circa un mese di fermo, potrà ricominciare ad attuare i suoi programmi ed esercitare l’attività per la quale la concessione è stata rilasciata “nei limiti previsti dalla normativa in materia”. Proprio ieri mattina, una cinquantina di dipendenti della nota struttura balneare si erano recati in Comune per sollecitare il provvedimento provvisorio che poi è stato rilasciato oggi. “Tutto ciò che chiediamo è di poter riaprire per Pasqua fino al 7 giugno (come concessoci tra l’altro dal Verbale del Consiglio di Stato) per poter lavorare”, avevano affermato gli addetti al “Samsara” in un sit in in via Pavia ed avevano chiesto al Sindaco Stefano Minerva, durante un breve incontro. Alla fine così è stato, anche se la situazione per il futuro resta ancora tutta da definire. 

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...