Home Tags Posts tagged with "comune di melissano"

comune di melissano

Consiglio del 28-02-14 senza minoranzeMELISSANO. Ci vorrà ancora qualche giorno per conoscere la sorte del Comune di Melissano, pendente dinanzi al collegio riunito della Corte dei conti di Roma. Uno degli strumenti normativi che l’Ente potrebbe sfruttare a suo favore è un recente comma del decreto legge “Salva Roma bis”, da poco varato dal neo Governo Renzi.

Questa norma (che va, comunque, convertita in legge entro 60 giorni) permette ai Comuni, il cui piano di riequilibrio è stato bocciato, nel 2013 dalla Corte dei conti regionale, di presentare un nuovo piano entro 90 giorni dal diniego “a condizione che sia avvenuto un miglioramento nel risultato di amministrazione registrato nell’ultimo rendiconto approvato”. L’assise cittadina tenutasi il 28 febbraio scorso è stata disertata, per protesta, dalle minoranze (“Progetto Melissano” e Valeria Marra) che lamentano la mancata convocazione di un Consiglio a tema sulla sentenza negativa della magistratura contabile. La sola maggioranza, quindi, ha bocciato il nuovo piano di risanamento, ufficialmente per uniformarsi al parere sfavorevole del Revisore dei conti.

Probabilmente si trattava di una mossa per usufruire della prima versione del d.l. “Salva Roma” (poi ritirato e rimesso), in quanto, un emendamento presentato da due deputati del Pd, proponeva di estendere il campo di applicazione del decreto a quei Comuni il cui piano di riequilibrio fosse stato bocciato “dalla Corte dei conti o dal Consiglio comunale”. L’assemblea ha poi approvato la modifica del Contratto di Servizio stipulato col socio privato della “Farmacia Comunale s.r.l.”, estendendone la durata a 99 anni per rendere più appetibile il 51% di quota comunale agli occhi dei potenziali acquirenti. Intanto la Procura di Lecce ha notificato al Sindaco, alla sua maggioranza e al responsabile dei Servizi finanziari dell’epoca Daniele Scarlino (da poco reintegrato nel suo incarico) l’avviso di conclusione delle indagini preliminari per presunto falso ideologico, riferibile al Bilancio del 2011.

by -
0 2019

CONSIGLIO COMUNALE GENERICA melissano (3)

MELISSANO. La conferma è arrivata: il piano di risanamento rivisto e corretto dopo la prima bocciatura della primavera scorsa è stato definitivamente bocciato. La Corte dei conti ha pubblicato oggi la corposa delibera relativa al caso di Melissano.

Quella che era più di una voce che circolava da tempo – sembra infatti che dalla magistratura contabile di Bari fosse giunta a fine dicembre una stringata comunicazione in Comune – è ora ufficiale.

Scarsissima la possibilità di un eventuale ripensamento da parte degli organi ministeriali di Roma cui eventualemnte potrebbe rivolgersi l’Amministrazione comunale con uno specifico ricorso.

Davanti al sindaco Roberto Falconieri e alla sua Giunta solo la possibilità di dichiarare il dissesto entro 20 giorni da oggi oppure lasciare che la Prefettura affidi a un commissario il compito di gestire l’Ente, ma in questo secondo caso il Consiglio comunale sarebbe sciolto.

La cronistoria e tutte le conseguenze di questo pronunciamento sono state pubblicate sul numero precedente di Piazzasalento e sono consultabili online a questo link: Risanamento del dissesto comunale: la Corte dei Conti ha deciso.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...