Home Tags Posts tagged with "comune alliste"

comune alliste

alliste-incursione-notturna-in-immobile-comunale-con-associazioni

ALLISTE. Notte movimentata intorno alla torre dell’orologio e in via Marangi, dove si trova un immobile affidato dal Comune ad alcune associazioni di volontariato. Ignoti si sono introdotti nei locali forzando la porta d’ingresso; hanno rovistato in armadi e scatoloni e poi sono andati via senza – come pare dai primi accertamenti – portare via nulla. L’episodio ha comunque suscitato allarme e preoccupazione in paese. I primi a intervenire sul posto sono stati il presidente della banda di Babbo Natale (ospite nell’edificio), Giorgio Adamo, e i dirimpettai dei donatori della Fidas. Oltre alla Band, hanno trovato casa in via Marangi la Caritas, il comitato Insieme per il presepe, l’associazione teatrale Alitzai. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili urbani.

Il canto delle cicale Felline

La manifestazione dello scorso anno a Felline

ALLISTE. Seppur in extremis e con qualche mese di ritardo, la Regione Puglia ha concesso un importante finanziamento al Comune di Alliste per la realizzazione della 17ª edizione del festival culturale “Il canto delle cicale” e del “Premio Kallistos”.
Il 4 novembre scorso, l’Area politiche per la promozione del territorio ha stanziato la somma di 11.800 euro, attingendo finanziamenti dal Fondo di sviluppo e coesione 2007-2013. A questa cifra si aggiungeranno circa 9mila euro di fondi comunali di bilancio, derivanti da sponsorizzazioni private.
Nel corso degli anni, “Il canto delle cicale” ha acquisito sempre più prestigio e riscosso sempre maggior interesse da parte del pubblico, proponendosi come strumento di fusione tra culture diverse, col Mediterraneo a fare da “trait d’union”. In passato, la kermesse ha ospitato artisti del calibro di Eugenio Bennato, Peppe Barra, Radioderwish, Tony Esposito, Teresa De Sio, Antonella Ruggiero, Marina Rei, Michele Placido, Dario Vergassola e tanti altri.

Il tempo stringe e si è già messa in moto la macchina organizzativa dell’Amministrazione comunale. Si pensa di realizzare due eventi in due giorni diversi, uno per Alliste e uno per Felline, coordinandoli con le altre manifestazioni natalizie già programmate, come lo storico Presepe vivente e la rassegna teatrale che partirà a breve.
È allo studio anche la possibilità di organizzare la Notte di Capodanno in piazza, ma su quest’ipotesi se ne saprà di più nei prossimi giorni.
«L’approvazione del finanziamento regionale conferma la validità del nostro progetto a lungo termine – commenta il sindaco Antonio Ermenegildo Renna -. Capiamo le difficoltà della Regione nel ritardo dello stanziamento, ma questa sarà, comunque, una buona occasione per destagionalizzare gli eventi e per avere una buona ricaduta di visite sul nostro territorio anche durante le festività di fine anno».
Negli anni scorsi la manifestazione, che ha riscosso sempre ampi consensi, si è tenuta nei mesi estivi con grande affluenza di turisti.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...