Home Tags Posts tagged with "COMUNE ALEZIO"

COMUNE ALEZIO

by -
0 1333

tiro a segno 8 marzo 2014 - il sindaco vincenzo romano premia la prima Valeria meleleo di corigliano - alezioALEZIO. È “muro contro muro”, già che di problemi edili si tratta, tra Comune di Alezio e ditta Coppola. Dopo la sentenza di primo grado del Tribunale di Lecce dello scorso 28 gennaio che ha dato ragione agli ex proprietari di un fabbricato sito nella zona artigianale (oggi passato a Luca De Donno), la Giunta comunale del sindaco Vincenzo Romano (foto) ha proposto di fare ricorso in appello. Il braccio di ferro riguarda i danni effettuati nella proprietà privata durante alcuni lavori pubblici eseguiti dal Comune. Il contesto è quello della realizzazione del cavalcaferrovia all’ingresso alla zona Pip, concluso nel 2008.  Un ponte sulla linea ferroviaria, con relativa rampa stradale d’accesso, che doveva agevolare il traffico dal paese al polo produttivo, mezzi pesanti compresi, e che, per circa 109 metri quadrati interessava l’adiacente terreno di proprietà di Giuseppe e Lucio Coppola. Necessario, per eseguire i lavori, l’abbattimento di cinque alberi secolari di eucalipto, del muro di recinzione del fabbricato e di due pilastri in cemento armato appartenenti ai Coppola, la cui ricostruzione è stata poi chiesta più volte, invano, dai titolari, secondo i quali demolizione e riedificazione erano parte degli accordi iniziali presi col Municipio. Ricostruzione che, però, non è mai avvenuta.

Per garantire la sicurezza della proprietà in attesa di sviluppi, anzi, i privati hanno dovuto provvedere a sanare i danni a proprie spese, per un importo poi quantificato dal consulente del Tribunale che si aggira intorno ai 22mila euro. Secondo il Comune, quei lavori spettavano però alla ditta appaltatrice, la Eurocostruzioni Srl, con sede a Sassari, nel frattempo chiusa per fallimento. Da qui, il ricorso alle procedure legali. Il Tribunale, in primo grado, ha dato ragione ai Coppola, e poichè, come scritto nella sentenza “l’Amministrazione committente è l’esclusiva responsabile dei danni subiti dagli odierni attori”, il Comune di Alezio è stato condannato a risarcire i danni lamentati, per una somma che, spese legali incluse, si aggira sui 27mila euro. Il Comune, però, non ci sta, e si prepara al ricorso in appello.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...