Home Tags Posts tagged with "comprensivo alliste"

comprensivo alliste

presentazione-del-Vascello-di-TommyALLISTE. Anche quest’anno il “Calvino” s’illuminerà di meno: è stata confermata, infatti, l’adesione del Comprensivo alla campagna nazionale di sensibilizzazione sul risparmio dei consumi energetici e sulla mobilità urbana sostenibile contro ogni forma d’inquinamento. Gli alunni coinvolti nel progetto sono stati protagonisti di riflessioni e dibattiti su ambiente e sviluppo sostenibile, facendo riferimento al decalogo delle buone pratiche e anche al testo “ecologico” scritto da colleghi di anni precedenti, “Il vascello di Sonny” (foto). Le attività culmineranno il 19 febbraio, “Giornata nazionale del risparmio energetico”, quando gli alunni raggiungeranno a piedi la sede scolastica, consumeranno cibi esclusivamente locali, spegneranno l’impianto elettrico simbolicamente per un quarto d’ora e lanceranno piccole “mongolfiere” come segno d’amore per l’universo.

laboratorio vecchi giocattoliALLISTE. “#VecchiNuoviGiocattoli” è il laboratorio che vedrà protagonisti, nel mese di maggio, i bambini delle classi elementari IIA e IIB del “Calvino”. Si tratta di un’evoluzione del laboratorio di Robotica creativa, nel corso del quale i piccoli hanno già sperimentato l’introduzione strutturale dei concetti base dell’informatica tramite la programmazione con “Code.org”. Il progetto, guidato dall’esperto tecnico ing. Viviano Causo, mira a evidenziare la sostenibilità ambientale: i bambini, infatti, impareranno a programmare, e quindi a riutilizzare i propri giocattoli telecomandati (con e senza filo) finiti fuori uso. I telecomandi rotti saranno sostituiti dalla scheda “Arduino”, la cui programmazione è affidata a “Scratch”.

«L’idea non è di formare periti elettronici o programmatori, bensì di dare nuova vita ai giocattoli in un contesto collegato alla didattica e all’apprendimento delle tabelline», precisa la referente del progetto, Annalucia Cavalera (in foto con i bambini. I piccoli, infatti, effettueranno una programmazione ad hoc per la “Gara delle tabelline” che si apprestano ad affrontare: i #VecchiNuoviGiocattoli eseguiranno precisi movimenti di reazione alla correttezza o meno di una risposta al quesito matematico. I bambini, dopo aver sperimentato l’effetto luminoso prodotto dai led, praticheranno piccoli esercizi di meccanica, prima di passare allo step successivo: l’esplorazione dello spazio attraverso l’osservazione al cannocchiale degli astri e della stazione orbitante.

ALLISTE. Il laboratorio eco-solidale avviato dall’Istituto Comprensivo “Calvino” ed inserito nel contesto del macro-progetto denominato “La Scuola per Expo 2015”, nasceva con gli obiettivi dell’educare al non spreco e al valore del cibo; risaltare l’importanza della nutrizione e dell’alimentazione; considerare i problemi della malnutrizione; sensibilizzare alla solidarietà. Quest’ultimo scopo in particolare, è stato risaltato e raggiunto con la mostra mercato adibita nell’atrio d’ingresso della Scuola media, il cui ricavato dalla vendita dei prodotti (realizzati esclusivamente dagli alunni) è stato donato in beneficenza all’associazione di volontariato  e promozione sociale “Arcobaleno su Tanzania”, nel corso dell’incontro svoltosi sabato 20 dicembre, introdotto dalla direttrice artistica del progetto, Enza Portoghese, e dalla referente, Lena Simonetti.

Il presidente dell’associazione, il prof. Giovanni Primiceri, ringraziando gli alunni e i docenti, ha specificato che “la donazione sarà impiegata nell’arredamento della scuola materna nel villaggio di Mpama”. Il sindaco, Antonio Renna, ha commentato con orgoglio “la lodevole iniziativa della scuola allistina che contribuisce ad aiutare un’altra scuola, fornendo per tutti un esempio ammirevole”. Il dirigente scolastico, Filomena Giannelli, ha evidenziato “l’importanza dell’educare i bambini ad essere solidali e concreti in una società estremamente difficile”. L’evento si è concluso con l’esibizione delle piccole majorettes (guidate dall’insegnante Astore) e con gli auguri finali di buone feste.

Da sinistra Enza Portoghese, Cesare Cafaro e Pierluigi, uno dei volontari

Da sinistra Enza Portoghese, Cesare Cafaro e Pierluigi, uno dei volontari

ALLISTE. «Chi salva una vita, salva un mondo intero»: sulla base di questo semplice, ma estremamente importante principio, nasce e opera, da ben 11 anni, l’associazione di volontariato e promozione sociale “Arcobaleno su… Tanzania”, presieduta dal prof. Giovanni Primiceri. Valori di vita che l’Istituto comprensivo “Calvino” ha intenzione di infondere nell’animo dei propri alunni, educandoli e sensibilizzandoli alla solidarietà.
A tal proposito, nel contesto del macro-progetto “La scuola perExpo 2015”, sarà avviato un laboratorio eco-solidale denominato “Riso e sor…riso”, presentato qualche giorno fa presso l’auditorium della scuola media. All’incontro, moderato dalla direttrice artistica del progetto, Enza Portoghese, hanno preso parte tre esponenti dell’associazione di volontariato: Cesare Cafaro (vice-presidente) e i volontari attivi Pierluigi e Manuel. Essi hanno illustrato, attraverso la proiezione di un video, le esperienze e i fini per i quali operano in Africa sud-orientale: alimentazione, sanità e istruzione. Il laboratorio eco-solidale si collega all’associazione di Primiceri (attualmente in missione in Tanzania) relativamente alla questione dell’alimentazione, e ha vari obiettivi: educare al non spreco e al valore del cibo; sottolineare l’importanza della nutrizione e dell’alimentazione; considerare i problemi della mal nutrizione; sensibilizzare alla solidarietà. In Tanzania, il cibo è un privilegio, ma il sorriso è sacro, nonostante tutto.

festa per la maestra IoleALLISTE.  Quarant’anni di servizio e non sentirli: questa è la maestra Iole. Una figura storica, pietra miliare del Comprensivo di Alliste dal 1974 ad oggi. Giovanna Iole Corsano, o più semplicemente detta “maestra Iole”, di Racale, è una seconda mamma per i propri alunni, attuali e passati, una collega e un’amica per coloro che con lei condividono la professione e la passione educativa. «Maestra Iole, è qui la festa! È questo il tuo posto divino!», questo lo striscione con cui le colleghe hanno accolto e salutato la loro amica nel giorno della festa a sorpresa, dedicata esclusivamente a lei dai genitori dei bimbi attuali e dai tanti ex alunni.

L’evento, ideato in primis da Erminia Adamo, rappresentante dei genitori della 4^ sezione (la sezione dei “rossi”, quella della maestra Iole) della scuola dell’Infanzia “Collodi” di via XXV aprile, con la collaborazione del dirigente scolastico Filomena Giannelli, di tutto il corpo docente (Maria Rosaria Nocco, Valeria Donno, Giuseppina Gaetani, Vita Maria Gaetani, Silvana Vergari, Rosa Alba Bove, Vincenza Minenna e Patrizia Venneri) e della collaboratrice scolastica (Rossana Lucrezio), ha rappresentato un’occasione di unanime ringraziamento a colei che si è sempre distinta per le sue qualità umane, educative, didattiche e soprattutto “tecnologiche” (è infatti una grande esperta di computer). Sontuoso rinfresco, balli di gruppo e karaoke (con musica gentilmente offerta dal signor Antonio Protopapa): una serata interamente dedicata alla “maestra deejay”. Alla sorpresa  hanno preso parte anche i suoi familiari, tutti fieramente orgogliosi di lei.

by -
0 859

manifestazione di fine annoALLISTE. Con lo spettacolo “Accordalmente”, il Comprensivo ad indirizzo musicale di Alliste, dirigente scolastico Filomena Giannelli, si è reso protagonista di una festa finale incentrata tutta sulla musica. Dopo la parata delle majorettes, l’evento, presentato dal prof. Mangia, è stato allietato dalle voci dei bambini delle classi II, III, IV e V della Primaria, guidati dalla prof. M. Caputo. Spazio poi all’orchestra e al coro scolastico diretto dal maestro Antonio Pepe, che hanno proposto una serie di adattamenti orchestrali.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...