Home Tags Posts tagged with "compito in classe"

compito in classe

by -
0 983

piazzasalento-n22-2-161Ci sono dei percorsi burocratico-legali che mal si conciliano con istanze umane di pari o superiore legittimità. Esigenze genitoriali, genuine, che s’infrangono davanti al muro di un articolo di legge che pure – se non rispettato – può aprire altre procedure burocratico-legali di evidenza giudiziaria. Come se ne esce? Un padre si è rivolto ai giudici amministrativi. Motivo? Non riusciva a farsi dare il compito di sua figlia – media da 10 e lode agli esami di terza media – per leggerlo, semplicemente, e magari farsi pervadere dal piacere di scorgere maturità, preparazione, sensibilità in quelle righe ormai inutili se non per gli archivi della scuola.

Per la legge – e per i dirigenti di quell’istituto comprensivo – non vi erano però le “motivazioni” previste dalla legge che governa il rilascio di copia di un atto amministrativo qual è un tema con annessa valutazione dei professori esaminatori. Un legale dell’Avvocatura dello Stato ha affiancato la scuola e si è costituito davanti al Tribunale amministrativo regionale, seconda sezione, di Lecce. Hanno perso perchè hanno trovato dei giudici che hanno intravisto nella richiesta del genitore un atto rientrante nei suoi doveri, cioè seguire da vicino i percorsi dei figli, e quindi prevalente sui codicilli che pure sono nati per preservare ambiti privati ad occhi indiscreti. Ma qui forse intrusioni estranee non ce n’erano; ci sono invece da pagare, adesso, da parte della scuola le spese legali come condanna, oltre alla autorizzazione alla lettura del compito della propria figlia.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...