Home Tags Posts tagged with "commissione garanzia e controllo"

commissione garanzia e controllo

Nardò – Efficientamento energetico, se ne discute in aula come da regolamento… anzi no, neanche questa volta. Era stata convocata per il 15 marzo alle 16 la seduta della VII Commissione consiliare (controllo e garanzia) ma la riunione dell’unica commissione presieduta – per regolamento – dalle opposizioni è andata deserta. Come da prassi, verrebbe da dire, dall’inizio di questa consiliatura.

«Nella maggioranza di governo pare sia scoppiata nuovamente un’improvvisa epidemia. Tutti assenti. Compreso un dirigente comunale»: la denuncia arriva, anche questa come da prassi ormai – dai consiglieri comunali di opposizione Lorenzo Siciliano, Daniele Piccione, Giancarlo Marinaci, Roberto My e Carlo Falangone. La “controllo e garanzia” è l’unica commissione in mano alla minoranza (presidente Carlo Falangone) e ha l’obiettivo di effettuare verifiche sull’attività di governo, programmazione, risultati e obiettivi raggiunti. «Ancora una volta gli yesmen della maggioranza del peggior Sindaco della storia di questa Città – dichiarano i cinque – hanno ubbidito ai diktat dell’uomo solo al comando. All’ordine del giorno era prevista una discussione inerente l’efficientamento energetico. E questa gente ha il coraggio di riempirsi la bocca di parole come “rispetto della Democrazia”, “cambiamento”, “trasparenza”».

Parole dure ma non nuove, poiché dal 2016 i consiglieri di opposizione denunciano l’impossibilità di poter svolgere il proprio compito; anche per questo motivo nel luglio dell’anno scorso hanno chiesto e ottenuto un incontro con il Prefetto di Lecce su questa anomale situazione. Eppure negli ultimi due anni della precedente consiliatura con Marcello Risi Sindaco, a presiedere questa stessa commissione è stato proprio l’attuale primo cittadino Giuseppe Mellone (dicembre 2014-giugno 2016). Interpellato su quanto nuovamente accaduto, il Sindaco Mellone ha ritenuto di non dover intervenire, al momento. Ad ogni modo la commissione che non riesce a riunirsi, è sulla carta composta per la maggioranza Marcello Greco, Antonio Romano, Eleonora Colazzo, Augusto Greco, Giuseppe Verardi, Paola Mita, Fabrizio Durante, Paolo Arturo Maccagnano, Antonio De Mitri, Luigi Venneri, Cesare Dell’Angelo Custode e Antonio Vaglio; per la minoranza da Carlo Falangone (presidente), Lorenzo Siciliano, Daniele Piccione e Giancarlo Marinaci.

Voce al Direttore

by -
"Ma com'è possibile che un giorno sì e l'altro pure si sequestrano lidi abusivi? A volte gli stessi di qualche giorno prima?" La domanda,...