Home Tags Posts tagged with "cesare dell’anna"

cesare dell’anna

ALEZIO. Nuovi piccoli grandi sogni in arte e musica da realizzare per il ritorno de El Barrio Verde. Archiviata un’estate di live, incursioni artistiche tra danza e pittura ed eventi culturali, il locale apre le porte delle sue sale interne e presenta le prime novità della nuova stagione. Giovedì 9 novembre inaugurazione di “All’Opera”, la rassegna lirica che fino a marzo 2018 proporrà al pubblico esperienze classiche e raffinate, senza rinunciare alle contaminazioni. A lanciare il nuovo format saranno il trombettista salentino Cesare Dell’Anna e il pianista albanese Ekland Hasa, da anni protagonisti di numerose collaborazioni sull’asse Italia-Albania. Quello proposto sarà un mix di sonorità jazz e melodie classiche e balcaniche. Inoltre, grazie alla partecipazione della mezzosoprano Nevila Matja, verranno presentate alcune arie del repertorio operistico italiano e albanese. (Ingresso Euro 5).

Appuntamento zero, il 16 novembre alle 20,30, per “I Giovedì della cultura”, eventi settimanali dedicati alle arti visive, il cinema e il teatro. La direzione artistica della rassegna, i cui dettagli verranno svelati durante il primo incontro, quest’anno si fa in tre: Massimo Pasca, pittore, illustratore, live painter, si occuperà dei giovedì delle arti visive, Ottavia Perrone e Francesco Cortese di Zeromeccanico Teatro (Gallipoli) condurranno nel mondo del teatro, Federico Mudoni, Andrea Barba e Paolo Manco di Springo Creative Studio introdurranno al cine-show.

Venerdì 17 ritorno alla musica con “Eat the beat” e Gabriele Poso Organik Quartet con Carolina Bubbico. Poso, produttore, percussionista e multi-strumentista sardo ma salentino d’adozione, dividerà il palco con la pianista, cantante e compositrice leccese, e Giuseppe Magagnino al piano, Marco Bardoscia al basso e Massimiliano Ingrosso alla batteria. A seguire djset Rudan, duo composto dai dj e produttori Dan Mela e Okee Ru (Ingresso Euro 8). Prosegue, intanto, l’allestimento delle domeniche dedicate all’artigianato, vintage e antiquariato, in partenza il 19 novembre. Info per esporre: elbarrioverde7@gmail.com  – 328.6190392.

Cesare Dell'Anna

Cesare Dell’Anna

CASTRIGNANO LEUCA. Le produzioni artigianali e le imprese che animano l’estremo lembo meridionale della Puglia saranno al centro di “Fare Mediterraneo”, vetrina espositiva e contenitore di eventi in programma dal 2 al 4 giugno sul lungomare di Leuca. Organizzato dal Cestis (Centro studi turismo e innovazione Salento), in collaborazione con Confartigianato Imprese Lecce, Assocom Leuca e Comune di Castrignano del Capo, l’evento vedrà partecipare quasi 100 aziende d’eccellenza attive nei settori agroalimentare, vitivinicolo, artistico, tessile, della bioedilizia, del digitale e dei servizi, che si faranno conoscere nell’area espositiva loro dedicata.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Cesko, Cesare Dell’Anna e Cinzia Villani: sono solo alcuni degli artisti salentini protagonisti in largo Sant’Antonio

GALATONE. “Musica noscia”, il concertone targato “Prima classe organization”, Bar Mirò, Ill Sun Records, Operazione mind e Pro loco Galatone ed affidato alla direzione artistica di Luigi Bruno, è pronto a portare sano scompiglio in largo Sant’Antonio, davanti al Monumento ai Caduti. Appuntamento il prossimo 5 maggio, a partire dalle 21,30.
L’eclettico musicista galateo assieme alla “Mediterranean orkestra and friends” donerà brio alla serata nata con l’intento di aiutare due famiglie del paese che vivono un momento particolarmente difficile.

Hanno sposato la solidarietà, tanto che saliranno sul palco della serata, Cesko e Puccia degli Après La Classe, Enzo Petrachi, Cesare Dell’Anna degli Opa Cupa, Claudio Cavallo dei Mascarimirì; ed ancora Simone Perrone, Max Però, Gabriele Blandini dei Bundamove, Cinzia Villani e tanti altri ospiti.

by -
0 927

“Bolero di Aradeo (Bolero Pizzicato)” è il nuovo singolo firmato Cesare Dell’Anna e “GirodiBanda”. Il brano, prodotto da “11/8 Records” del musicista Dell’Anna con la voce di Rachele Andrioli e Rocco Nigro, è un omaggio al mondo delle bande da giro ed in particolare ad uno dei più grandi innovatori delle bande moderne: il maestro Pino Minafra jazzista di fama mondiale. “Bolero di Aradeo” è una fusione tra la musica popolare salentina e il “Bolèro” di Maurice Rave (1928) ed è ispirato dal desiderio di “continuare a tramandare l’idea della musica nata da e per il popolo”. “GirodiBanda”, diretto da Cesare Dell’Anna, è composto da una banda pugliese e il gruppo Opa Cupa, che da dieci anni lavora sulla commistione tra la tradizione musicale delle bande da giro e le ritmiche e melodie delle fanfare dei Balcani.

by -
0 2231

“La sigaretta Elettrica” è il titolo del singolo realizzato da un inedito terzetto formato da Luigi Bruno (di Galatone), Enzo Petrachi e Cesare Dell’Anna. Sul ritmo della musica tradizionale e con un linguaggio che unisce italiano e dialetto, i tre musicisti hanno dato vita ad un brano che  tratta tematiche sociali attuali attraverso la massima espressione della voce del popolo: il folk. Nel brano sono messe in evidenza due facce della stessa medaglia che da anni rendono questo territorio uno dei più contraddittori del Belpaese: il Salento “Sole, mare e vento”, ma anche inquinamento, amianto e industrie.

L’ironia è la chiave di lettura di questo nuovo singolo, composto da stornelli nati un po’ per gioco, un po’ per denuncia. Un tributo alla musica popolare del Salento ed un invito alla riflessione sul disastro ambientale in atto. La musica è un mezzo imprescindibile per fare cultura, svegliare coscienze e far riflettere e Bruno, Petrachi e Dell’Anna con “La sigaretta elettrica” hanno voluto incarnare tutto ciò. Il brano, prodotto dalla “11/8 Records”, vede alternarsi diversi musicisti: oltre a Luigi Bruno (chitarra), Petrachi Enzo (voce) e Cesare Dell’Anna (voce e tromba) che hanno firmato il pezzo, ci sono le collaborazioni di Rocco Nigro (fisarmonica) e Andrea Doremi (Tuba e trombone), componenti degli Opa Cupa, oltre a Cesare Frassanito (ingegnere del suono).

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...