Home Tags Posts tagged with "centro turistico studentesco “Lupiae”"

centro turistico studentesco “Lupiae”

by -
0 883
Uno dei momenti di incontro tra musicisti del Mediterraneo. In basso la premiazione di Antonio Errico, scrittore e dirigente del "Quinto Ennio" di Gallipoli

Uno dei momenti di incontro tra musicisti del Mediterraneo. In basso la premiazione di Antonio Errico, scrittore e dirigente del “Quinto Ennio” di Gallipoli

ARADEO. Il “Festival internazionale dei popoli 2014”, la rassegna itinerante di eventi e attività culturali realizzata su proposta del Centro turistico studentesco “Lupiae” di Lecce e cofinanziata dalla Regione con il Comune di Aradeo come capofila, si è concluso con la cena “interculturale” del 6 ottobre scorso.
La manifestazione ha visto la partecipazione di giovani musicisti dei Paesi del bacino del Mediterraneo, Algeria, Tunisia e Italia, sulla base della solidarietà internazionale che deve caratterizzare tutti i popoli. L’evento si è sviluppato mediante il confronto e la conoscenza diretta dei giovani sui temi dell’antirazzismo, valorizzando tradizioni, usi e costumi di ogni popolo.

Il “Premio Festival internazionale dei popoli 2014” è stato assegnato, sabato 4 ottobre, allo scrittore di Sannicola Antonio Errico, dirigente scolastico al liceo “Quinto Ennio” di Gallipoli. Alla base delle motivazioni le sue opere letterarie, i suoi racconti che narrano del Salento e del Mediterraneo “come luoghi dell’anima” e il suo lavoro di dirigente scolastico, sempre a contatto con le nuove generazioni. Nella stessa serata si è tenuta la prima nazionale del “Concerto dei popoli del Mediterraneo”, con un recital dell’attore Michele Bovino dedicato a Francesco d’Assisi, uomo di pace e di fratellanza. La settimana del Festival (dal primo al 6 ottobre) ha registrato il riuscito incontro tra diverse etnie e religioni che si sono ben integrate ed hanno agito con vera amicizia e rispetto, ad iniziare dei giovani musicisti della “Banda concerto – Città di Aradeo” che hanno avuto modo di mettersi a confronto con la musica tunisina, berbera e magrebina. La serata di solidarietà, con una cena di beneficenza a favore di “Alice Puglia onlus” si è tenuta nell’agriturismo Tenuta Mezzana. Tra gli ospiti stranieri musicisti famosi in Algeria, quali Boussad Loualia e Lyes Loualia. Con loro si sono integrati i musicisti aradeini Gabriele Blandini con la sua tromba ed Edoardo Zimba col tamburello.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...