Home Tags Posts tagged with "Centro socioeducativo diurno"

Centro socioeducativo diurno

L’ex scuola materna di via Convento e l’assessore Concettina Bongiorno

L’ex scuola materna di via Convento e l’assessore Concettina Bongiorno

concettina bongiorno assessore secli

Seclì. Giunge a conclusione l’iter per l’attivazione del Centro socioeducativo diurno nell’ex scuola materna di via Convento. Uno degli atti finali dell’Ambito territoriale di Nardò, cui la struttura di proprietà del Comune di Seclì è stata data in comodato d’uso gratuito per cinque anni (eventualmente prorogabili per altri cinque) è la recente assegnazione di 157mila euro (una cifra di gran lunga superiore ai 50mila inizialmente previsti) per le procedure di affidamento a soggetto esterno della gestione del servizio. Si attende in tempi molto brevi l’assegnazione della gara e l’inizio della piena funzionalità di questo immobile.

«È motivo di orgoglio personale e dell’intera Amministrazione comunale il pieno recupero di questo edificio situato al centro del paese per l’attivazione di una struttura unica nell’Ambito», afferma l’assessore ai Servizi sociali Concettina Bongiorno. La struttura, al servizio dei comuni dell’Ambito sociale (oltre a Seclì anche Nardò, Copertino, Galatone, Cutrofiano e Porto Cesareo) è destinata all’assistenza dei minori fra i sei e i 18 anni, che qui potranno svolgere varie attività formative, facendo poi ritorno in famiglia. «L’opera è unica nel suo genere perché non attua un distacco dei ragazzi dalla famiglia di origine», afferma ancora l’assessore nell’augurarsi di poter presto inaugurare il Centro.

Le pratiche per la trasformazione da vecchia ed ormai inutilizzata scuola materna a Centro socioeducativo diurno risalgono al gennaio 2010 quando l’Ambito approvò il piano di investimenti e relativi progetti per infrastrutture sociali e sociosanitarie puntando su risorse “Po Fesr 2007-2013”. Quindi l’anno successivo la firma a tale scopo del Disciplinare con la Regione Puglia, successivamente l’acquisizione del progetto di intervento del Comune di Seclì per la ristrutturazione dell’ex scuola materna. Lo scorso 21 marzo l’atto finale dell’assegnazione dell’immobile all’Ambito.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...