Home Tags Posts tagged with "centro Pma nardò"

centro Pma nardò

ospedale-nardO-51nardNARDÒ. Prevenire. È questo l’obbiettivo che perseguono i dottori Antonio Luperto (ginecologo) e Pierpaolo Losavio (biologo) del centro Pma (Procreazione medicalmente assistita) dell’ex ospedale “Sambiasi” di Nardò: da tre settimane i due medici si occupano del progetto finalizzato ad educare già nelle scuole i ragazzi a tutelare la propria fertilià e non solo.
«Nella donna e nell’uomo le cause di infertilità si equivalgono – spiega Luperto – ma mentre nelle ragazze i problemi vengono a galla più facilmente, nei ragazzi non c’è consapevolezza fino alla ricerca del figlio». Le analisi proposte agli studenti (la scorsa settimana sono stati accolti dalle classi quarte e quinte del “Vespucci” di Gallipoli) servono però anche a capire in che condizioni si trova il proprio organismo: «Bisogna far sapere che esiste questo centro pubblico dove a diciott’anni si può portare un campione di liquido seminale, che sarà poi esaminato al fine di consigliare lo stile di vita da far adottare al paziente. Per i casi più complicati, poi, ci avvaliamo dell’aiuto dell’istituto di genetica dell’UniSalento».
Sono davvero molteplici le cause di infertilità: «Oggi incidono troppo gli estrogeni che si trovano nell’ambiente e nelle carni che mangiamo, così come la diossina sviluppata dalla spazzatura gettata per le strade», afferma il ginecologo, che rivela di avere in cantiere la creazione di una banca dati, unici precedenti in Toscana e in Liguria: «Vorremmo estendere l’iniziativa a tutte le scuole della provincia e poi poter incrociare i dati tra Nord e Sud, tra diversi stili di vita, e confrontare le patologie».
Ma bisogna fare i conti con la scarsità di mezzi: «Siano le fondazioni, le associazioni, le realtà industriali, soprattutto quelle radicate sul territorio, ad impegnarsi e dare un contributo», è l’invito-appello conclusivo.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...