Home Tags Posts tagged with "centro ilma gallipoli"

centro ilma gallipoli

Gallipoli – Anche quest’anno la Lilt (Lega italiana per la lotta ai tumori) propone come di consueto per questo mese di ottobre la Campagna nastro rosa “for women” (dedicata alle donne) con lo scopo di sensibilizzare il mondo femminile sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella.

Fino a fine mese, dal lunedì al venerdì, sarà possibile sottoporsi a visite senologiche gratuite presso l’ambulatorio di via Antonietta De Pace: per informazioni e prenotazioni si può telefonare a 0833 263833 oppure a 348 2858139, fanno sapere Preziosa Portoghese e Cristina De Vittorio a nome degli altri volontari gallipolini. Sempre nel corso del mese e sempre a cura dei volontari ci saranno degli “incontri formativi” per i giovani delle scuole superiori della città. Anche il Comune e i commercianti di Gallipoli sono coinvolti nell’iniziativa: il Comune illuminando di rosa il Castello e i commercianti allestendo a tema le vetrine dei loro negozi.

Mercoledì 10 poi, con ritrovo presso la cattedrale di Sant’Agata alle 16,30, è prevista una “Camminata culturale in rosa” a cura dell’associazione “Amart” (presidente Eugenio Chetta). Domenica 28 ottobre alle 20 nel salone polifunzionale della parrocchia  San Lazzaro ci sarà poi un “Gran galà della musica”, con la partecipazione dell’Orchestra filarmonica mediterranea diretta dal Maestro Giuseppe Guida.

Il ricavato della serata sarà totalmente devoluto per l’ultimazione dei lavori al del Centro Ilma in costruzione sulla Provinciale per Alezio, che –fanno sapere gli organizzatori in una nota – “è qualcosa che riguarda la salute di ognuno di noi. Sostenere l’”Ilma” centro di ricerca, monitoraggio e cura dei tumori – concludono –  è un’opportunità, oltre che una necessità”. (nelle foto una iniziativa della Lilt a Gallipoli)

 

Gallipoli – Particolarmente partecipata stamattina la seconda edizione della “Gallipoli Run – Corri per la ricerca” svoltasi in località Torre San Giovanni. Organizzata dalla Lega Tumori di Lecce, a sostegno del “Centro Ilma” e patrocinata da Fidal e Coni, vi hanno partecipato complessivamente oltre 2mila atleti.
Primi a raggiungere il traguardo della 10mila metri (sono stati 515 i runners iscritti) Francesco Quarato, della Team Pianeta Sport di Massafra con 33:35 e Emanuela Gemma, della Tre Casali di San Cesario, che ha così registrato il nuovo record della manifestazione con 38:51 .
Grande partecipazione anche per le altre due gare non competitive, con quasi 1.500 iscritti: tra di essi anche il Sindaco Stefano Minerva accompagnato dalla madre Maria Rosco, il direttore scientifico Lilt provinciale Giuseppe Serravezza di Casarano e il presidente nazionale Francesco Schittulli, presenti poi all’arrivo degli atleti assieme alla presidente Marianna Burlando. L’Istituto comprensivo 2° Polo (dirigente Lucilla Vaglio di Nardò) si è conquistata una targa per l’alto numero di alunni partecipanti (oltre 100). A chiusura della manifestazione, la presidente Burlando ha dichiarato: “Una corsa per conservare la salute e fare in modo di non ammalarsi. Ai ricercatori del nascente Centro Ilma i partecipanti alla GallipoliRun affidano la tutela della Salute, a loro chiedono la comprensione delle cause oncoambientali locali e la conseguente applicazione dei risultati evidence based per rimuovere le fonti e le contaminazioni che si correlano alle patologie tumorali”. Come si ricorderà, Gallipoli Run sostiene la prevenzione primaria, attraverso la ricerca delle cause alla base della genesi dei tumori. “Il Centro Ilma è in fase di costruzione, ma la ricerca è già iniziata”, fanno infatti sapere gli organizzatori.

by -
0 1582

centro ilma gallipoli  (3)

NEVIANO. Una raccolta fondi per il centro Ilma (sull’Alezio-Gallipoli) e per l’acquisto di defibrillatori al servizio della comunità di Neviano. Questo è l’obiettivo principale del progetto “La Notte dei pensieri magici”, ideato da Luca Renna con le seguenti collaborazioni: servizio Informagiovani sociale Ats di Galatina; Arci NewYano movement; associazione Amici dello sport; ass. Neviano young; comitato sportivo Pro Alessandro Zizzari; Ctg; Azione cattolica nevianese; confraternita della Misericordia; gruppo donatori di sangue Fratres; ass. Sogni musicali; istituto comprensivo “G. Marconi” di Neviano; comitato Santi Medici; circolo fenalc “Lu Re”; ’ecomuseo del Paesaggio delle Serre di Neviano; Protezione civile di Neviano; Asd Accademia latina Neviano; Anspi; comitato Santa Croce; comunità educativa “La Casa”; Asd Neviano.

Ricco è il calendario di eventi (scaricabile qui:Calendario EVENTI ASSOCIAZIONI), a scopo benefico, che si situa nell’ambito del progetto. Fra i vari appuntamenti, per mercoledì 11 dicembre è in programma la tavola rotonda “Prevenire e informare”, che si svolgerà alle 19 presso l’aula polifunzionale del palazzo municipale in via XXVIII Ottobre.

Tra i vari interventi, sul tema della prevenzione, anche quello del dottor Giuseppe Serravezza (di Casarano, presidente della Lilt provinciale) e di Nandu Popu. Le conclusioni del convegno saranno affidate al sindaco Silvana Cafaro e ad altre personalità, tra cui Cesko di Aradeo. Modera il giornalista Vincenzo Maruccio.

L’evento è patrocinato da: Comune di Neviano, Regione Puglia, Provincia di Lecce, Servizio Informagiovani Sociale ATS di Galatina, LILT, CONI provinciale di Lecce, C.I.P. comitato paraolimpico.

 

by -
0 906

stelle nataleRitorna la “Giornata della speranza”, a cura della Lilt (lega italiana per la lotta contro i tumori) di Lecce, presieduta dal dottor Giuseppe Serravezza. Il 6, 7 e 8 dicembre, in tutte le piazze del Salento, i volontari saranno presenti con degli stand solidali: acquistando una “stella di Natale”, si contribuirà a sostenere i servizi e i progetti dell’associazione leccese.

Ma non è questo l’unico obiettivo della manifestazione che vuol dare sostegno anche al centro “Ilma” di Gallipoli: sono in corso i lavori per la realizzazione della struttura che si occuperà di prevenzione, ricerca, assistenza e riabilitazione.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...