Home Tags Posts tagged with "Centro diurno socio-educativo e riabilitativo nardò"

Centro diurno socio-educativo e riabilitativo nardò

PzzSlnt_32_01.inddNardò. Conclusi i lavori di ristrutturazione per 525mila euro ottenuti grazie ad un finanziamento europeo (Fers Puglia 2007-2013), l’ex mattatoio di via Avetrana si appresta a diventare sede del Centro diurno socio-educativo e riabilitativo, icon capienza massima fino a 30 ospiti. I lavori di ristrutturazione, realizzati su un immobile di 645 metri quadri e su una parte scoperta di 1250 metri quadri, sono iniziati nel novembre 2011 dall’Impresa “Pantaleo De Pascalis”, su progetto dell’ingegnere Michele Durante, e ultimati nel marzo 2015. La struttura, completa degli arredi e delle attrezzature, è dunque pronta. Attraverso un bando pubblico sarà individuato il soggetto che dovrà gestire per 5 anni (prevista una proroga di altri 3) la struttura che servirà il bacino di utenza dei Comuni dell’Ambito sociale 3 di cui fanno parte anche Galatone e Seclì, con Nardò capofila.

Il Centro diurno è finalizzata al mantenimento e al recupero dei livelli di autonomia delle persone disabili dai 6 ai 64 anni e al sostegno delle loro famiglie. «Con questo intervento la nostra diventa una città più solidale e più vicina anche a chi vive con disagio e con disabilità – hanno commentato il Sindaco Marcello Risi e l’assessore ai Servizi sociali, Carlo Falangone (foto sopra) – ed è innegabile l’innalzamento della qualità della vita per molte famiglie del nostro Ambito sociale».

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...