Home Tags Posts tagged with "centro commerciale alezio"

centro commerciale alezio

by -
0 1174

Una simulazione del progetto del centro commerciale

Alezio. È finalmente giunta al capolinea la procedura per la realizzazione in paese di un centro commerciale, il primo in quanto tale (una sorta di polo commerciale si è andato formando in via Mariana Albina a cominciare dalla fine degli anni ‘90, dopo la sistemazione di alcune pendenze urbanistiche e  con i parcheggi).

I consiglieri comunali aletini nella riunione di fine ottobre hanno approvato il progetto presentato da Gianfranco De Lumè, noto commerciante e figlio d’arte. La presentazione in Comune del primo progetto risale al 2003, poi l’interesse imprenditoriale sembrò venir meno fino a riprendere quota nel 2008.

Il centro commerciale, concepito dall’ingegnere Claudio Conversano di Alezio (collaboratori arch. Daniele Cataldo e ing. Rocco Verona) secondo la tipologia della galleria di negozi che fa da corona al supermarket vero e proprio, interesserà una superficie di 13.255 metri quadri tra via Rocci Perrella, la bretella che collega questa a via Taviano e la stessa Provinciale per Taviano.

A distanza di 30 metri dagli assi viari sorgerà il centro (altezza massima 6 metri) di cui faranno parte parcheggi per 4.900 mq, strutture coperte per 2.900 comprendenti dieci boutique, ufficio clienti, servizi per gli utenti ed i dipendenti,  depositi, vari laboratori di preparazione  per carni, pesce, pasticceria e pane, gastronomia, un ampio ingresso per accedere alla galleria. L’investimento si stima intorno ai 2 milioni  di euro. Per informazioni pagheto@libero.it, 347 5818353.

by -
0 1643

Alezio. Tremila metri quadrati di superficie coperta; altri ottomila per parcheggi; dieci negozi nella galleria: queste le caratteristiche principali del centro commerciale in dirittura d’arrivo, burocraticamente parlando, in via Rocci Perrella, angolo via Taviano, titolare Gianfraco De Lumè. L’ok definitivo arriverà a fine mese dal Consiglio comunale ma il progetto, redatto dall’ingegnere Claudio Conversano, ha ormai superato tutto gli ostacoli.

Del resto l’idea dell’imprenditore commerciale è in cammino non da ieri. La prima istanza approdò in Comune nel 2003, poi per varie vicissitudini e problemi si fermò per poi riprendere il cammino nel 2008, anno in cui fu richiesto il parere urbanistico e paesaggistico.

Da allora, con ostinazione, la famiglia De Lumè  lo ha portato avanti e dopo diverse conferfenze di servizi e qualche modifica progettuale, tutti i tasselli sono andati al loro posto. Se non ci saranno sorprese dell’ultima ora, De Lumè è pronto a partire nella selezione delle imprese “salentine” che, credendo nell’iniziativa, hanno già fatto pervenire le loro proposte di collaborazione. «Il tempo necessario per di valutare queste proposte e si parte», assicura De Lumè , forse un po’ incredulo che la lunga attesa sia finalmente terminata.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...