Home Tags Posts tagged with "cattedrale di S. Agata"

cattedrale di S. Agata

GALLIPOLI. Si potrebbe cominciare a vedere qualcosa di nuovo già a fine novembre: dal 21 al 24 nei 12 paesi e città che fanno parte del nuovo Gruppo di azione locale “Terra d’Arneo” si potranno vedere in giro 150 “influencer” e “opinion leader” italiani ed esteri che, stranieri di fatto, orientano la scelta delle mete dei pellegrini. Questo convegno nazionale è il primo concreto passo dell’accordo siglato tra il Gal, guidato da Cosimo Durante di Leverano, ma con sede a Veglie, e l’Opera romana pellegrinaggi, un’attività alle dirette dipendenze del Papa che la gestisce tramite un cardinale vicario, nell’occasione rappresentata da monsignor Liberio Andreatta. Orp, oggi un colosso mondiale in tema di turismo religioso, è nata nel 1934, all’indomani della prima apparizione della Madonna a Lourdes. Il protocollo d’intesa ha avuto un suo prologo tra sabato 11 e la successiva domenica, con l’alto prelato che ha visitato luoghi di culto a Copertino (San Giuseppe), Campi (San Pompilio) e incontrato rappresentanti della Chiesa locale (a Nardò il vescovo della diocesi Nardò-Gallipoli), delle Istituzioni e del mondo della imprenditoria (a Gallipoli, col vicesindaco Cosimo Alemanno, le cantine Coppola e l’agricampeggio della stessa azienda, oltre alla Cattedrale di Sant’Agata e al centro storico). In nuce, è l’idea guida del nuovo piano del Gal per gli anni 2014-2020, che punta dritto al turismo sostenibile sotto l’aspetto economico, socioculturale e ambientale, allo sviluppo e all’innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali e alla diversificazione economica e sociale del settore della pesca, dati i mutamenti in corso.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Mons. Piero De Santis

Mons. Piero De Santis

GALLIPOLI. Il 29 giugno la cattedrale di S.Agata, con una messa solenne alle 19,30, presieduta dal vescovo Fernando Filograna, festeggia il suo parroco, mons. Piero De Santis, non solo per l’onomastico, ma anche per i 25 anni di ordinazio- ne sacerdotale. In preparazione tre appuntamenti: domenica 26, alle 20,00, “spiritual performance della cantante jazz Dajana, e testimonianza del pittore Giuseppe Afrune; lunedì 27, nel monastero di S.Teresa, veglia di preghiera animata dai giovani; il 28, alle 20,00, catechesi del prof.don Marcello Brunini, docente di teologia spirituale a Pisa. Cinquanta anni ad agosto, mons. Piero De Santis, di Copertino, ha al suo attivo numerosi incarichi; dal 2012 è cappellano del Papa. È vicario episcopale per l’evangelizzazione, docente di Teologia sacramentaria, membro dei consigli diocesani presbiterale e pastorale, nonché direttore dell’Istituto pastorale della Conferenza episcopale pugliese, di cui è anche segretario.

ALTARE S ISIDOROGALLIPOLI. Con i fondi del “Barocco minore” (73.918,25 euro) saranno restaurate tele, pitture murali e l’altare di S.Isidoro della cattedrale di S. Agata. Soddisfatto il parroco mons. Piero De Santis: «Con le nostre risorse non avremmo potuto provvedervi. C’è ancora tanto altro da fare: sono beni di grande pregio che appartengono alla città e vanno salvaguardati». Stazione appaltante, la Provincia, che valuterà le offerte pervenute entro il 9 giugno. Tempo stimato per l’esecuzione, 150 giorni. Per quanto riguarda l’altare di S.Isidoro, bisogna notare che originariamente era dedicato a S.Teresa, il cui quadro venne sostituito con quello di S.Isidoro (foto) L’ultimo restauro è attribuito all’artista gallipolino Luca Giordano.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...