Home Tags Posts tagged with "casarano filograna"

casarano filograna

Piazzza Indipendenza

Piazza Indipendenza

CASARANO. La città un tempo polo industriale è ora alla ricerca di una svolta. Lasciatosi definitivamente alle spalle il boom degli anni ’80, con il calzaturiero all’apice, così come le altre imprese collegate, il terziario e i servizi, Casarano cerca una nuova identità. Mandati in archivio i grandi progetti sull’enegia alternativa (biomasse e altro) non resta che pensare al rilancio (comunque sempre difficile) del commercio e delle potenzialità turistiche secondo molti ancora “inespresse”.

Intanto c’è da fare i conti con strutture pubbliche sempre più in bilico: dall’ospedale, al tribunale, quest’ultimo da poco prorogato dal Tar come sede distaccata mentre il ministero ha appena confermato la chiusura di tutte le sedi provinciali del Giudice di pace e, dunque, dal prossimo 30 aprile tutti i processi, anche quelli per una semplice multa da annullare, dovranno svolgersi a Lecce. In questo contesto c’è  una crisi economica da tenere a bada con i conti del Comune sempre in rosso, seppur “sotto controllo” dopo l’approvazione del Piano di riequilibrio quinquennale da parte della Corte dei conti. Il temuto dissesto appare lontano anche se occorre tanta cautela nella gestione dei conti pubblici, e la città ne risente con tante manifestazioni che (se non saltano) possono solo beneficiare del “patrocinio gratuito” dell’Ente.

Dal punto di vista politico c’è poi da considerare la “svolta” della città che nel maggio del 2012, per la prima volta, si è affidata ad una coalizione di centrodestra premiando il sindaco del Pdl Gianni Stefàno dopo almeno 18 anni di vittorie elettorali (tutte quelle con il doppio turno) della coalizione opposta (due volte con William Ingrosso e Remigio Venuti e poi con Ivan De Masi). Gli interventi che seguono intendono aprire una ricerca a più voci sul futuro della città.

Le idee di: Umberto AlbaneseAttilio Pisanò, Teresa Bellante, Gianni Bellisario e Valerio Elia

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...