Home Tags Posts tagged with "casa turrita"

casa turrita

by -
0 234
PRESICCE. Jazz a Casa Turrita è il nome della nuova rassegna musicale organizzata dall’associazione “Prospettive – Luigi Tagliaferro”. Martedì 22 agosto si esibirà il “Francesco D’Elia Quintet”, formato da: Francesco D’Elia, tenor sax and flute; Marco Gianfreda, trumpet; Angelo Mastronardi, piano; Stefano Rielli, double bass; Alex Semprevivo, drums. Si prosegue mercoledì 23 agosto con “Gabriele Poso Afrodisia Combo”, ovvero: Gabriele Poso, voce e percussioni; Mylious Johnson, batteria; Marco Bardoscia, contrabasso; Giuseppe Macagnino, piano. Gli spettacoli, presso il giardino di Casa Turrita, via Gramsci 60, sono ad ingresso gratuito e iniziano alle 21.
Gli appuntamenti estivi continuano poi con la seconda edizione della manifestazione “La notte dei mestieri”, giovedì 24 agosto a partire dalle 20,30, a cura dell’associazione Commercianti e artigiani professionisti. I due punti in cui si svolgerà saranno piazza del Popolo e piazzetta Villani. Per allietare la serata non poteva mancare la musica salentina, interpretata dai gruppi “Mariglia” e “Li Carusi”. Lungo il percorso anche stand gastronomici con i piatti della tradizione. Si prosegue poi con spettacolo teatrale, domenica 27, a cura dell’associazione Solatia, presso il palazzo Ducale, inizio alle 21.

by -
0 1524

La Casa turrita

Presicce. La cultura come strumento per unire e non per dividere. L’esempio concreto in questo senso viene da Presicce, dove esponenti politici di opposto orientamento come Loredana Capone (assessore regionale targato Pd) e Rocco Palese (neoeletto deputato targato Pdl) hanno tenuto a battesimo una encomiabile operazione di acquisizione e recupero di un bene di eccezionale valore storico come la cinquecentesca “Casa turrita”. Situato sulla vecchia strada che collega Presicce con Acquarica, l’immobile si trovava in stato di totale e pericoloso abbandono da diversi decenni. Gli instancabili appelli di esperti qualificati come l’architetto Corrado Cazzato sono rimasti per anni e anni voci nel deserto finché l’attuale amministrazione comunale non ha deciso di acquisire l’immobile per restaurarlo e renderlo fruibile.

«La trattativa con i proprietari dell’immobile è stata laboriosa e inconcludente – ha dichiarato il sindaco Leonardo La Puma – L’Amministrazione comunale si dichiarava disponibile ad aumentare di qualche decina di migliaia di euro il valore del bene che era stato valutato dall’Ufficio tecnico erariale in circa 275mila euro, ma i proprietari avanzavano richieste che sfioravano quasi il doppio della somma peritata anche dall’Agenzia delle entrate. Per questo siamo stati costretti a procedere all’esproprio dell’immobile, depositando presso la Cassa depositi e prestiti circa i due terzi del valore attribuito alla casa turrita”. Grazie ad un finanziamento della Regione Puglia di circa 800 mila euro il Comune fece predisporre da un’equipe di cinque tecnici del luogo il progetto esecutivo per il “recupero della Casa turrita con relative aree destinate a verde pubblico. «Nel marzo del 2012 abbiamo appaltato i lavori – ha dichiarato il sindaco La Puma – e a distanza di un anno circa ci ritroviamo in possesso di un bene ristrutturato e reso fruibile che ha un valore storico eccezionale». Ma quale sarà la destinazione d’uso della Casa turrita di Presicce? «L’immobile è composto da 8 vani, ha dichiarato il sindaco. Il patrimonio librario della biblioteca comunale sarà diviso per materia e ogni locale della Casa turrita ospiterà i volumi attinenti a quella disciplina. In questo modo avremo recuperato un immobile di valore storico eccezionale rendendolo fruibile dai cittadini interessati alla consultazione dei libri, ma avremo offerto anche una struttura in cui ospitare iniziative di carattere culturale».

Giancarlo Colella

Voce al Direttore

by -
Le immagini che scorrono e scorreranno sugli schermi fino a sera tardi ed in parte anche domani, sono le ultime che hanno il sapore...