Home Tags Posts tagged with "CASA SOGGIORNO ANZIANI"

CASA SOGGIORNO ANZIANI

Il vescovo Fernando Filograna posa la prima pietra per la casa soggiorno per anziani. Nelle foto in basso la protesta di un gruppo di cittadini da parco “Croce Cazzanti”

NEVIANO. Prima pietra posata per la casa soggiorno per anziani. Con la benedizione del vescovo della diocesi di NardòGallipoli, Fernando Filograna, e pure il malcontento di un gruppo di cittadini che da parco “Croce Cazzanti”, lì dove sorgerà la struttura, ha invaso in poche ore i social network. Cerimonia tesa, insomma, durante la quale son intervenuti pure i carabinieri della locale Stazione. «Sindaco, stai inaugurando lo scempio sul balcone del Salento»: questo ciò è stato scritto  su di un grande striscione portato alla manifestazione di domenica 22 marzo per contestare all’Amministrazione comunale guidata da Silvana Cafaro la scelta del luogo in cui realizzare la casa soggiorno per anziani che, come comunicato dallo stesso sindaco, sarà intitolata all’ex parroco don Vincenzo Antonazzo. Parco “Croce Cazzanti” è un’area collinare che domina il panorama nevianese e che quanti hanno manifestato non vorrebbero vedere “deturpata dal cemento”. La zona, tra l’altro, sarebbe stata sotto vincolo paesaggistico sino a qualche tempo fa.

«Questa opera è anzitutto un atto di affetto verso la comunità nevianese e soprattutto verso gli anziani», ha detto la Cafaro, che ad agosto scorso ha comunicato la costruzione in città della casa soggiorno per anziani, giacché l’Amministrazione comunale era riuscita ad ottenere un finanziamento pubblico di 2 milioni e mezzo di euro per la sua realizzazione. «La residenza dovrà essere un luogo di incontro, in cui l’anziano viene accolto con tutta la dignità che merita una persona. Per rispettare tutto questo era necessario che la struttura facesse parte del contesto cittadino, per questo abbiamo scelto uno dei posti più belli di Neviano, parco Croce Cazzanti», ha spiegato il sindaco, che si augura che “le diverse opinioni trovino un momento di unità” in quanto la casa soggiorno per anziani “non è un’opera mia o di qualcun altro, è un’opera di tutto il paese”.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...