Home Tags Posts tagged with "CAROLI HOTELS"

CAROLI HOTELS

GALLIPOLI – Una giornata di pulizia straordinaria del Parco naturale regionale Isola di Sant’Andrea e litorale di Punta Pizzo: questa l’iniziativa organizzata per domenica 12 novembre da Caroli hotels, Wwf e Ccr (Consiglio comunale dei ragazzi) in collaborazione, tra i vari partners, con “Gallipoli football 1909” e l’associazione “Il mio Gallipoli”. L’appuntamento con la giornata ecologica, realizzata con il patrocinio del Comune, è fissato alle ore 9 presso l’ecoresort Le Sirenè di Gallipoli; per l’occasione sono stati coinvolti anche gli Istituti scolastici comprensivi del primo e secondo polo. “Abbiamo voluto organizzare questa iniziativa per dare il nostro piccolo contributo per valorizzare uno degli angoli più belli ed importanti di Gallipoli– afferma Attilio Caroli Caputo, direttore del gruppo alberghiero Caroli hotels – che purtroppo attualmente versa in uno stato di completo abbandono”. Ai bambini partecipanti sarà consegnato un pass valido fino al 31 dicembre per una partita al campetto de “Il mio Gallipoli”. Omaggi anche per i genitori presenti: i papà riceveranno un ingresso gratuito allo Stadio “Bianco” per la partita, mentre le mamme riceveranno un buono sconto per l’acquisto di scarpe ecologiche in canapa da “In Bamboo”

by -
0 718

Gallipoli – Con un buon piazzamento del salentino il gara – Donato Palma di Montesano Salentino – si è concluso nei giorni scorsi al Bellavista Club di Gallipoli, struttura del gruppo Caroli Hotels, il concorso annuale Maitre dell’Anno 2017 “Trofeo Luisa Speri” organizzato da Amira (Associazione maîtres italiani ristoranti ed alberghi) in collaborazione con Caroli Hotels. Nel corso della serata di gala, dopo la prova eseguita dai dieci maitre partecipanti davanti alla giuria e al pubblico, il prestigioso riconoscimento è stato assegnato a Michele Giraldi della sezione di Paestum. Gi altri maitre in gara erano Silvia D’Ilario (Piemonte giunta seconda), Francesco Aquila (Romagna), Tamer Hassan (Milano), Angelo Daino (Palermo), Silvana Franci (Chianciano), Ivan Mancini (Ticino giunto terzo), Gilberto Paladin (Venezia), Donato Palma (Bari-Salento), Claudio Licitra (Ragusa). La nuova delegazione Amira Salento è guidata dal delegato Giuseppe Colagiorgio di Corigliano d’Otranto; il segretario è Rocco Chirivì di Neviano. Questi i componenti: Antonio Carbone di Cavallino, Donato Palma di Montesano Salentino, Paolo Renna di Neviano, Nicolò Carini di Pslermo, Giovanni Maschio di San donato, Giovanni Greco di Leverano, Donato Sanna di Martano ed Enzo Ferraro di Montesano Salentino. Aspiranti maitre: Ippazio Manco di Matino, Alessandro Isaia di Gallipoli, Giuseppe Cangelosi di Palermo. Nel corso della serata di Gala, alla presenza dei vertici nazionali di Amira, i maitre si sono esibiti, appassionando come al solito tutto il pubblico dei presenti, nella preparazione al Flambè di una inedita ricetta del Gambero Rosso di Gallipoli.

GALLIPOLI. Bellezza, talento ed impegno per le concorrenti in lizza a Miss Mondo. In attesa della finale nazionale di sabato 11 giungo (al Teatro Italia di Gallipoli con ingresso gratuito a partire dalle ore 20), le ragazze in gara hanno preso parte alla lezione sulla prevenzione delle neoplasie al seno nel corso dell’incontro presso la sala conferenze del Bellavista Club con il chirurgo Luigi Manca, membro dell’Associazione nazionale italiana senologi chirurghi. Nel corso della prevista conferenza stampa di presentazione della finale, le stesse Miss consegneranno dei doni, in particolare giocattoli, all’associazione dei genitori di Onco-ematologia pediatrica “Per un sorriso in più”, la onlus di Lecce che associa i genitori dei bimbi affetti da tumore o leucemia. Intanto il concorso prosegue con le sue tappe di avvicinamento alla serata finale: tra le dieci concorrenti in gara al Teatro Schipa, la giuria di qualità ha scelto le tre ragazze che si contenderanno la fascia di Miss Talent, ovvero Martina Arsì (Sicilia) per la prova di ginnastica ritmica, Conny Notarstefano (Lazio) per l’esibizione di danza ritmica e Maria Giulia Carusa (Calabria) per la danza moderna. Martedì 6, presso “La Casarana resort e spa” di Lido Marini è prevista la sfilata delle finaliste per il titolo “Miss Mondo Italia Beach”. A completare il quadro delle fasce speciali, alcune delle quali verranno assegnate nel corso della conferenza stampa di presentazione dello show finale, manca Miss Mondo Model, contest che si svolgerà a breve. Sono in corso, infine, le selezioni telematiche dedicate al popolo della Rete. Si tratta di Miss Mondo Web LaStampa.it, abbinata alla votazione on line sul portale della nota testata giornalistica,  Miss Mondo Social Urban Art con il popolo dei social che voterà sul profilo facebook del concorso. Restano da attribuire poi Miss Mondo Caroli Hotels, Miss Mondo Vitality’s, Miss Mondo Gil Cagnè, oltre al premio speciale per il miglior abito da sera indossato dalle 50 finaliste.

 

Trofeo Caroli Hotels Under 12GALLIPOLI. Calcio internazionale giovanile di scena tra Gallipoli, Castrignano del Capo e Parabita con il trofeo Caroli Hotels Under 12. L’importante appuntamento internazionale, giunto alla quinta edizione e riservato alla categoria Pulcini, è organizzato dall’Asd Capo di Leuca e da Caroli Hotels, secondo la collaudata formula che ha visto, lo scorso marzo, sfidarsi gli Under 13. Oggi, alle ore 18 presso la sala convegni dell’Ecoresort Le Sirenuse di Gallipoli, la cerimonia di benvenuto per le 15 squadre partecipanti. Dal 13 al 17 aprile le sfide sugli impianti dell’Heffort sport village di Parabita, della Cittadella dello sport di Castrignano del Capo e del “Bianco” di Gallipoli. Tra venerdì 14 e sabto 15 aprile si disputeranno le gare dei tre gironi eliminatori. Le prime tre squadre di ciascun girone si sfideranno poi nei tre triangolari di domenica 16, dalle .45 al “Bianco” di Gallipoli. Nel pomeriggio dello stesso giorno di Pasqua il triangolare finale a partire dalle ore 16. Al torneo partecipano Atalanta, Hammarby, Reggio 2000, Bellevue Taranto, Soccer Dream 2000 (girone A), Fiorentina, Lecce, Real Cesarea, Taras Taranto e Spirito Santo Barletta (girone B), Udinese, Bari, Sant’Aniello, Nitor Brindisi e Capo di Leuca (girone C).

 

GALLIPOLI. Ha trionfato il Salento nella categoria “Sala e vendita” della terza edizione del concorso “Caroli Hotels”, tenutosi a Gallipoli dal 15 al 18 marzo e riservato agli allievi degli Istituti professionali-Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità alberghiera, dedicato ai fondatori della catena Caroli Hotels, Attilio Caroli e Gilda Nuzzolese, Mario Caputo e Maria Domenica Caroli. Hanno preso parte gli allievi del quarto e quinto anno degli indirizzi di Enogastronomia, Servizi di Sala e Vendita ed Accoglienza turistica di ben 27 istituti provenienti da tutta Italia; le scuole salentine che vi hanno preso parte sono state l’ Iiss “N. Moccia” di Nardò, Ipaeoa Santa Cesarea Terme, Iis “Bottazzi” di Casarano, sede di Ugento, Iiss Otranto e l’ Iiss “L.G.M. Columella” Lecce.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

castello panorama gallipoli citt vecchia (13)GALLIPOLI. Si terrà dal 15 al 18 marzo, presso il Bellavista club di Gallipoli, il III concorso Caroli hotels riservato agli studenti degli istituti professionali – servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera d’Italia. Dedicata ai fondatori della catena Caroli, Attilio Caroli, Gilda Nuzzolese, Mario Caputo e Maria Domenica Caroli, la gara vedrà sfidarsi i ragazzi degli istituti alberghieri provenienti da tutta d’Italia in tre differenti categorie: enogastronomia, servizi di sala e vendita e, infine, accoglienza turistica. Nella gara di enogastronomia i concorrenti dovranno preparare un piatto utilizzando ingredienti tipici della puglia, per la seconda categoria dovranno preparare un piatto, servirlo e infine servire un vino e motivare l’abbinamento. Nell’ultima categoria, accoglienza turistica, i concorrenti dovranno pensare un itinerario turistico nel Salento. I concorrenti arriveranno dalle classi quarte e quinte di ben 27 istituti alberghieri; particolarmente significativa è la partecipazione dei ragazzi dell’alberghiero di Amatrice. Il concorso ha ricevuto il patrocinio di monsignor Vito Angiuli, vescovo di Ugento-S. Maria di Leuca, della Provincia di Lecce, dell’ Unione province italiane di Puglia, dellaCcamera di commercio di Lecce, della Città di Gallipoli, del Comune di Castrignano del Capo, dell’ Aeht – European Association of Hotel and Tourism Schools, di Eurotoques associazione europea di cuochi, dell’Amira Associazione maitre italiani ristoranti e alberghi e dell’Uipa Unione italiana portieri d’albergo “Le Chiavi d’oro”. La premiazione è prevista per la sera del 17 marzo. Gli istituti vincitori riceveranno una borsa di studio unica per tutti i componenti della squadra ed uno stage della durata di un mese con vitto e alloggio in una struttura dei Caroli Hotels e una divisa professionale per ciascuno dei componenti la squadra.

Da sinistra Mario Caputo, Giuseppe Giovinco e Gianluigi Donnarumma

Da sinistra Mario Caputo, Giuseppe Giovinco e Gianluigi Donnarumma

GALLIPOLI. Non solo calcio e divertimento, ma linfa vitale per il settore turistico. Il torneo under 13 organizzato dal gruppo Caroli, dal 23 al 28 febbraio, porta ogni anno un movimento complessivo di oltre 1.200 persone. Quest’anno, nel dettaglio, saranno ospitati per diversi giorni 750 tra giocatori e staff delle 24 squadre partecipanti, tra cui i più lontani provenienti da Los Aromos (Argentina), 200 tra osservatori, giornalisti, personalità, personaggi sportivi e addetti ai lavori, 350 tra genitori e accompagnatori dei partecipanti. Un numero totale che supera di gran lunga i posti letto Caroli Hotels e che comporta, dunque, il coinvolgimento di altre strutture ricettive, “alcune delle quali – commenta Mario Caputo – aprono per questa circostanza, anche nei comuni limitrofi a Gallipoli e Santa Maria di Leuca”. Arrivato alla 14a edizione, dal 2001 il torneo conta circa 10mila persone, tra atleti partecipanti, genitori e accompagnatori, giunti fuori stagione nel Salento.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

torfeo-caroli-2016-finale-1GALLIPOLI. Saranno ben 19 i campi di gioco salentini che dal 23 al 28 febbraio 2017 accoglieranno il meglio del calcio giovanile internazionale in occasione della quattordicesima edizione del “Trofeo Caroli Hotels Under 13 – Carnevale”, riservato alla categoria Esordienti (2004-2005). Gallipoli, Santa Maria di Leuca, Racale, Otranto, Collepasso, Sogliano Cavour, Poggiardo, Calimera,  Taurisano, Ugento, Lequile, Casarano, Nardò, Copertino, Tricase, Melpignano, Lecce (C.U.S.), Parabita (Heffort Sport Village) e Galatina: è qui che si sfideranno le 24 società partecipanti tra cui spiccano quest’anno nove big di serie A, una di Premier League, una serie B italiana, una serie B finlandese, due Lega Pro italiana. A scendere in campo saranno Inter, Milan, Juventus, Roma, Sassuolo, Spezia, Arsenal (Inghilterra), Cagliari, Lecce, Crotone, Sampdoria, Napoli, Siracusa, Nick Bari, Lucento, Jjk Jyvaskyla (Finlandia), Real Casarea, Tor Tre Teste, Capezzano, Katanè Soccer, Nuova Taras Taranto, Los Aromos (Argentina), Soccer Dream 2000 e Capo di Leuca, con sei gironi da quattro squadre ciascuno e quarti di finale, semifinali e finale. L’ultima edizione del torneo organizzato dall’Asd Capo di Leuca è stata vinta dal Milan  (foto) che aveva battuto in finale la Real Casarea.

La conferenza stampa di presentazione ufficiale del torneo, che vedrà fino ai mondiali di Russia 2018 Caroli Hotels come main sponsor, si svolgerà a Lecce nella sala consiliare di palazzo dei Celestini il 24 gennaio 2017 alle ore 11, in collaborazione con la Provincia di Lecce e l’Unicef e il coinvolgimento dei Consigli Comunali dei Ragazzi (CCR) dei centri interessati per un progetto ad ampio respiro che unisce sport, solidarietà, promozione del territorio e interscambio culturale. La cerimonia di inaugurazione si terrà invece giovedì 23 febbraio alle 18 presso la sala convegni dell’Ecoresort Le Sirenè di Gallipoli. Le semifinali si disputeranno sul terreno della Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” di Castrignano del Capo. Finalissima allo stadio “Bianco” di Gallipoli.

Per maggiori info su squadre e calendario: www.trofeocarolihotels.it

Salva

libri di testo per strilliGALLIPOLI. Prima edizione dell’evento “Liber Libri – Il futuro tra le righe” promosso – come si legge nella nota degli organizzatori – da Caroli Hotels a Gallipoli dal 1 al 4 dicembre. Sarà un incontro con autori e le rispettive case editrici, aperto ai ragazzi delle scuole salentine che saranno coinvolti e vestiranno i panni di critici letterari redigendo recensioni su ogni libro presentato. La rassegna letteraria di Gallipoli sarà aperta a coloro che vorranno incontrare gli Autori, tutti di fama nazionale, e partecipare al programma di eventi serali previsti in diverse location del Borgo Antico: laboratori e momenti collaterali quali reading con gli scrittori, cene letterarie e workshop saranno di grande attrazione. Con questa iniziativa e la nomina di Città del libro 2017 a Lecce, il Salento riconosce la lettura uno degli strumenti principali per l’accesso alla cultura,  come sottolineato fortemente nel recente “Patto per la Lettura” sottoscritto dal ministro del MIBACT Dario Franceschini e gli operatori televisivi nazionali. Liber Libri si pone come iniziativa volta alla promozione della cultura e la sua massima diffusione tra i giovani e appassionati. Tra le attività in programma spicca il concorso per le Scuole, per il quale ogni Preside avrà l’incarico di affidare ai proprio alunni lo svolgimento di una recensione o sinossi di un libro. Inoltre, con incontri letterari, reading con gli autori, convegni e laboratori su temi quali archeologia, filosofia, artigianato, ambiente, mare, e momenti dedicati ai più piccoli, con fate e folletti, si coinvolgerà appieno la città ed il territorio, valorizzando il patrimonio culturale e monumentale di Gallipoli, anche con cacce al tesoro letterarie. Autori nazionali con le rispettive Case Editrici incontrano le Scuole ed il pubblico in un evento che diventa la nuova ed interattiva rassegna letteraria tematica di Gallipoli, un format del fortissimo valore culturale. In partnership con Salento Km 0, per rinnovare l’incontro tra il piacere del cibo e il piacere della lettura sono previste delle Cene letterarie. Saranno sollecitate delle discussioni tra autori e lettori all’interno di Liber Libri per un confronto sulle nuove tecnologie e i tradizionali strumenti di lettura cartacei: una sfida tutta da cogliere, senza esclusioni di colpi. Liber Libri promuoverà due innovativi metodi di distribuzione gratuita di libri con l‘obiettivo di divulgare nel Salento la pratica che lega la passione per la lettura e per i libri: lasciati in spazi codificati affinché possano essere ritrovati e letti in una traversata senza un termine, e inoltre sarà realizzata una capillare rete di cassette che ospitano libri accessibili a tutti gratuitamente dove chiunque può prendere e lasciare volumi. Treno Letterario a bordo del trenino storico del Salento o a bordo del peschereccio di “In Mare”:  autori incontreranno gli appassionati di lettura in un suggestivo contesto in giro sui binari tra paesaggi incantevoli o cullati dalle onde.

Programma nei dettagli 

Giovedì 1 dicembre

7.15 Collegamento radiofonico con Mario Cerne della storica Libreria Umberto Saba di Trieste
9.00 Cerimonia di Inaugurazione
La libreria con le ruote di Andrea Saccon Hyperborea: il tour in Vespa di Davide Leopizzi
BookCrossing nell’isola del borgo antico di Gallipoli a cura EMYS
11.00 Teatro Italia
Laboratorio di grafologia con Candida Livatino
11.00 Ponte Quarto piano Bellavista Club
Presentazione del volume “Andateci a Cavallo – Guida al turismo equestre del Salento” di Fabrizia Aralla e Michela Rugge – Edizioni Esperidi
16.00 A bordo del peschereccio di In Mare Giuseppina Banchina del Canneto
Presentazione del libro “Il faro parlante” di Renato Renni
17.00 Bellavista Club
Guide, mappe e percorsi gps della Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese da Caposele a Santa Maria di Leuca con interventi di Cosimo Chiffi e Roberto Guido
18.00 Bellavista Club Saletta 35mm
Proiezione della pellicola “Il pane nudo” di Rachid Benhadj
19.00 Libreria Teatro Italia
Presentazione del libro “Io sono fantasma” di Anna Scarsella iQdb Edizioni
20.00 Ristorante Bellavista Club
Cena Letteraria a cura di Leo Club e Lions Club Gallipoli con la presentazione del libro Scrivere con il cuore con la partecipazione dell’autrice Candida Livatino, relatrice Liliana De Maria
21.00 Area Moleskine
Radio Salentuosi racconti musicali live Focus “Il Treno Letterario di Salento Express” con Luigi Mighali Associazione Rotaie di Puglia

Venerdì 2 dicembre

BookCrossing nell’isola del borgo antico di Gallipoli a cura EMYS
9.30 – 13.00 Sala Ponte Bellavista Club
Laboratorio teatrale interattivo su Harry Potter “Un giorno a Hogwart” a cura della Compagnia Témenos Recinti Teatrali
9.30 Teatro Italia
Laboratorio a cura di Industria Filosofica con la presentazione del libro “Kalopolis” con la partecipazione dell’autrice Ada Fiore ed esperienza con le Canne pensanti
10.00 Ponte Terzo piano Bellavista Club
Laboratorio con la presentazione del libro “Romanzo Sinfonico” con la partecipazione dell’autore Giacomo Sances – Vesepia
11.00 Ponte Quarto piano Bellavista Club
Presentazione dell’Almanacco “La Giovane Italia” di Paolo Ghisoni e Luca Brivio
16.00 A bordo della Goletta Pinchi Marina Bleu Salento
Presentazione del libro “Mari, Amori e Calamari” di Federico Fuortes – Maffei Editore
18.00 Bellavista Club Saletta 35mm
Proiezione della pellicola “Sanguevivo” di Edoardo Winspeare
19.00 Libreria Teatro Italia
Presentazione del libro “O andramu pai! Le improbabili indagini dell’ufficiale Rizzo a Calimera” di Raffaele Polo iQdb Edizioni
20.00 Ristorante Bellavista Club
Cena Letteraria presentazione del libro “Cardoncello on the Road” con la partecipazione dell’autore Onofrio Pepe e disfida live tra le orecchiette della Murgia appulo-lucana ed i minchiareddi del Salento
21.00 Area Moleskine
Radio Salentuosi racconti musicali live Focus “Biblioteca Ospedaliera”, il progetto promosso da Caroli Hotels

Sabato 3 dicembre

BookCrossing nell’isola del borgo antico di Gallipoli a cura EMYS
9.00 Sala Ponte Bellavista Club
Laboratorio creativo “Peppa Pig in giro per il mondo”
10.00 Libreria Teatro Italia
Presentazione del libro “Mi chiamo Eva” di Paolo Maci
11.00 Ponte Quarto piano Bellavista Club
Presentazione del libro “Io e Firenze” di François Dje
16.00 Museo Diocesano Vittorio Fusco
“Salento il paesaggio della semplicità” di Francesco Tarantino – Edizioni del Grifo
17.00 Ponte Quarto piano Bellavista Club
I Sedicesimi – Associazione Alberghi del Libro d’Oro
18.00 Bellavista Club Saletta 35mm
Proiezione della pellicola “La città incantata” di Hayao Miyazaki
20.00 Ristorante Bellavista Club
Cena Letteraria presentazione del libro “E invece io” con la partecipazione dell’autore Davide Grittani promotore del progetto Written in Italy
21.00 Area Moleskine
Radio Salentuosi racconti musicali live
Focus “Little Library”

Domenica 4 dicembre

BookCrossing nell’isola del borgo antico di Gallipoli a cura EMYS

16.00 e 18.00 Sala Ponte Bellavista Club
Laboratorio creativo “Peppa Pig in giro per il mondo”
16.00 A bordo del peschereccio di In Mare Giuseppina Banchina del Canneto
Presentazione del libro “Il cappello di paglia” di Mimmo Martina – EdiPan
18.00 Bellavista Club Saletta 35mm
Proiezione della pellicola “Azzurro” con Paolo Villaggio
17.00 Libreria Teatro Italia
Presentazione del libro “Il melograno del Peccato” di Michele Volpe – Booksprint
18.00 Libreria Teatro Italia
Presentazione della raccolta poetica “Dell’anima ho fatto mia dimora” – Edizioni CRIS
20.00 Ristorante Bellavista Club
Cena Letteraria presentazione del libro “Anima e successo” con la partecipazione degli autori Fernando Proce e Daniela Preite
21.00 Area Moleskine
Radio Salentuosi racconti musicali live
Focus “Io Leggo Perchè” Premiazione della Libreria Antica Roma di Taviano.

caroli calcioGALLIPOLI. Dai più popolari ai più sofisticati: calcio, basket, volley, e tanto altro. La destagionalizzazione per il gruppo Caroli Hotels passa attraverso lo sport, soprattutto quello giovanile. Appena concluso il torneo under 14 che, nel ponte di Ognissanti ha portato a Gallipoli decine e decine di persone tra atleti, familiari e addetti ai lavori, gli organizzatori sono già al lavoro per  i prossimi eventi. «Ogni anno – dice Mario Caputo – promuoviamo un calendario di eventi che da gennaio a dicembre abbraccia diversi sport, per il 2017 è già quasi tutto definito, avremo qualche novità e ci saranno tante squadre provenienti dall’estero e persino dall’America e dall’Argentina». In corso in questi giorni un torneo di calcio non competitivo amatoriale per migranti e italiani  “Salento Mundial” che ha come obiettivo l’integrazione inseguendo un pallone. Il prossimo appuntamento in calendario è con  il basket, dal 2 all’8 gennaio, con la quarta edizione della Caroli Hotels Basketball Cup maschile under 14 che accoglierà 12 squadre italiane ed europee.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

by -
0 468

quidd (2)GALLIPOLI. Il quidditch, sport inventato dalla J.K. Rowling, autrice della saga di Harry Potter, approda il 16 e il 17 aprile, all’Ecoresort Le Sirenè che ospiterà la quarta edizione dei Campionati Europei di Quidditch, organizzati dai brindisini del Lunatica Quidditch Club in collaborazione con Caroli Hotels. È la prima volta che la manifestazione continentale si svolge in Italia. Tra le società partecipanti ci sono i Barcelona Eagles, i Vienna Vanguards e club provenienti da Francia, Inghilterra, Norvegia, Polonia, Turchia, Olanda, Germania e Belgio. Gli Europei 2016 di Gallipoli supereranno per dimensioni e partecipanti l’omonimo evento tenutosi a Oxford nel 2015, diventando l’evento di quidditch più grande in Europa: a Gallipoli, infatti, confluiranno 600 atleti di tutto il continente.

GALLIPOLI. Parentesi salentina per Fedez e J-Ax, da alcuni giorni a Gallipoli per girare il videoclip del singolo che lancerà il disco creato eccezionalmente a quattro mani. Al loro arrivo i due rapper sono stati accolti da Terron Fabio e Don Rico nello studio di registrazione dei Sud Sound System a San Donato. Set prescelto per le riprese del video è stato l’Ecoresort Le Sirenè di Caroli Hotels, che sui social ha svelato delle immagini dei suoi ospiti speciali a bordo piscina.

GALLIPOLI. Sono stati 17 gli Istituti alberghieri di tutta Italia che hanno partecipato al concorso nazionale a loro dedicato e organizzato da “Caroli Hotels” con il patrocinio della Provincia, del Comune di Gallipoli e di Castrignano dei Greci e le associazioni di categoria Aeth, Eurotoques, Amira e Uipa. Dal 9 al 12 marzo scorso infatti, promosso da “Caroli Hotels Santa Maria di Leuca – Gallipoli”, si è tenuta la seconda edizione del “Concorso nazionale di Enogastronomia, Servizi di sala e vendita, Accoglienza turistica Caroli Hotels” – Premio Attilio Caroli e Gilda Nuzzolese – Premio Mario Caputo e Maria Domenica Caroli, fondatori del network alberghiero salentino.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

by -
0 617

Gilda-Nuzzolese-e-Attilio-CaroliGALLIPOLI. Seconda edizione del concorso Caroli Hotels riservato agli studenti del IV e V anno degli istituti professionali-Servizi di enogastronomia e ospitalità alberghiera d’Italia, dedicato ai fondatori della catena Caroli: Attilio Caroli e Gilda Nuzzolese e Mario Caputo e Maria Domenica Caroli (foto). La manifestazione si articola in tre categorie di concorso: enogastronomia, servizi di sala e vendita, accoglienza turistica. La gara si svolgerà nelle strutture Caroli Hotels.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

trofeo-caroli---vince-il-milanGALLIPOLI. Dal 24 al 28 marzo si svolgerà il Trofeo Caroli Hotels under 12, Torneo nazionale di calcio giovanile riservato ai Pulcini 3° anno (nati nel 2005) organizzato da Caroli Hotels e dall’Asd Capo di Leuca. Le partite si svolgeranno a Gallipoli e a Castrignano del Capo. Il Trofeo è suddiviso in tre gironi di quattro squadre ciascuno. Vi partecipano le seguenti società: Bari, Inter, Hellas Verona, Spezia, Levante Azzurro Bari, Pantanelli Siracusa, Eurosport Academy Brindisi, Reggio 2000, Gigi Molino Avellino, Wondrful Bari, Nick Bari, Capo di Leuca. Il calendario delle partite è ancora in via di definizione.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

by -
0 697

HomerusGALLIPOLIRitorna a Gallipoli, dal 4 al 6 marzo presso il Club Velico Ecoresort Le Sirenè, il Campionato Nazionale Open Homerus Match-race per non vedenti, spettacolo  sportivo di alto livello che vedrà gareggiare velisti provenienti da più parti del mondo. Il progetto, nato nel 1996 a Toscolano  da un’idea  del cav. Alessandro Gaoso, ha come obiettivo prevalente insegnare ai ciechi a governare una imbarcazione a vela senza l’aiuto di vedenti a bordo e in maniera autonoma, mediante l’utilizzo di un sistema acustico. Il campo di regata è delimitato da tre boe sonore, ciascuna delle quali, con un proprio segnale acustico, permette ai velisti ciechi di navigare in maniera indipendente lungo il percorso. Ciascuna barca poi è equipaggiata con un ulteriore segnale sonoro che cambia a seconda che la stessa abbia le mura a dritta o a sinistra. Nelle regate solitamente si utilizza il format match-race, nel quale le barche si sfideranno fra loro due alla volta.  

In questi anni, Homerus ha fatto tanta strada ed il sistema di vela autonoma per non vedenti è una realtà unica al mondo, finalmente riconosciuta da organismi velici nazionali ed internazionali che sostengono la candidatura della vela autonoma per non vedenti come nuova disciplina velica per i  prossimi Giochi Paralimpici.

torfeo-caroli-2016-finale--(1)

Sopra i ragazzi del Milan con la coppa riservata alla squadra vincitrice. Accanto il patron del torneo Attilio Caroli Caputo

AttilioCaputo_6690GALLIPOLI. Va in archivio, con ottimi risultati, la 13a edizione del Trofeo Caroli Hotels – Torneo Carnevale di Gallipoli – Coppa Santa Maria di Leuca. Dopo aver scritto il nome del Milan nell’albo d’oro della competizione giovanile, già si prospettano i prossimi appuntamenti con i Trofei Caroli Hotels: dal 25 al 28 marzo ci sarà il torneo Under 12 (già sicura la presenza di Inter, Verona, Bari e Spezia) e dal 26 aprile al 1 maggio il torneo Under 17 (già certa la partecipazione di Espanyol, Empoli, Verona e Lecce).

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Franco FASANO preside BottazziUGENTO. Al via dal 18 al 21 marzo la prima edizione del Concorso Nazionale di enogastronomia, servizi di sala e vendita, accoglienza turistica Caroli Hotels – Premio Attilio Caroli e Gilda Nuzzolese – Premio Mario Caputo e Maria Domenica Caroli, fondatori del gruppo alberghiero con 50 anni di esperienza nel settore dell’ospitalità. L’evento, promosso dall’Istituto di istruzione superiore “Filippo Bottazzi” di Casarano e da Caroli Hotels Santa Maria di Leuca – Gallipoli, ha ricevuto tra gli altri il patrocinio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati.
La manifestazione, che si terrà presso la sede coordinata di Ugento del “Bottazzi”, è aperta agli allievi del quarto e del quinto anno degli Istituti professionali Alberghieri di Stato e Paritari e si articola in tre distinte categorie di concorso: enogastronomia, servizi di sala e vendita, accoglienza turistica. Tra i 15 istituti che partecipano al concorso, selezionati da un’apposita commissione, anche il “Moccia” di Nardò e gli alberghieri di Otranto e Santa Cesarea Terme. L’istituto di Casarano non prenderà parte al concorso con i suoi studenti, ma sarà in prima linea nell’organizzazione della serata di gala che si terrà il 20 marzo al Bellavista Club di Gallipoli.

Tra i membri della giuria impegnata nel selezionare i vincitori delle tre categorie, oltre a esperti del settore, come i membri di Amira (Associazione maitre italiani ristoranti e alberghi) e Uipa (Unione italiana portieri d’albergo Clefs d’or), figurano il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, il sindaco di Ugento Massimo Lecci, il sindaco di Gallipoli Francesco Errico, il dirigente scolastico del “Bottazzi” Franco Fasano (foto), e il direttore della catena alberghiera promotrice dell’evento Attilio Caroli.

Trofeo Carnevale di Gallipoli ( detentrice FC Inter)Prende il via venerdì 13 febbraio la XII edizione del Trofeo Caroli Hotels-Torneo Carnevale di Gallipoli Coppa Santa Maria di Leuca, l’appuntamento internazionale di calcio giovanile riservato alla categoria Esordienti (nati nel 2002). Diversi i campi da gioco salentini su cui le 24 squadre giovanili, divise in 6 gironi, si sfideranno, fino ad arrivare alla finale del 17 febbraio, che sarà disputata presso lo Stadio comunale “A. Bianco” di Gallipoli. Oltre alla Città Bella, il torneo farà tappa a Casarano, con la partita tra Juventus e Pantanelli Siracusa della prima giornata di gare, Racale, Taurisano, Taviano e Nardò.

Calendario Composizione gironi
Girone A (Leuca) –  Eintracht Francoforte, Nick Bari, Los Aromos, Ostiamare
Girone B (Leuca) – Milan, Helsinki United, Tor Tre Teste Roma, Capo di Leuca
Girone C (Gallipoli) – Juventus, Pantanelli Siracusa, Siltce, Gallipoli
Girone D (Gallipoli) – Napoli, Prato, Eurosport Brindisi, Taras Taranto
Girone E (Gallipoli) –  Torino, Udinese, Uzghorod, Sant’Aniello
Girone F (Gallipoli) – Inter, O.S. Zenith San Pietroburgo, Nuorese, Capua

Calendario gare trasmesse in DIRETTA STREAMING (orari e sedi suscettibili di variazioni in caso di  esigenze logistico-organizzative)

VENERDI’ 13 febbraio

Girone A
Nick Bari – Ostiamare ore 9,30 –  Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo
Eintracht – Los Aromos ore 10,30 – Stadio Comunale “S. Vito” Tricase

Girone B
Helsinki United – Capo di Leuca ore 10,30 – Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo
Milan – Tor Tre Teste Roma 15,00 – Stadio “Nino De Santis” Poggiardo

Girone C
Juventus – Pantanelli Siracusa ore 10,30 – Stadio Capozza Casarano
Siltce – Gallipoli ore 10,30 – Stadio Comunale “A. Bianco” Gallipoli

Girone D
Napoli – Eurosport Brindisi ore 10,00 – Stadio Comunale Collepasso
Prato –Taras Taranto ore 11,00 – Stadio Comunale Lequile

Girone E
Torino – Uzhgorod ore 15,00 – Stadio Comunale Collepasso
Udinese – Sant’Aniello ore 10,30 – Stadio Comunale Sogliano Cavour

Girone F
Inter – Nuorese ore 15,00 –  Stadio “Basurto” Racale
Zenith – Capua ore 10,00 – Stadio “Basurto” Racale

SABATO 14 FEBBRAIO

Girone A
Eintracht – Ostiamare ore 10,30 – Stadio “Nino De Santis” Poggiardo
Nick Bari – Los Aromos ore 10,00 – Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo

Girone B
Capo di Leuca – Tor Tre Teste Roma ore 15,00 – Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo
Milan – Helsinki ore 16,00 – Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo

Girone C
Juve – Siltce ore 10,30 – Stadio Comunale Calimera
Gallipoli – Pantanelli ore 15,00 – Stadio Comunale “A. Bianco” Gallipoli

Girone D
Napoli – Taras Taranto ore 11,00 – Cittadella dello Sport “Attilio Adamo” Martignano
Prato – Eurosport Brindisi ore 11,00 – Stadio Comunale “Antonio Tamborino Frisari” Maglie

Girone E
Torino – Sant’Aniello ore 10,30 – Stadio “Basurto” Racale
Uzghorod – Udinese ore 10,30 – Stadio San Donato

Girone F
Inter – Capua ore 15,00 – Stadio Comunale Taurisano
Nuorese – Zenith ore 9,30 – Cittadella dello Sport “Attilio Adamo” Martignano

DOMENICA 15 febbraio

Girone A
Eintracht – Nick Bari ore 10,30 – Stadio “Nino De Santis” Poggiardo
Los Aromos – Ostiamare ore 9,00 – Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo

Girone B
Milan – Capo di Leuca ore 11,00 – Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo
Helsinki  – Tor Tre Teste Roma ore 10,00 – Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo

Girone C
Siltce – Pantanelli ore 10,30 – Stadio “P. Nachira” Otranto
Juventus – Gallipoli ore 11,00 – Stadio Comunale “A. Bianco” Gallipoli

Girone D
Napoli – Prato ore 10,30 – Stadio “Generale Basurto” Racale
Eurosport Brindisi – Taras Taranto ore 8,45 – Stadio Comunale Collepasso

Girone E
Torino – Udinese ore 9,15 –  Stadio “Generale Basurto” Racale
Sant’Aniello – Uzghorod ore 9,00 – Stadio Bianco Gallipoli

Girone F
Inter – Zenith ore 10,00  – Stadio Comunale Collepasso
Capua – Nuorese  ore 10,00 – Stadio “Bianco” Gallipoli

LUNEDI’  16 febbraio

Mattina
Quarto di finale 1 (1° Girone A vs. 1° Girone B) – ore 10,30 – Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo
Quarto di finale 2 (1° Girone C vs 1° Miglior Seconda) – ore 10,30 – Stadio “Generale Basurto” Racale
Quarto di finale 3 (1° Girone D vs 1° Girone F)– ore 10,30 – Stadio “De Santis” Poggiardo
Quarto di finale 4 (1° Girone E vs 2° Miglior Seconda) – ore 10,30 – Stadio Comunale Taurisano

(Nel caso in cui la miglior seconda appartenga allo stesso girone della sfidante classificatasi prima, si scambierà l’accoppiamento con il quarto di finale successivo e così via. Per stabilire le migliori seconde e le varie posizioni per le finaline di consolazione saranno seguiti i criteri in ordine elencati: maggior numero di punti nel girone di qualificazione; miglior differenza reti; maggior numero di reti segnate; migliori situazione disciplinare; sorteggio.)

Finalina 9-10 posto – ore 10,30 – Stadio Le Longhe Taviano
Finalina 11-12 posto – ore 10,00 –  Stadio Comunale “Guido Vantaggiato” Copertino
Finalina 13-14 posto – ore 11,00 – Stadio Comunale “Giovanni Paolo II” Nardò
Finalina 15-16 posto  – ore 9,00 – Stadio “Basurto” Racale
Finalina 17-18 posto – ore 11,00 –  Stadio Comunale Lequile
Finalina 19-20 posto – ore 10,30 – Stadio “Bianco” Gallipoli
Finalina 21-22 posto – ore 9,00  –  Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo
Finalina 23-24 posto – ore 9,00 –  Stadio “Bianco” Gallipoli

Pomeriggio
Semifinale 1 (Vincente quarto di finale 1 vs Vincente quarto di finale 2)– ore 16,30 –  Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo
Semifinale 2 (Vincente quarto di finale 3 vs Vincente quarto di finale 4)  – ore 17,30 –  Cittadella dello Sport “Giovanni Paolo II” Castrignano del Capo

MARTEDI’ 17 febbraio
Finale 3-4 posto ore 9,15 – Stadio Comunale “A. Bianco” Gallipoli
Finalissima 1-2 posto ore 10,30 – Stadio Comunale “A. Bianco” Gallipoli (Rai Sport differita)

Gilda Nuzzolese e Attilio Caroli

Gilda Nuzzolese e Attilio Caroli

GALLIPOLI. I cinquant’anni stanno per suonare per il gruppo alberghiero Caroli Hotels ma sembrano trascorsi secoli  da quando il nonno dell’attuale omonimo direttore Attilio Caroli ultimò la prima struttura ricettiva sul lungomare di Santa Maria di Leuca costruendo da solo il collegamento con l’allora teleselezione telefonica che si fermava ad Alessano; come da solo realizzò la cabina elettrica che poi sarebbe servita per l’illluminazione della passeggiata. Con il progetto dell’ingegnere Francesco Caputo, suo nipote,  Attilio Caroli senior scavò un tunnel sotto l’asfalto per collegare il Terminal alla spiaggia.
E’ sicuramente quello uno dei momenti da ricordare, a cui ne sono seguiti altri. E’  del 1975, quindi dieci anni dopo, l’acquisizione allo stato rustico dell’Hotel Le Sirenuse di Gallipoli, proprietà di un imprenditore oleario di Genova, oggi diventato un ecoresort dal nome nuovo “le Sirené”. Nel 1985 accanto al Terminal di Leuca entrò in funzione la struttura Villa Meridiana del conte Spagnoletti Zeuli di Andria. L’ingresso dello storico Jolly Hotel è datato 1987: era un pezzo di una rete alberghiera nazionale. Il Bellavista, nel grattacielo di corso Roma arriverà nel ‘95.

Oggi la gestione dei “Caroli Hotels” si caratterizza per il suo dinamismo: in pratica, quando in bassa stagione gli ospiti sono pochi, ecco ideate e varate iniziative di tornei, meeting, festival in collaborazione con altri soggetti. Tra i prossimi il meeting nazionale delle confraternite insieme alla Confraternita del pampascione di Alezio.
Per fissare in un libro questo mezzo secolo, il direttore Caroli Caputo lancia, attraverso Piazzasalento, l’invito a quanti hanno avuto a che fare con le loro strutture – ospiti, maestranze, fornitori, storici locali – a fornire materiali  (testi, foto…) e ricordi per ricavarne una pubblicazione.
Da un tale posto di osservazione, come si vede la situazione attuale? «Siamo a buon punto – risponde Caroli Caputo – ma dobbiamo risolvere alcune cose: il collegamento con navetta con l’aeroporto di Brindisi; la portualità diportistica; i collegamenti nel Salento con la cosidetta metropolitana di superficie».

Angelo Perrone e i suoi trofeiGALLIPOLI. È già conto alla rovescia per i Campionati italiani assoluti di boxe del 2014 che come anticipato già la scorsa estate dalla Federazione pugilistica italiana si svolgeranno nel Salento. L’evento sportivo, giunto alla sua 92esima edizione, si articolerà per la prima volta nella sua storia nel Salento dal 3 all’8 dicembre prossimi. A curare la fase organizzativa la società copertinese Beboxe, diretta dal tecnico Francesco Stifani, che ha disposto la divisione della kermesse in due location distinte: nel palazzetto dello sport di Taviano si svolgeranno infatti le fasi eliminatorie, mentre ad Ugento, all’interno del PalaOzan, si articolerà la giornata conclusiva dedicata alle finali. Sul ring di Taviano combatterà Angelo Perrone per la categoria 49 Kg.

A Gallipoli invece si concentrerà l’intera macchina organizzativa con l’ospitalità ricettiva curata dal gruppo alberghiero della “Caroli Hotels” di Attilio Caputo. «Dopo aver accumulato un po’ di esperienza organizzativa, anche di un certo livello, siamo felici per aver avuto il consenso della Federazione pugilistica ad ospitare la più importante manifestazione riservata agli atleti dilettanti – ha commentato il tecnico della Beboxe, Francesco Stifani – tenendo conto peraltro che la Puglia ha potuto ospitare solo due edizioni della manifestazione sportiva a Bari nel 1991 e a Foggia nel 1998».
Da quanto reso noto dagli organizzatori molti dei pugili che saliranno sul ring nel Salento, faranno poi parte della squadra che parteciperà alle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...